Trama

L'integerrimo magistrato Bonifazi sospetta lo speculatore edilizio Santenocito di essere colpevole della morte di una studentessa. Fra i due si scatena un duello serrato, e quando Bonifazi avrà la prova dell'innocenza del suo "nemico", la distruggerà. Santenocito, che l'aveva sempre fatta franca per le sue malefatte, per una volta pagherà con gli interessi.

Note

Un film sanamente "cattivo", con divagazioni nel grottesco e un notevole coraggio politico. Sceneggiatura serrata, regia di polso e due protagonisti impegnati in un duello memorabile. Sceneggiatura di Age e Scarpelli.

Commenti (23) vedi tutti

  • ...Gassman (l'imprenditore) sembra "cattivo" ma è la Vittima. Tognazzi (il poliziotto) sembra "buono" ma è l'Infame...e viceversa. Sullo sfondo , in uno sguardo disperato e senza via d'uscita, l'Italietta calcistica...........voto 9

    leggi la recensione completa di ivcavicc
  • Uno dei migliori film di Risi.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Film impegnato ma non del tutto interessante in qualche passaggio : da notare anche una piccola parte di Simonetta Stefanelli con Cuffie giganti anni '70 molto appariscenti !!! voto.5.

    commento di chribio1
  • Ugo Tognazzi, qui bravissimo, è un magistrato integerrimo che lotta contro un Gassman corrotto e sbruffone: Santenocito accusato di aver ucciso una giovane prostituta. Un classico del neorealismo.

    commento di ENNAH
  • Ma lei pensa che, se avessi voluto fare soldi, avrei fatto il magistrato?

    leggi la recensione completa di champagne1
  • Un "integerrimo" magistrato che trucca le prove pur di incastrare un mariuolo... Per taluni un inno alla moralità di certa sinistra, per altri un'anticipazione del vergognoso uso politico della giustizia. Il regista sembra giustificare la scelta dell'"integerrimo", e questo getta un'ombra sul geniale autore del "Sorpasso"....

    commento di gherrit
  • Gran film, coraggioso e molto amaro, in perfetto equilibrio tra dramma, commedia e grottesco. Ottime caratterizzazioni da parte di sceneggiatura e interpreti.

    commento di kotrab
  • Ottima Prova del grande Dino Risi

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Non ho mai potuto vedere un vostro film: sono italiano, registrato nel vostro sito, e uso un pc italiano, ma sono residente in grecia. Trovo discriminante che non possa vedere un vostro film, per questo motivo, tutti i creatori del sito potete andare a cagare o a fanculo.

    commento di ennio9448
  • Italia di merda

    commento di sticazzi
  • [  Due mostri del Cinema Italiano  ]   Gassman: "…gli abusi autoritaristici in paesi a conduzione totalitaria sono deprecazionabili, il prevaricazionismo implicante il maggiore indice di repressività è quello fruente del massimo libito demandatogli dalla designazione collettiva, «Caro Signore»…"   Tognazzi: "Ho capito soltanto «Caro Signore»…”?

    commento di Gnaulz
  • Un capolavoro imperdibile

    commento di rash91
  • Cinema impegnativo con bravi attori,ma quello che succede e dicono non mi frega proprio niente.

    commento di wang yu
  • eccezionale. Vuole raggiungere lo scopo di una denuncia, fondamentale per la società italiana. E ci riesce perfettamente, senza fronzoli, senza annoiare

    commento di lamettrie
  • Purtroppo, nonostante siano passati quarant'anni, questo film risulta sempre l'attualissimo ritratto del nostro paese. Bravissimi i protagonisti-antagonisti. Amaro il finale.

    commento di Artemisia1593
  • Una stella in più per il balconing finale.

    commento di urbangolfer
  • Assolutamente uno dei migliori film realizzati in Italia in quegli anni…e non solo. Un cast eccellente che da il meglio di se. Un film coraggioso, e di denuncia…e purtroppo anche attuale! Vero capolavoro. Voto:10 e lode!!

    commento di baldo79
  • Sono passati quarant'anni ma niente è cambiato. Spietato ritratto dell'Italia che era, che è, che sarà. Un piccolo gioiello assolutamente da rivedere. VOTO 9

    commento di il melandri
  • Buon film anche se non da cinque stelle. Pregevole il modo in cui Risi costruisce lo scontro tra il bene e il male, mettendo in luce tutto ciò che è bene nel male e viceversa. Chi vince alla fine ? Nessuno, neanche la giustizia.

    commento di Tex Murphy
  • Un po' logorroico ma con due protagonisti così merita comunque una visione

    commento di sonicyouth
  • Non tra le mie commedie all'italiana preferite, ma ad un trio Risi-Tognazzi-Gassman non si può sputare sopra.

    commento di movieman
  • commento di Dalton
  • UN FILM STUPENDO ED ANTICIPATORE DI UNA STAGIONE ITALIANA, MA CHE RICORDA DA VICINO ANCHE LA STORIACCIA DELLA MONTESI…DUE ATTORI STRAORDINARI, UNA SCENEGGIATURA DI FERRO, UNA REGIA SICURA…AH, CHE PERIODO MAGNIFICO ALLORA PER IL CINEMA ITALIANO!

    commento di johnpjgozz
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Scarlett Blu di Scarlett Blu
9 stelle

Un altro film di Dino Risi del  '71, ma sempre spaventosamente attuale.  Un'altro ritratto duro e impietoso dell' Italia, anche troppo - purtroppo - riconoscibile ancora oggi, nonostante Mani pulite, Prima e Seconda Repubblica. Un giallo che ha in sé i toni grotteschi della commedia più amara e cinica, dove non si ride quasi per nulla, ma si resta sconvolti dalla triste autenticità di… leggi tutto

41 recensioni positive

2020
2020
Trasmesso il 27 ottobre 2020 su Cine34

Recensione

Dany9007 di Dany9007
10 stelle

Sin dalla prima inquadratura del film, lo spettatore è "costretto" a respirare il marciume che contraddistinque la società italiana, in uno spietato ritratto di Dino Risi. Difatti la vicenda si apre con l'integerrimo giudice Mariano Bonifazi, alle prese con l'esecuzione di un abbattimento di una costruzione abusiva. Subito dopo lo vediamo dedicarsi alla pesca, suo hobby nel tempo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Trasmesso il 29 giugno 2020 su Cine34
Trasmesso il 29 giugno 2020 su Rete 4

I magnifici di Dany9007

Dany9007 di Dany9007

Una playlist puramente affettiva. In qualche caso ci sono "mostri sacri" del cinema, nei più solamente dei film che hanno un significato profondo per me o più semplicemente....mi sono piaciuti davvero.…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

IL CINEMA AI TEMPI DELLA QUARANTENA Chi è colpevole e chi innocente? Il giudice istruttore Mariano Bonifazi (Ugo Tognazzi) prosegue integerrimo la sua lotta ostinata contro corruzione e malaffare; circostanza che lo vede avvicinarsi alla vita, e ad i loschi affari di un imprenditore di successo, tal Lorenzo Santenocito (Vittorio Gassman), il cui nome il magistrato nota nei pressi di un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti

Recensione

ivcavicc di ivcavicc
9 stelle

Un bel film, fatto bene, anche attuale se vogliamo, era il 1971... ...( e pensavamo che quelli erano brutti tempi, perchè non sapevamo di quelli di oggi, 2020), d'altra parte non poteva che essere un bel film con un regista del calibro di Dino Risi, con attori eccellenti nelle loro rispettive parti, Gassman e Tognazzi, e poi c'è soggetto e sceneggistura  di Age &…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 26 febbraio 2020 su Cine34
Trasmesso il 25 febbraio 2020 su Cine34
2019
2019
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2018
2018
Trasmesso il 26 ottobre 2018 su Iris
Trasmesso il 13 agosto 2018 su Rete 4

Perché...

medusatouch di medusatouch

Clamorosa intercettazione ai mondiali in Russia: A: "Pronto?Ma dove cavolo siete finiti?" B:" Essere in Russia" A:" E come diavolo siete finiti li ?!Ma con le navi non è possibile... non fate…

leggi tutto

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
10 stelle

E' uno dei più riusciti film di Dino Risi ed uno dei più cinici e cattivi. Su sceneggiatura di Age e Scarpelli (tra i migliori sceneggiatori che abbiamo mai avuto), Risi racconta la storia di un imprenditore rozzo, disonesto e senza scrupoli (Gassman) che, sospettato di omicidio, viene indagato da un onesto giudice di sinistra (Tognazzi). Ma dove finiscono i normali poteri di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
2017
2017
Trasmesso il 16 dicembre 2017 su Iris

Recensione

champagne1 di champagne1
8 stelle

Il giudice Bonifazi, che sta indagando sulla morte sospetta di una giovane ragazza, acquisisce elementi che potrebbero incolpare l'ingegnere Santenocito, costruttore edile molto addentro i meccanismi del potere e dalle importanti amicizie ed un passato discutibile. Fra i due si sviluppa una immediata antipatia in quanto l'uno rappresenta l'esatto opposto dell'altro in termini di comportamenti,…

leggi tutto
Trasmesso il 2 dicembre 2017 su Iris
Trasmesso il 29 novembre 2017 su Rete 4
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito