Espandi menu
cerca
In nome del Papa re

Regia di Luigi Magni vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mm40

mm40

Iscritto dal 30 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 132
  • Post 16
  • Recensioni 8989
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su In nome del Papa re

di mm40
6 stelle

La principale fortuna di Magni è probabilmente quella di aver stretto un sodalizio artistico con un attore di razza come Manfredi, sempre ottimo nelle parti di preti truffaldini, in realtà più furbi ed onesti di quanto appaiano, come quelli che sono ritratti nella Roma papalina del regista romano. E' infatti in primo luogo grazie al protagonista che (anche) questo lavoro assume valore e si riscatta da una trama sempliciotta che si affida più ai dialoghi che all'azione e da quel pacatissimo anticlericalismo (qui ancor meno pronunciato che in altri lavori del 'filone') che porta Magni ad ambientare così spesso i suoi lavori in un contesto ed in un'epoca che, a quanto pare, oltre a lui non hanno mai interessato particolarmente altri registi.

Sulla trama

Roma, 1868. Il figlio di una contessa viene accusato di essere un rivoluzionario bombarolo; la donna si rivolge a monsignor Colombo, giudice del tribunale del Papa, per salvare il ragazzo, rivelandogli che è suo figlio. Colombo riesce a proteggere il ragazzo dalla cattura, ma non da un successivo attentato.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati