Espandi menu
cerca
Il sonno nero del dottor Satana

Regia di Reginald Le Borg vedi scheda film

Recensioni

L'autore

undying

undying

Iscritto dal 10 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 71
  • Post 32
  • Recensioni 1539
  • Playlist 40
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il sonno nero del dottor Satana

di undying
5 stelle

Un regista al servizio in più occasioni dell'Universal si trova a dirigere in tempi brevi (14 giorni) questo low budget di poche pretese. Celebri stars, ormai in declino, interpretano un horror d'epoca ancor oggi spassoso.

 

00978601

 

Il dott. Cadman (Basil Rathbone), sorta di Herbert West ante-litteram, si diletta nel procurare morte apparente ai suoi pazienti facendo ricorso alla "nind andhera", una droga indiana e relativi antidoti da iniettare via venosa al fine di operare su cervelli di cavie umane. Condannato a morte per un omicidio mai compiuto, Ramsey (Herbert Rudley) finisce per diventare elemento principale nei folli esperimenti di Cadman.

 

Bela Lugosi

Il sonno nero del dottor Satana (1956): Bela Lugosi

 

Low budget (225.000 dollari) ben girato da Reginald LeBorg, un veterano al servizio della Universal, impreziosito da un cast di volti noti pur se in via di decadenza (Lon Chaney Jr. alcolizzato, Bela Lugosi praticamente muto) nel quale risalta il cinico e convincente Basil Rathbone, qui novello dottor Frankenstein spietato e votato allo studio scientifico per un amore "malato". Nel cast anche Tor Johnson (foto seguente, al centro), robusto caratterista pelato ospite in alcuni dei mitici film di Ed Wood (La sposa del mostro e Plan 9 from outer space). Il sonno nero del dott. Satana è l'ultimo film interpretato da Bela Lugosi, come sempre in un ruolo privo di dialoghi.

 

John Carradine, Lon Chaney jr.

Il sonno nero del dottor Satana (1956): John Carradine, Lon Chaney jr.

 

Film all'epoca molto crudo, per la presenza dell'operazione al cervello di Odo/Akim Tamiroff - personaggio che doveva essere interpretato da Peter Lorre, poi sostituito per via dell'alto compenso richiesto - spietata proprio per il suo essere solo suggerita (fuori campo) sino a diventare quasi fastidiosa nei pochi secondi di esposizione della simmetria bilaterale.

 

scena

Il sonno nero del dottor Satana (1956): scena

 

locandina

Il sonno nero del dottor Satana (1956): locandina

 

"La maggior parte delle persone credono che la mente sia uno specchio, che riflette più o meno accuratamente il mondo esterno, senza rendersi conto, al contrario, che la mente stessa è l’elemento principale della creazione." (Rabindranath Tagore)

 

Trailer

 

F.P. 11/01/2021 - Versione visionata in lingua italiana (durata: 78'55") / Aggiornamento della recensione pubblicata in precedenza su Il davinotti

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati