Trama

Il giovane industriale chimico Jean Reynaud è sposato con Danielle ma è presto attratto da Nicole, una ragazza appena trasferitasi sopra la sua abitazione. Perseguitata da Klaus, un uomo violento dal quale non riesce a liberarsi, Nicole necessita dell'aiuto di Jean, che ignora di essere l'oggetto di un complotto ben ordito dalla moglie.

Commenti (3) vedi tutti

  • Secondo (e meno riuscito) capitolo di una trilogia di film sexy thriller diretti da Umberto Lenzi e interpretati da Carroll Baker.

    leggi la recensione completa di undying
  • Giallo Lenziano la cui struttura viene sorretta principalmente da una pregevole estetica...

    leggi la recensione completa di CinefiloDelirante
  • Pur essendo un tantino prevedibile il thriller regge fino in fondo per i continui colpi di scena che si accavallano fino alla fine.Trintignant e la Baker se la cavano bene.Editato in dvd in una copia abbastanza pulita ,ma senza nessun tipo di extra.

    commento di ezio
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

undying di undying
4 stelle

Jean Reynaud (Jean-Louis Trintignant) sta vivendo una lunga crisi matrimoniale con la moglie Danielle (Erika Blanc). La relazione è destinata alla rottura totale quando fa la conoscenza della bella vicina Nicole (Carroll Baker), residente al piano superiore dello stesso palazzo. La donna è disperata perchè sottoposta a violenza dal brutale compagno Klaus (Horst Frank). In… leggi tutto

2 recensioni negative

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle positive

nicola81 di nicola81
8 stelle

Uno di quei gialli in cui la prima parte piuttosto lenta serve unicamente a preparare il terreno ad un bel susseguirsi di colpi di scena conclusivi. Questo è comunque tra i più interessanti, grazie ad un'ultima mezzora decisamente buona, in cui è veramente difficile distinguere le vittime dai carnefici, e all'abilità di Lenzi nel rendere non troppo noiosa quella prima… leggi tutto

1 recensioni positive

2017
2017

Recensione

undying di undying
4 stelle

Jean Reynaud (Jean-Louis Trintignant) sta vivendo una lunga crisi matrimoniale con la moglie Danielle (Erika Blanc). La relazione è destinata alla rottura totale quando fa la conoscenza della bella vicina Nicole (Carroll Baker), residente al piano superiore dello stesso palazzo. La donna è disperata perchè sottoposta a violenza dal brutale compagno Klaus (Horst Frank). In…

leggi tutto

Recensione

CinefiloDelirante di CinefiloDelirante
5 stelle

Così dolce... così perversa '1969 - Umberto Lenzi.     Insieme al precedente Orgasmo ('1969) ed al successivo Paranoia ('1970), la pellicola si inserisce all'interno della trilogia Lenziana del cosiddetto Thriller dei quartieri alti. Il principale filo conduttore tra le diverse pellicole all'interno della suddetta…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2016
2016
locandina
Foto
2013
2013
Trasmesso l'8 maggio 2013 su Rai Movie
2012
2012

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

Lenzi era attivo già da una decina di anni e si era fatto le ossa su una serie di produzioni a budget medio-basso e 'di genere'; di memorabile non aveva ancora firmato granchè, ma aveva comunque ottenuto qualche discreto riscontro al botteghino con opere come ad esempio Kriminal (1966) oppure Orgasmo (1969). Coetaneo di quest'ultimo e inseribile nel medesimo filone thriller, ecco Così…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2009
2009

Recensione

nicola81 di nicola81
8 stelle

Uno di quei gialli in cui la prima parte piuttosto lenta serve unicamente a preparare il terreno ad un bel susseguirsi di colpi di scena conclusivi. Questo è comunque tra i più interessanti, grazie ad un'ultima mezzora decisamente buona, in cui è veramente difficile distinguere le vittime dai carnefici, e all'abilità di Lenzi nel rendere non troppo noiosa quella prima…

leggi tutto
Recensione
2007
2007

Recensione

colin clive di colin clive
6 stelle

Ennesima variazione sul tema dell'omicidio in famiglia così caro ai francesi. In effetti si tratta di un noir italiano cui Trintignant e la Baker (vera icona del genere) danno un pò di lustro internazionale. Non di meno il film risulta un pò fiacco ed abbastanza prevedibile.

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito