Espandi menu
cerca
Tutti gli uomini del Re

Regia di Steven Zaillian vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Estonia

Estonia

Iscritto dal 23 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 54
  • Post -
  • Recensioni 183
  • Playlist 4
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Tutti gli uomini del Re

di Estonia
6 stelle

Pare quasi inevitabile che la degenerazione della politica possa trasformare un individuo che ai primordi della carriera era pur dotato di buona volontà e di ottime intenzioni in un politicante megalomane e senza scrupoli, in uno pseudo-dittatore arrogante. William Stark, trascinatore di folle, dopo aver scoperto di essere stato strumentalizzato, ribalta le carte, si libera dei manipolatori e diventa governatore della Louisiana, trasformandosi però a sua volta in un manipolatore spietato circondato di malavitosi. Purtroppo la sceneggiatura è penalizzata da un andamento abbastanza pesante e discontinuo. La voce fuori campo di Jude Law, monocorde e inerte, commenta amaramente le svolte narrative, e quest’amarezza pervade tutto il film. Sean Penn, dal canto suo, gigioneggia parecchio e viene insensatamente doppiato come un mafioso siculo.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati