Espandi menu
cerca

American Gigolò

Regia di Paul Schrader

Con Richard Gere, Lauren Hutton, Hector Elizondo, Nina van Pallandt, Bill Duke, Brian Davies, K Callan, Tom Stewart, Patricia Carr Vedi cast completo

Guardalo su
  • Tim Vision
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
In STREAMING

Trama

Julian Kay, di professione gigolò, diventa l'amante di Michelle, moglie del senatore Straton. L'agente per il quale lavora, Leon Jaimes, lo mette in contatto con i Rehiman, una coppia di coniugi perversi. Quando la signora Rehiman viene assassinata, Straton fa ricadere i sospetti su Julian. Riuscirà a cavarsela grazie all'intervento di Michelle.

Note

Il regista Paul Schrader, celebre sceneggiatore di "Taxi Driver", racconta dei "mercanti del tempio" che popolano i quartieri alti. La prostituzione è una metafora, il potere del denaro è assoluto, la perdizione inarrestabile. Tuttavia la forza della grazia e dell'amore illuminano i sentieri della redenzione. Mistico.

Commenti (16) vedi tutti

  • Dietro al fisico scultoreo di Richard Gere si nasconde l'impietoso ritratto di un edonista contemporaneo, simbolo e al contempo vittima di una società materialista e moralmente corrotta, avvelenata dal culto dell'effimero e dall'ossessione per il dio denaro, strumento di potere e chiave di volta per il raggiungimento di un'ipotetica felicità.

    commento di rickdeckard
  • Richard Gere fa solo Monnezze

    commento di Rolli
  • ...film sopravvalutato, e anche di molto, alla fine un filmetto piccolo piccolo. Quindi perchè tanto successo ? Perchè alla fine il film è tutto griffato, e alla "moda anni 80"....una "vanzinata" americana , che raffigura i ricchi americani..... voto :4

    leggi la recensione completa di ivcavicc
  • Adoro Richard ( solo come attore)ed ho una profonda conoscenza di tutti i suoi film è paradossalmente i suoi peggiori ,questo ed Ufficiale e gentiluomo,sono quelli che ne hanno decretato il successo e la fama. Questo poi è completamente scollegato tra le varie scene,improbabile nella trama e di una banalità disarmante.

    commento di MARPESSATO61
  • Bel crescendo di tensione.

    commento di MagicTragic
  • Richard Gere, metafora di un attore, impersona un gigolò che viene incastrato in una storia di omicidio, conducendolo verso un prevedibile finale.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • Sopravvalutato, è comunque guardabile

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Felicemente asettico nella descrizione di un rituale amoroso che potrebbe assurgere a simbolo di un'epoca emotivamente piatta, il film perde ogni serietà seguendo il protagonista nella sua improbabile voglia di tenerezza.

    commento di michel
  • Film troppo lento e troppo noioso. Difficile arrivare fino in fondo.

    commento di Utente rimosso (Luke Vacant)
  • Un film che, in qualche modo, ha segnato un’epoca, portando al successo Richard Gere e imponendolo come modello di bellezza maschile. La pellicola è ben diretta dall’ottimo Paul Schrader, sceneggiatore di capolavori come “Taxi Driver”.

    commento di Paul Hackett
  • vanità e konseguente perdizione nell'amerika dell'apparenza, della lussuria e dell'avidità…Schrader è + bravo kon in mano una penna piuttosto ke kon la telekamera.

    commento di howl
  • Sarà perchp sono passati 25 anni, sarà per tutte le arie che si tira Gere… ma personalmente l'ho trovato un po' ridicolo… inconcludente nella trama e pessimo nel ritmo… la sceneggiatura poi è da buttare totalmente via!

    commento di RageAgainstBerlusca
  • uno dei pochi film interessanti sui "prostituti"

    commento di lucreziaborgiaX
  • Mah.Un film sconclusionato e senza senso.

    commento di brando
  • dovrei dire una piccola cosa…a me American Gigolò mi fa stracacare, va bene?

    commento di Utente rimosso (Titanic900)
  • Uno stile di vita facile da denigrare, ma altrettanto segretamente vita agognata e trasgressiva cui si aspira. Una vita al limite dei sentimenti e al centro del materialismo. Bellissimi i vestiti di Armani. ELEGANTE

    commento di dskat
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

supadany di supadany
8 stelle

Film contrastato e contrastante, Paul Schrader non è un ingenuo, qui forse quasi lo sembra, ma non lo è, e riesce a creare un cult amato dalla massa (la figura di Richard Gere qui ha conquistato un vasto palcoscenico), proponendo un tema avanti con i tempi, riuscendo, almeno per me, ad accontentare il pubblico più frivolo ed anche chi invece ricerca… leggi tutto

24 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Enrique di Enrique
6 stelle

Quando il film incomincia, il gentleman che assolve il ruolo di protagonista (Julian Kay/R.Gere) ha già, da tempo, avuto modo di introdursi negli gli anfratti più torbidi dell’alta società americana. Ha avuto modo di studiarne i vizi; di sfruttarne le debolezze; di sperimentarne i lussi. Julian Kay è un uomo che ha il potere nelle sue mani e sa molto bene come usarlo. Un potere, a ben… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

alfatocoferolo di alfatocoferolo
3 stelle

"La prostituzione è una metafora, il potere del denaro è assoluto, la perdizione inarrestabile". Come non riprendere queste parole, per definire anche Richard Gere, metafora di un attore; uno dei pochi, tra l'altro, a non migliorare sensibilmente negli anni. Non ricordavo questa pellicola, a distanza di tempo mi chiedevo "ma quanto è scarso Richard Gere?" Al di là… leggi tutto

6 recensioni negative

2021
2021
Trasmesso il 2 settembre 2021 su LA7D
Trasmesso l'8 luglio 2021 su LA7D
Trasmesso il 5 luglio 2021 su La7
Trasmesso il 22 febbraio 2021 su La7
2020
2020

Recensione

ivcavicc di ivcavicc
4 stelle

...film sopravvalutato, e anche di molto, alla fine un filmetto piccolo piccolo. Quindi perchè tanto successo ? Perchè alla fine il film è tutto griffato, e alla "moda anni 80"....una "vanzinata" americana , che raffigura i ricchi libertini americani, per i quartieri "bene" di L.A. Ho detto un film griiffato, infatti ci sono vestiti di alta moda, auto di lusso , come la…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 28 settembre 2020 su LA7D
Trasmesso il 26 settembre 2020 su La7
2019
2019

Recensione

alexio350 di alexio350
7 stelle

Julian (Richard Gere) è un brillante gigolò che guida una bella macchina e passa con disinvoltura da una donna all’altra guadagnando soldi. La sua vita idilliaca però sta per finire: viene infatti accusato ingiustamente di avere ammazzato una donna facoltosa con la quale è stato a letto.    Lo sceneggiatore e regista di American Gigolò…

leggi tutto
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso l'8 febbraio 2019 su Paramount Network
Trasmesso il 13 gennaio 2019 su Paramount Network
2018
2018
Trasmesso il 19 novembre 2018 su Paramount Network

I magnifici di darkglobe

darkglobe di darkglobe

Bah insomma, stilare una classifica dei preferiti non è mai più di un gioco; per ora ho tirato fuori i primi titoli che mi son venuti in mente, pare sia un metodo psicologicamente valido. OK, dopo i primi…

leggi tutto
Playlist
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Trasmesso il 27 ottobre 2018 su Paramount Network
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

A Los Angeles, un accompagnatore a pagamento per donne danarose viene incastrato in un caso di omicidio e vede farsi improvvisamente il vuoto intorno a lui. Prima parte descrittiva, volutamente sgradevole: Gere sguazza in un contesto patinato e modaiolo (vestiti firmati, auto di lusso, locali esclusivi, culto della forma fisica) che non maschera lo squallore di fondo e dove si imbatte nella mina…

leggi tutto
Trasmesso il 27 aprile 2018 su Paramount Network
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito