Espandi menu
cerca

Tideland. Il mondo capovolto

play

Regia di Terry Gilliam

Con Jeff Bridges, Jodelle Ferland, Alden Adair, Wendy Anderson Vedi cast completo

Guardalo su
  • Prime Video
  • RakutenTv
  • Tim Vision
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

Jeliza-Rose e suo padre Noah si trasferiscono in Texas dopo la morte della madre di lei per overdose. La notte successiva Noah ricalca i passi della moglie. Jeliza-Rose si rinchiude in se stessa, conversando solo con delle teste di bambole che infila sulle dita, finchè non conosce i suoi singolari vicini, Dickens e la sorella Dell.

Note

Tideland è un film personalissimo, fantasioso e macabro, spaventoso e divertente, fiabesco e stratificato. Gilliam costruisce una sorta di Alice nel paese degli orrori in totale e anarcoide libertà realizzando un film più affascinante che compiuto ma con una ricchezza, una raffinatezza di stile, un'inventiva tale da farsi perdonare tutte le inconcludenze, frutto più di generosità creativa che di vere e proprie lacune.

Commenti (13) vedi tutti

  • Mi raccomando! Non mancate di acquistare il DVD, anche di questo capolavoro.

    leggi la recensione completa di Brady
  • Bambina geniale, T.Gilliam grandissimo…livelli alti di cinema…come si può criticarlo? Come si può sottovalutarlo così?Forse un pò lunghetto ma va bene lo stesso…

    commento di GoonieAle
  • è uno dei film più folli che abbia mai visto,tuttavia, mi è piaciuta l'originalità della storia la simpatia e la bravura della piccola protagonista.

    commento di wang yu
  • sicuramente da vedere, apprezzabile.. l'assurdo estremo.. ma a livello emozionale non mi ha trasmesso nulla!un film un po' così.. curioso ma niente di più..

    commento di shiten
  • Era dalle dodici scimmie che Gilliam non azzeccava un film. Tideland è sicuramente un film molto personale ma allo stesso tempo poetico trasognato e sentito. Bello.

    commento di Totororesurrection
  • Il talento visionario di Terry Gilliam mette in scena questo bel film,se vogliamo anche scioccante.Una favola grottesca (non proprio per bambini) con una specie di lieto fine.

    commento di SaintlySinner
  • Lucidamente bizzarro. Umori, colori, situazioni(folli)tipicamente in stile "Gilliam". Da vedere.

    commento di Natalie
  • Visionario e fantasioso. Una sceneggiatura delirante che non porta da nessuna parte. Una creatività a tratti ripetitiva che costituisce il limite del film. Adorabile la protagonista Jodelle Ferland.

    commento di Di Bi
  • Difficile da apprezzare pienamente, si perde in mille deliri che non portano ahinoi ad un insieme gustoso. Sembra piuttosto che si trascini, senza riuscire mai a comporsi.

    commento di Pitter
  • Un viaggio nei labirinti deliranti della mente di Gilliam. Ma, alla lunga anche i deliri più visionari e strabilianti stancano e diventano inesorabilmente freddi, distanti.

    commento di fefy
  • bellissimo,spettacolare,gilliam le azzecca tutte in questo film visionario!!!veramente ben fatto…a tratti spettacolare.

    commento di willow77
  • Mirabolante Terry Gilliam. Un uso magistrale della macchina da presa e della fotografìa in un elogio alla magìa dell' infanzia capace di attraversare con occhi stupefatti tutta una vita. Per ritrovarci davvero. Bellissimo.

    commento di Mulligan71
  • Ma uscirà mai in Italia?

    commento di Xiao
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

pazuzu di pazuzu
8 stelle

«Salve, sono Terry Gilliam e ho una confessione da fare. A molti di voi questo film non piacerà. Molti, per fortuna, lo ameranno. E poi ci sono molti altri che quando finirà non sapranno che pensare. Ma la speranza è che vi faccia pensare. Mi spiego: il film è visto attraverso gli occhi di un bambino. Se è scioccante è perché è… leggi tutto

26 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Stuntman Miglio di Stuntman Miglio
6 stelle

Una favola nera, non proprio adatta ad un pubblico di piccini nonostante la protagonista sia una bambina. Una fiaba contaminata da incubi reali come droga, diversità, follia e morte. Jeliza-Rose è figlia di un rocker eroinomane e di una squilibrata sboccata che si ciba di sole barrette di cioccolato ; alla morte della madre, si trasferisce con il padre in un… leggi tutto

8 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Invece di prendersi cura della loro figlia, l’undicenne Jeliza-Rose, mamma e papà si sparano le pere dalla mattina alla sera. Nonostante se ne freghino di lei, Jeliza-Rose vuole bene ai suoi genitori, tanto da preparare loro le siringhe con cui si bucano le vene per intraprendere i viaggioni sotto l’effetto dell’eroina. A furia di bucarsi, però, prima la mammina e… leggi tutto

9 recensioni negative

2020
2020

Terry Gilliam

DeathCross di DeathCross

Oggi (quando ho scritto l'introduzione ancora non era scattata la mezzanotte del 23 novembre) Terry Gilliam, tra gli Autori che ammiro più profondamente e da più tempo, ha compiuto 80 anni e,…

leggi tutto

La morte che rimane

Peppe Comune di Peppe Comune

Quando dimenticare già significa morire, e curarsi della morte vuol dire sottrarre la vita dalle pene dell'oblio. I corpi dei defunti stanno lì, immobili, e si fanno specchio della triste solitudine…

leggi tutto
2019
2019
2017
2017

Recensione

Brady di Brady
1 stelle

Purtroppo non c'è limite al peggio. Ho fatto molta fatica a continuare la visione di questo psycofantasy. Tempo davvero male utilizzato. Se fosse solo macabro, ci si potrebbe passare sopra, ma gli atteggiamenti di manifesta perversione mi obbligano a catalogarlo come uno dei peggiori film che abbia mai 'subìto'. Una regola interessante, frutto di secoli di saggezza, ci ricorda:…

leggi tutto
Recensione
2015
2015
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

Utente rimosso (LGiulia) di Utente rimosso (LGiulia)
9 stelle

Gilliam crea un capolavoro vero e proprio in questo personalissimo "Tideland". Un film assolutamente non per tutti: bisogna, infatti, accostarsi a questa narrazione con occhi nuovi, privi di pregiudizi e ingenui come quelli di un bambino. Solo così riusciremo a capire un film in cui tossicodipendenza, abusi familiari, solitudine, pedofilia e necrofilia sono esposti con naturalezza e senza…

leggi tutto
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2014
2014

Recensione

ezzo24 di ezzo24
7 stelle

Qualcuno ci vedrà una versione per bambini di "Non aprite quella porta", oppure  il romanzo di formazione di un serial killer, oppure la narrazione di un'allucinazione, irreale e grottesca. Ma il raccapricciante, il simbolico, il perverso, il macabro, l'orrorifico non sono forse i registri dell'infanzia della mente ? Se il film vi disgusterà, o annoierà, o…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

michel di michel
7 stelle

Gillian, in un prologo che suona come un invito alla clemenza, dichiara di non essersi mai sentito tanto vicino allo spirito dell'infanzia. La protagonista vive eventi traumatici dai quali si difende con la fantasia e noi siamo chiamati a vedere le cose dalla sua prospettiva che è magica, ritualistica ma priva di pregiudizi e di freni morali (o moralistici). È la purezza che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

scursuni di scursuni
10 stelle

un capolavoro di film,io ho visto migliai di film in vita mia,ma non ho mai visto una interpretazione cosi magistrale di una bambina in un film,il film era lei,la sua espressione i suoi gesti,mi a impressionato la sua recitazione,neanche una grande star avrebbe fatto meglio. adesso non so che carriera abbia avuto jodelle ferland dopo questo film,ma sarbbe un peccato non rivederla come granda…

leggi tutto
Recensione
2013
2013

Recensione

vjarkiv di vjarkiv
6 stelle

Il film più disturbante di Gilliam, al punto che lo stesso regista ha deciso di mettere una sua presentazione per la versione home video. La scena iniziale in cui la piccola Jeliza-Rose (una straordinaria Jodelle Ferland) prepara la dose per il padre tossico, è la premessa per far capire allo spettatore a cosa andrà incontro proseguendo nella visione. L'invito è a tuffarsi in un "mondo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

champagne1 di champagne1
8 stelle

Guardare questo film mi ha fatto sentire quasi un carbonaro, visto che fu distribuito in pochissime copie e anche successivamente non ha avuto molta fortuna nella home-distribution.Ed è un peccato perchè Terry Gilliam, in ogni caso, riesce sempre a stupire con la sua capacità  di introdurre elementi di follia creativa in un panorama cinematografico ormai così…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

21thcentury schizoid man di 21thcentury schizoid man
4 stelle

Invece di prendersi cura della loro figlia, l’undicenne Jeliza-Rose, mamma e papà si sparano le pere dalla mattina alla sera. Nonostante se ne freghino di lei, Jeliza-Rose vuole bene ai suoi genitori, tanto da preparare loro le siringhe con cui si bucano le vene per intraprendere i viaggioni sotto l’effetto dell’eroina. A furia di bucarsi, però, prima la mammina e…

leggi tutto
Trasmesso il 21 agosto 2013 su Rai Movie
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

jonas di jonas
2 stelle

Un tossicodipendente, rimasto vedovo all’improvviso, porta la figlioletta nella fatiscente fattoria della nonna, dove muore subito dopo anche lui; la ragazzina si trova ad avere a che fare con due vicini inquietanti e si costruisce un mondo tutto suo in cui vivere insieme a quattro malconce teste di bambola. Lo stile visionario di Gilliam funziona benissimo quando può lasciare completa…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2012
2012

Recensione

tafo di tafo
8 stelle

E' così il buon Lebowski si era fatto una famiglia, dall'alcool era passato alle pere di eroina che la sua piccola Alice gli prepara con cura. Aveva rinunciato al bowling il suo corpo si stava decomponendo ma la figlia lo amava gli dava la sua vacanza prima di tuffarsi nel suo mondo. Parlare con le teste delle sue bambole gli fa dimenticare tutto, anche la mamma morta prima di partire, nel suo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito