Trama

Otello, avvocato padovano, si reca nella zona del delta del Po per fare una stima su un terreno da espropriare. Sul posto conosce molte persone e scopre, più o meno involontariamente, malefatte e connivenze di un signorotto locale. Sconvolto e deluso, torna in città con Daria, una dolce ragazza del Polesine.

Commenti (2) vedi tutti

  • Mazzacurati mette in scena un Polesine freddo, grezzo, che non riconosciamo , “…uomini cioè, non cose e luoghi…” aveva già fatto capire Antonioni ponendo al centro la figura umana nell’ambiente che lo contiene, habitat presente come quinta di fondo di uno sviluppo drammaturgico esclusivamente umano.

    leggi la recensione completa di yume
  • Nessuna opinione? Possibile che nessuno scriva su questo bellissimo film? Uno solo consiglio: cercatelo, scaricatelo, vedetelo: Ne vale la pena. Tutti bravi:

    commento di michemar
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

GIANNISV66 di GIANNISV66
8 stelle

Buonissimo esordio per Carlo Mazzacurati che alla sua prima prova regala agli spettatori un film di qualità superiore alla media. In questo il regista è stato ben coadiuvato dagli attori coinvolti nel progetto, in primis il bravo Marco Messeri. Questo è un attore che non è mai riuscito a conquistarsi un posto di primissimo piano nel nostro cinema e ha finito… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Baliverna di Baliverna
6 stelle

Discreto questo esordio di Mazzacurati: è godibile e ha tanti pregi, anche se secondo me non bello come certi suoi film successivi. Il tema di qualcuno che rovista per caso nel passato della provincia e scopre inconfessabili segreti non è nuovo, ma è svolto con originalità e fantasia. Sono a questo proposito indovinati i personaggi collaterali come gli zingari (cari a… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

2018
2018

Recensione

yume di yume
8 stelle

Film di esordio, trenta anni fa, per la Sacher Film di Nanni Moretti, ancora il Delta padano è protagonista con gli uomini che lo abitano, come per Visconti, come per Antonioni e tanti. Mazzacurati era figlio di quelle terre, il Veneto barbaro di muschi e nebbie che Parise, cittadino del mondo, amò da vicentino scegliendo la casetta rosa di Salgareda sul greto del Piave per…

leggi tutto
2017
2017
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 30 novembre 2017 su Rai Movie
2016
2016
2014
2014

Recensione

galaverna di galaverna
9 stelle

Merita la visione questa opera prima di Mazzacurati, in grado di descrivere sapientemente una storia di provincia ai limiti del giallo, senza mai strafare ma piuttosto seguendo un filone narrativo pulito e lineare pur nei dovuti colpi di scena che si presentano man mano che la storia procede. Ottimo cast ben utilizzato, atmosfere che ricordano “La casa dalle finestre che ridono” di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 23 aprile 2014 su Rai Movie

Recensione

Baliverna di Baliverna
6 stelle

Discreto questo esordio di Mazzacurati: è godibile e ha tanti pregi, anche se secondo me non bello come certi suoi film successivi. Il tema di qualcuno che rovista per caso nel passato della provincia e scopre inconfessabili segreti non è nuovo, ma è svolto con originalità e fantasia. Sono a questo proposito indovinati i personaggi collaterali come gli zingari (cari a…

leggi tutto
Trasmesso il 14 aprile 2014 su Rai Movie
Trasmesso il 13 aprile 2014 su Rai Movie

Caro Mazzacurati

hallorann di hallorann

Lo sguardo sottile e chiaro…gentile, colto, spiritoso, discreto, intellettuale curioso…così lo hanno descritto nei giornali di oggi Michele Serra e Alberto Crespi e così era il suo cinema,  impastato della prosa…

leggi tutto

Un ricordo di Carlo Mazzacurati

degoffro di degoffro

Ci ha lasciato, a soli 57 anni, dopo una lunga malattia, il regista Carlo Mazzacurati. Nato a Padova nel 1956, dopo gli studi al DAMS di Bologna negli anni settanta, debutta alla regia, grazie alla produzione di Nanni…

leggi tutto
2012
2012

Recensione

Mulligan71 di Mulligan71
6 stelle

l'esordio di Mazzacurati, 1987. Prodotto da Moretti e ambientato nella terra d'origine di Carlo, il Polesine. La campagna, quindi, e il Po, fanno da sfondo a uno storia un po' anemica, unica pecca, ma che i paesaggi, quel modo di far cinema e la musica splendida del grande Fiorenzo Carpi, rendono, comunque, affascinante e unica. Bei volti, bei personaggi, col solo dubbio di Marco Messeri, che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Nell'Italia pre-Tangentopoli il film d'esordio di Carlo Mazzacurati, proveniente dalla scuderia di Nanni Moretti (coproduttore del film con Angelo Barbagallo) poteva suscitare qualche clamore: in quel paese che gozzovigliava cominciando a produrre un colossale debito pubblico, la vicenda dell'avvocato padovano (Messeri) che va a mettere il naso in cose più grosse di lui, scoprendo malaffare,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2010
2010

Recensione

GIANNISV66 di GIANNISV66
8 stelle

Buonissimo esordio per Carlo Mazzacurati che alla sua prima prova regala agli spettatori un film di qualità superiore alla media. In questo il regista è stato ben coadiuvato dagli attori coinvolti nel progetto, in primis il bravo Marco Messeri. Questo è un attore che non è mai riuscito a conquistarsi un posto di primissimo piano nel nostro cinema e ha finito…

leggi tutto

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Un ritratto desolante della provincia: questo il nucleo, l'obiettivo centrale del film con cui Carlo Mazzacurati esordisce alla regia; Notte italiana viene inoltre ricordato per essere la prima produzione della Sacher film di Moretti e Barbagallo, a cui va riconosciuto di aver fatto centro al primo colpo. Il regista, padovano, parla della sua terra e si vede che ha dimestichezza (la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Primo film prodotto dalla Sacher di Nanni Moretti e Angelo Barbagallo, quando uscì, Notte italiana fece mormorare (più che gridare) alla rinascita del cinema italiano. Non ne nacque un Autore, ma un artigiano che qualche opera interessante l’ha indubbiamente data. Compreso questo filmetto che, a distanza di più di vent’anni si rivede volentieri, anche per la sua…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2009
2009

Fiumi

Redazione di Redazione

Chi ci abita vicino li conosce, ci parla. E sa che sono vivi non solo perché sono in continuo movimento alla ricerca del mare. Per questo alle volte il fiume non è scenario: in certi film la sua natura è forte e…

leggi tutto

Playlist (di) politica

sasso67 di sasso67

"O patria mia, vedo le mura e gli archi/ E le colonne e i simulacri e l'erme/ Torri degli avi nostri,/ Ma la gloria non vedo,/ Non vedo il lauro e il ferro ond'eran carchi/ I nostri padri antichi. Or fatta…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito