Espandi menu
cerca
Il "Grinta"

Regia di Henry Hathaway vedi scheda film

Recensioni

L'autore

sasso67

sasso67

Iscritto dal 6 dicembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 91
  • Post 64
  • Recensioni 4474
  • Playlist 42
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il "Grinta"

di sasso67
7 stelle

Ennesimo western crepuscolare, ma di buon livello, con un John Wayne non più scattante, ma non certo in disarmo. Da un certo punto di vista, si potrebbe aggiungere «purtroppo», perché Wayne e Hathaway (che ricordo già insieme per I quattro figli di Katie Helder) sono efficaci nel tratteggiare i metodi spicci di questo «sceriffo federale», portatore di un'ideologia inflessibile e giustizialista sul piano interno, non dissimile da quella propugnata nello stesso periodo in Berretti verdi in ambito più internazionale. Quello dell'ultimo Wayne è un cinema che continua pervicacemente ad opporsi alla Nuova Hollywood, con il suo mondo fatto di immigrati cinesi affettuosamente rimproverati di non sapersi integrare - ma ugualmente tollerati e di gatti chiamati come i vecchi padri della patria: a questo cinema si può certamente contestare la patente di modernità, ma non gli si può negare una sua efficacia spettacolare, un accaparramento prepotente della benevolenza dello spettatore, che resta ammirato davanti al vetusto eroe come lo sarebbe di fronte alle gesta di un anziano guappo di quartiere.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati