Il vento che accarezza l'erba

Regia di Ken Loach

Con Cillian Murphy, Padraic Delaney, Liam Cunningham, Gerard Kearney, William Ruane, Orla Fitzgerald Vedi cast completo

In streaming
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

1919: gli irlandesi formano un esercito di guerriglia contro l'armata inglese, inviata per bloccare i moti indipendentisti. Il movimento repubblicano irlandese si spacca, favorendo la sopravvivenza del moribondo impero britannico. Damien e Teddy sono due fratelli dapprima uniti, poi divisi da scelte politiche agli antipodi...

Note

Nel cinema di Loach, militanza e narrazione sono indispensabili: il regista si sforza, di pellicola in pellicola, di mantenerle in equilibrio. A volte vi riesce perfettamente (come nei primi lavori e in "Sweet Sixteen"); altre meno, specie se l'ottica della militanza sconfina - come avviene qui - nei territori della Storia.

Commenti (10) vedi tutti

  • Irlandesi contro Inglesi, cattolici contro anglicani, la stupidità della guerra viene rappresentata da Loach in questo film con il suo stile scarno, forse qui fin troppo asciutto e documentaristico. Il finale, però, è di sicuro impatto emotivo. Voto 7-/10.

    commento di alexio350
  • Voto 5,5. [30.05.2011]

    commento di PP
  • i protagonisti, i due fratelli, verrano messi a durissima prova, uno x idee di liberta' e l'altro x rigoroso puntiglio militare. le immagini dell'irlanda sono da capolavoro.

    commento di mineo
  • Come sempre Ken Loach affronta un argomento (in questo caso la lotta dell'IRA)senza tabù e senza peli sulla lingua. Gran bel film, ottima la ricostruzione storica. Voto 9

    commento di jeffwine
  • Un film dai buoni intenti storici, e apprezzabile per questo. Cinematograficamente parlando la messa in scena è scarna, e il film prende davvero quota solo nell'ultima mezz'ora. Ma il risultato è comunque buono.

    commento di Ewan
  • nessun omicidio è giustificabile, nemmeno quellidella rivoluzione socialista.

    commento di giannino
  • Un buon fin, di certo non un capolavoro. Ben confezionato e per nulla ipocrita, caratteristica questa di tutte le opere (da me viste) del buon vecchio "rosso" Loach.

    commento di carlos brigante
  • Ken Loach non mi ha mai tradito e ancora mi ha dimostrato che si può squarciare l'anima con la semplicità dei veri sentimenti.

    commento di CristianBodei
  • Un'Irlanda di sangue e morte. Altro che verdi praterie. Un film capace di scuoterti lo stomaco e la testa.

    commento di CristianBodei
  • Incompleto, mozzato e estremamente didascalico. Non sembra neppure loach. Non mi è piaciuto affatto.

    commento di nica
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Peppe Comune di Peppe Comune
7 stelle

Damien O' Donovan (Cillian Murphy), un giovane medico avviato ad una brillante carriera, è convinto a sposare la causa della lotta di liberazione dell'Irlanda dall'oppressore britannico sia dall'impegno militante del fratello Teddy (Padraic Delaney) che dalla ferocia usata dai conquistatori per far rispettare le loro leggi nella sua terra. La guerra d'indipendenza (1919-21) va avanti fra… leggi tutto

32 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

jonas di jonas
6 stelle

I fatti sono quelli già raccontati da Neil Jordan in Michael Collins: la lotta per l’autonomia irlandese nei primi anni ’20, l’accordo di compromesso con la Gran Bretagna, la drammatica spaccatura interna al fronte indipendentista (anzi, qui addirittura alla stessa famiglia). Da un buon manicheo come Loach non ci si possono certo attendere sfumature, che infatti non ci sono: gli inglesi… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

leoperutz di leoperutz
4 stelle

Vado certamente in controtendenza affermando che anche la cruda violenza della realta' storica ha bisogno di certe costruzioni formali per essere narrata cinematograficamente altrimenti rimane una "finzione documentaristica", didascalia, come giustamente l'ha definita qualcuno in questi commenti. L'autore tenta di inserire dei plot secondari per muovere armonicamente in avanti la narrazione ma… leggi tutto

5 recensioni negative

2019
2019

Film su duelli "uno contro uno"

boychick di boychick

Questa Playlist raccoglie delle pellicole la cui trama è totalmente (o quasi totalmente) incentrata sullo scontro fra due persone... Uno scontro per la sopravvivenza e per avere la meglio l'uno sull'altro. Qui…

leggi tutto
2017
2017
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016

United Kingdom

Ran08 di Ran08

Qualunque sia la vostra opinione, nel bene o nel male, oggi è la giornata del Regno Unito. La scelta di lasciare l'Unione Europea avrà sicuramente ripercussioni economiche e politiche per il nostro…

leggi tutto
2015
2015
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 10 voti
vedi tutti

Recensione

hupp2000 di hupp2000
8 stelle

“E’ facile sapere contro cosa ti batti, più difficile sapere per cosa ti batti”. Le parole pronunciate dal protagonista del film pochi momenti prima dell’epilogo esprimono bene la drammaticità e la mancanza di certezze insite nell’impegno politico più rigoroso. Come spesso accade, quello di Ken Loach è cinema militante, cinema schierato,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
2014
2014

Recensione

Criticatrutto di Criticatrutto
5 stelle

Ne ho lette a vagonate di retorica psico-filosofica sul film e, sopratutto, sulle intenzioni del regista... sembrerebbe quasi che i fratelli Lumiere abbiano inventato un nuovo modo di fare lezioni di psico-sociologia, piuttosto che dei meri oggetti d'intrattenimento per il grosso pubblico... o, forse, sono in tanti a sentirsi "ferrati" in tale scienza e desiderosi di dare sfoggio di…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Intervista a Ken Loach

Intervista a Ken Loach

Al Festival di Cannes, in partenza il prossimo mercoledì, in concorso c’è un film che rappresenta un evento nell’evento. Si tratta… segue

Post
2013
2013
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 17 maggio 2013 su Rai Movie
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2012
2012

Recensione

jonas di jonas
6 stelle

I fatti sono quelli già raccontati da Neil Jordan in Michael Collins: la lotta per l’autonomia irlandese nei primi anni ’20, l’accordo di compromesso con la Gran Bretagna, la drammatica spaccatura interna al fronte indipendentista (anzi, qui addirittura alla stessa famiglia). Da un buon manicheo come Loach non ci si possono certo attendere sfumature, che infatti non ci sono: gli inglesi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

sasso67 di sasso67
4 stelle

Il vento che accarezza l'erba è un film nel filone di Terra e libertà, quello in cui Ken Loach si tuffa dritto nella storia per spiegarne alcuni angoli nascosti e soprattutto per raccontare le evitabili sconfitte della parte politica cui appartiene. In questo suo raccontare, Loach si mette indubbiamente dalla parte giusta, quella degli sfruttati e di chi, durante certi snodi fondamentali della…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

E' difficile dare torto a Ken Loach. Perchè l'autorevolezza della figura dell'artista è supportata dalla coerenza ideologica di un messaggio trasmesso ormai da quattro decadi, all'uscita di questo Il vento che accarezza l'erba, e perchè le doti tecniche del regista, nella loro ricercata sobrietà, sono indiscutibili. Ma questo film lascia un po' di amaro in bocca, cercando una non…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito