Espandi menu
cerca
Green Card. Matrimonio di convenienza

Regia di Peter Weir vedi scheda film

Recensioni

L'autore

barabbovich

barabbovich

Iscritto dal 10 maggio 2006 Vai al suo profilo
  • Seguaci 74
  • Post 7
  • Recensioni 3062
  • Playlist 4
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Green Card. Matrimonio di convenienza

di barabbovich
7 stelle

Lui (Depardieu) è un musicista francese che ha bisogno del passaporto americano. Lei (MacDowell) vuole a tutti i costi quell'appartamento con quella magnifica serra, che i proprietari sono disposti a cedere soltanto a coppie sposate. Così i due si sposano per dirsi addio appena messi i piedi fuori dal municipio. Ma l'ufficio stranieri indaga, i due sono costretti a simulare la convivenza e finiscono con l'innamorarsi. Weir dirige una commedia sentimentale dal tocco leggero, mettendo sui due piatti della bilancia il carisma di Depardieu e il gattamortismo della MacDowell, che all'epoca conobbe una fortuna sfacciata rispetto ai suoi meriti effettivi. I dialoghi a volte annaspano ma la struttura del racconto è snella e ha più d'un tocco d'originalità.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati