Espandi menu
cerca
Due volte lei - Lemming

Regia di Dominik Moll vedi scheda film

Recensioni

L'autore

bradipo68

bradipo68

Iscritto dal 1 settembre 2005 Vai al suo profilo
  • Seguaci 264
  • Post 30
  • Recensioni 4749
  • Playlist 174
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Due volte lei - Lemming

di bradipo68
6 stelle

Ho avvicinato questo film con grande curiosita'visto che avevo parecchio apprezzato il precedente film di Moll,Harry un amico vero.Qui il linguaggio è assai diverso,criptico involuto, di difficile interpretazione e non nascondo le mie perplessita'alla fine della visione.E'un film sull'ossessione ,la pazzia come il precedente o Moll ci ha voluto dire qualcosa d'altroe non sono riuscito a coglierlo pienamente?E il lemming che cosa c'entra?E'il granello che blocca irrimediabilmente la perfezione dell'ingranaggio(il perfetto menage familiare della coppia giovane)?O visto che i lemming hanno l'usanza di andarsi ad affogare in mare volontariamente è un anticipo della volonta'di suicidio della donna del direttore?E questo suicidio è accaduto veramente o è lui che si è sognato tutto?Boh,a dir la verita'non ci ho capito molto ma la messa in scena raggelante ricorda abbastanza da vicino il miglior Haneke,gli attori sono bravi a far trasparire l'inquietudine(anche se la Rampling è molto sopra le righe)e il finale ricorda molto quei film di in cui appena usciti dal cinema ti stavi ad interrogare e confrontare con i compagni di visione su quello che avevi appena visto.Per riassumere sono rimasto interdetto,non pienamente convinto,col pensiero fisso che stavolta Moll abbia voluto un po'giocare con lo spettatore....

Su André Dussollier

è una sicurezza in queste parti da uomo medio

Su Charlotte Rampling

sopra le righe ma efficace

Su Charlotte Gainsbourg

brava

Su Laurent Lucas

anche lui non è male

Su Dominik Moll

formalmente buona,il contenuto troppo criptico

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati