Espandi menu
cerca
Becket e il suo re

Regia di Peter Glenville vedi scheda film

Recensioni

L'autore

jonas

jonas

Iscritto dal 14 gennaio 2008 Vai al suo profilo
  • Seguaci 162
  • Post -
  • Recensioni 2674
  • Playlist 14
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Becket e il suo re

di jonas
6 stelle

Nell’Inghilterra del XII secolo si consuma il drammatico contrasto fra re Enrico II e l’arcivescovo di Canterbury Thomas Becket, strenuo difensore delle prerogative del clero. In passato i due erano stati legati da un’amicizia (neanche tanto) velatamente omosessuale, cosicché il loro dissidio ha un senso personale prima ancora che politico: il re continua a stimare l’avversario (“è l’uomo migliore del regno, e si trova contro di me”) nonostante si senta tradito da lui, e dopo la sua morte non può fare a meno di rimpiangerlo. Una volta superato lo choc di vedere un tipo notoriamente morigerato come Richard Burton vestito dei paramenti sacri (fra lui e O’Toole chissà quante bevute si saranno fatti sul set), ci si può abbandonare alla visione di uno spettacolo molto vecchio stile, ben recitato, un po’ prolisso, non troppo coinvolgente ma insomma dignitoso.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati