Espandi menu
cerca
V per Vendetta

Regia di James McTeigue vedi scheda film

Recensioni

L'autore

bradipo68

bradipo68

Iscritto dal 1 settembre 2005 Vai al suo profilo
  • Seguaci 263
  • Post 30
  • Recensioni 4749
  • Playlist 174
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su V per Vendetta

di bradipo68
6 stelle

Ecco un'altra rappresentazione veramente poco rassicurante del fututo prossimo.Sinceramente ho trovato questo film un po'piu'intelligente di quello che lasciava presagire produzione e confezione anche se è piuttosto arduo da seguire.Ora io non sono un fan dei fumetti in genere e questo manco lo conoscevo quindi credo di essere obiettivo al massimo nel giudicare quello che ho visto senza farmi preconcetti o pregiudizi di qualsiasi natura.La societa'discriminatoria che vine descritta è parente stretta dell'orwelliano 1984,mentre l'eroe per la liberazione è un misto di Batman,Robin Hood con l'aggravante di essere un bombarolo provetto e a parte l'abilita' con i coltelli di non avere alcun superpotere come altri colleghi del fumetto.Da sottolineare la recitazione di Weaving perennemente sotto la maschera ma che grazie a una gestualita'teatraleggiante riesce a dare sfumature inaspettate al suo personaggio,mentre i dialoghi spesso troppo retorici e alla fine stancano per eccessiva pomposita',la Portman in versione rasata è decisamente poco attraente.Scena memorabile è l'arrivo degli insorti tutti con la maschera di V

Su Tim Pigott-Smith

ok

Su John Hurt

cattivissimo

Su Stephen Fry

ben ritrovato

Su Stephen Rea

bravo come al solito

Su Hugo Weaving

ottimo

Su Natalie Portman

non male

Su James McTeigue

troppi dialoghi pomposi

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati