Trama

1940, Berlino. Agli albori del conflitto, i soldati si recano al bordello di lusso (Salon) gestito da Kitty Schmidt. L'ufficiale Wallenberg ha l'idea di trasformarlo in una sua personale centrale d'ascolto, sostituendo le prostitute con donne di provata fede nazional socialista al fine di scoprire traditori e segreti incoffessabili. Ma Margherita si innamora del disfattista Hans e si ribella...

Note

Debutto nell'erotico per il maestro del genere Tinto Brass che chiese di togliere il proprio nome dai titoli a seguito di tagli imposti dalla censura. La sceneggiatura si basa su una storia vera, mentre la regia, pur lanciando il nazi-porno, si basa sul meglio del grande cinema (da Rossellini alla Cavani).

Commenti (3) vedi tutti

  • Goffo tentativo.

    commento di movieman
  • Rivisto e rivalutato: oltre al buon cast, Brass è ancora nel suo miglior periodo, per poco. Il film si regge più grazie alla realizzazione che al soggetto in sé: belle scenografie, bella fotografia, bel montaggio. 7 1/2

    commento di kotrab
  • commento di Dalton
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
10 stelle

Il film inizia con una sequenza dove una studentessa ariana sadica calpesta il giocattolo di un bambino ebreo e i genitori subiscono la cosa senza poter far niente. Poi ci spostiamo in una università dove un docente illustra l'autopsia ad una prostituta incinta. Poi la decisione di aprire il bordello dove le puttane-funzionarie-ausiliarie-etc...(sic!) dei servizi segreti del Reich spieranno le… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

emmepi8 di emmepi8
6 stelle

  Il film, quasi, di passaggio di Brass, dopo di che ha mirato tutte le sue cartucce nel più remunerativo soft porn. Qui notiamo già, con il senno di poi, alcuni tratti che oggi ce lo fanno riconoscere, e cioè quando affonda nel pecoreccio sia parlato che visivo, ma il film vuole apparire diverso, scegliendo un genere abbastanza insolito pieno di contaminazioni, anche… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

sasso67 di sasso67
2 stelle

Un discorso sull'immoralità del potere, nella sua incarnazione più brutale e subdola al tempo stesso, cioè quella del Reich nazista. Ma è un discorso che il già provocatorio Brass estremizza, abusando, oltre che delle proprie ossessioni sessuali, dei riferimenti ad altri film del periodo, dal "Portiere di notte" (1974) a "Salò" (1976), passando per "La caduta degli dei" (1969). Accolto da… leggi tutto

3 recensioni negative

2016
2016

HEIL HITLER ? NO GRAZIE !

pippus di pippus

Carissimi coutenti, mi sento in dovere di ringraziarvi tutti per l’inaspettata adesione a quella che normalmente si dovrebbe definire recensione ma che, nel caso specifico, sarebbe più opportuno ritenere…

leggi tutto
Trasmesso il 23 gennaio 2016 su Rai Movie
2015
2015
Trasmesso il 13 ottobre 2015 su Rai Movie
Trasmesso il 4 ottobre 2015 su Rai Movie
Trasmesso il 15 settembre 2015 su Rai Movie
Trasmesso il 16 giugno 2015 su Rai Movie
Trasmesso il 6 giugno 2015 su Rai Movie
2014
2014
Trasmesso il 9 agosto 2014 su Rai Movie
Trasmesso il 12 giugno 2014 su Rai Movie
2012
2012
Trasmesso il 30 luglio 2012 su Rai Movie
Trasmesso il 20 maggio 2012 su Rai Movie
Trasmesso il 21 aprile 2012 su Rai Movie
Trasmesso il 18 aprile 2012 su Rai Movie
Trasmesso il 9 aprile 2012 su Rai Movie
Trasmesso il 25 marzo 2012 su Rai Movie
Trasmesso il 20 febbraio 2012 su Rai Movie
Trasmesso il 25 gennaio 2012 su Rai Movie
2011
2011

Recensione

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
10 stelle

Il film inizia con una sequenza dove una studentessa ariana sadica calpesta il giocattolo di un bambino ebreo e i genitori subiscono la cosa senza poter far niente. Poi ci spostiamo in una università dove un docente illustra l'autopsia ad una prostituta incinta. Poi la decisione di aprire il bordello dove le puttane-funzionarie-ausiliarie-etc...(sic!) dei servizi segreti del Reich spieranno le…

leggi tutto
2010
2010
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito