Espandi menu
cerca
La grande corsa

Regia di Blake Edwards vedi scheda film

Recensioni

L'autore

bradipo68

bradipo68

Iscritto dal 1 settembre 2005 Vai al suo profilo
  • Seguaci 264
  • Post 30
  • Recensioni 4749
  • Playlist 174
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La grande corsa

di bradipo68
8 stelle

Una lotta senza esclusione di colpi da New York a Parigi.E dopo oltre due ore e mezza di corse autoobilistiche senza troppi cedimenti si prospetta un viaggio di ritorno ancora più scoppiettante.Il film di Blake Edwards procede spedito come le macchine che insegue,attento alla definizione dei caratteri,con dei cattivi da barzelletta che strappano le risate come e meglio dei cosiddetti buoni.Certo la prima parte è meglio della seconda anche perchè questo è il classico film che procede per accumulazione delle gags e quindi passando e di molto le due ore può dare una sorta di assuefazione ai numeri comici.Si riforma la magica coppia wilderiana di A qualcuno piace caldo ma stavolta sono dalla parte opposta della barricata.Edwards orchesta una macchina da risate citazionista a partire dalle comiche gloriose del cinema muto fino ad arrivare alla più classica commedia sentimentale.E il Lemmon cattivo assistito da un Falk imbranato come non mai sono assolutamente impagabili

Su Blake Edwards

il film forse è un po'trppo lungo ma rimane divertente.E gli attori sono favolosi

Su Jack Lemmon

impagabile come cattivo

Su Tony Curtis

ottimo

Su Natalie Wood

bella e brava

Su Peter Falk

mette in scea il manuale dell'imbranato.E'decisamente il più buffo.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati