Espandi menu
cerca

Trama

Australia, 1831. Il nobile irlandese Charles Adare (Michael Wilding) arriva a Sidney al seguito del cugino, appena eletto governatore della colonia. Questi, disobbediendo alle direttive del suo illustre parente, si mette in affari con Sam Flusky (Joseph Cotten), ex umile stalliere in Irlanda ed ex detenuto che ha scontato sette anni di prigione in Australia per una accusa di omicidio risoltasi in semplice detenzione all'altro capo del mondo, ed ora ricco proprietario terriero. Invitato a un ricevimento nella lussuosa tenuta di Flusky, conosce la sua bellissima quanto depressa moglie Lady Henrietta (Ingrid Bergman).  I due scoprono di essersi conosciuti in Irlanda ancora bambini e Sam ha l'idea di sfruttare questo incontro per tentare di riportare la voglia di vivere nella moglie, spesso preda degli incubi, ma un tempo serena, indomita e volitiva. L'arrivo dell'uomo sembra contrastare l'autorità dell'enigmatica governante Milly (Margaret Leighton) sugli avvenimenti della casa, che controlla forse più di quanto le si convenga.

Commenti (1) vedi tutti

  • Poco amato dal suo stesso autore, “Il peccato di Lady Considine” esce dagli schemi tipici del thriller hitchcockiano per entrare in quelli drammatici del triangolo amoroso.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

millertropico di millertropico
8 stelle

Under Capricorn (per noi Il peccato di Lady Considine) è uno dei film di Alfred Hitchcock fra i meno conosciuti, rimasto qui in Italia a lungo totalmente assente dai palinsesti televisivi e dalla distribuzione dell'Home Video, e solo da poco recuperato alla visione grazie alla "Sinister". Tratto da un romanzo del 1937 di Helen Simpson sceneggiato per lo schermo da James Bridie, è ricordato… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

luisasalvi di luisasalvi
5 stelle

Non è un triangolo, come qualcuno ha detto, bensì un quadrilatero, trasparente fin dall’inizio, anche se a molti (compresi i protagonisti) è sfuggito fino alla fine. È giocato soprattutto sulla bravura di Bergman, che deve passare spesso da stati d’animo assai diversi fra loro, follia, depressione, paura, speranza, amore (inconsapevole?) e ritorni… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

2021
2021

Recensione

claudio1959 di claudio1959
8 stelle

In Australia, nella prima metà dell'Ottocento, un nobile irlandese Michael Wilding arrivato da poco si innamora della moglie Ingrid Bergman di un ricco imprenditore, una donna insoddisfatta che sfoga le sue frustrazioni nell'alcol.Il peccato di Lady Considine (Under Capricorn 1949), un film impreziosito della partecipazione di Ingrid Bergman, una serie ininterrotta di piani sequenza, che…

leggi tutto
2018
2018

Recensione

Albus96 di Albus96
6 stelle

Nei primi anni dell'ottocento, arriva in Australia il figlio del governatore inglese, il giovane Charles Adare. Viene subito invitato in casa di un ricco proprietario del luogo Sam Flusky che, in realtà, è un ex galeotto, sposato con una donna bellissima, Lady Henrietta che ha alle spalle una storia tristissima. Le vicissitudini della vita li hanno resi estranei l'uno…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2017
2017

Recensione

Gangs 87 di Gangs 87
6 stelle

La delusione fu' ciò che accomunò critica e pubblico all'uscita della pellicola e oso dire anche la maggior parte degli spettatori che si approcciano alla visione. Film in costume, ambientato nella metà dell'ottocento, pregno di dialoghi e senza azione, senza la suspance a cui Hitchcock ci ha ben abituato. La storia è comunque ben articolata anche se non troppo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

luisasalvi di luisasalvi
5 stelle

Non è un triangolo, come qualcuno ha detto, bensì un quadrilatero, trasparente fin dall’inizio, anche se a molti (compresi i protagonisti) è sfuggito fino alla fine. È giocato soprattutto sulla bravura di Bergman, che deve passare spesso da stati d’animo assai diversi fra loro, follia, depressione, paura, speranza, amore (inconsapevole?) e ritorni…

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti
locandina
Foto
2016
2016
2015
2015

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
8 stelle

Uno Spellbound al contrario (un uomo “salverà” una donna), senza derive psicanalitiche, tinto con i toni del più classico melodramma, pregno di una problematicità morale che fa dei suoi protagonisti un insieme di sgradevoli o vittimistici caratteri riuscitissimi e ben architettati da una mano registica, quella di Hitchcock, che prima si nasconde e poi si lancia…

leggi tutto

Recensione

ethan di ethan
7 stelle

Il film è ambientato in Australia nel 1831, dove arriva Charles Adare (Michael Wilding) che, ad una cena, ritrova Henrietta Considine (Ingrid Bergman), moglier di Sam Flusky (Joseph Cotten), ex stalliere della famiglia della donna quando vivevano in Irlanda, accusato ai tempi di aver ucciso il fratello di lei, e ora ricco nel Nuovo Continente. Nella magione dove vivono con la…

leggi tutto

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
7 stelle

Considerato dalla stesso Hitchcock come uno dei suoi film meno riusciti, “Il peccato di Lady Considine” esce dagli schemi tipici del thriller, territorio preferito del Maestro, per entrare invece in quelli drammatici del triangolo amoroso. Il film, tratto dall'omonimo (nel titolo inglese voglio dire, “Under Capricorn”) romanzo di Helen Simpson risulta un'opera a tratti…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2014
2014

Recensione

ezio di ezio
5 stelle

Arrivato in Australia per fare fortuna al seguito dello zio governatore Lord Adare insidia la moglie di un ex galeotto non senza conseguenze .Forse il piu' sottovalutato film di Hitchcock fallimentare al botteghino con lunghi piani sequenza ,una storia solenne e una tensione nascosta che culmina con una quasi totalita' cancellata di scene d'azioni.Questo amore un po' contorto e perverso…

leggi tutto
2011
2011

Recensione

millertropico di millertropico
8 stelle

Under Capricorn (per noi Il peccato di Lady Considine) è uno dei film di Alfred Hitchcock fra i meno conosciuti, rimasto qui in Italia a lungo totalmente assente dai palinsesti televisivi e dalla distribuzione dell'Home Video, e solo da poco recuperato alla visione grazie alla "Sinister". Tratto da un romanzo del 1937 di Helen Simpson sceneggiato per lo schermo da James Bridie, è ricordato…

leggi tutto
Recensione
Utile per 13 utenti
2009
2009

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Romanzone ottocentesco manovrato con mano ben salda da Hitchcock. Nonostante il regista sia ormai un nome affermato ed il cast veda l'ottima coppia Bergman-Cotten fra i protagonisti, la storia rimane abbastanza fiacca e forse anche il lieto fine, troppo lineare e troppo scontato, ha contribuito a renderlo un mezzo fiasco. Non è un brutto film, ma all'interno di una carriera come quella di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito