Espandi menu
cerca
Big Fat Liar

Regia di Shawn Levy vedi scheda film

Recensioni

L'autore

zombi

zombi

Iscritto dal 21 luglio 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 98
  • Post 14
  • Recensioni 1657
  • Playlist 277
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Big Fat Liar

di zombi
4 stelle

filmetto etto etto, da vedere senza utilizzare troppi neuroni. visto solo ed esclusivamente per paul giamatti, in forma fisica splendida. nella parte del regista odiato da tutti che non ha più idee csotretto a lavorare in produzioni di serie b, c o d. produzione per famiglie, intrisa di buone intenzioni e sentimenti, dove un ragazzetto deve riconquistare la fiducia del padre che l'ha "persa" dopo ripetuti scherzetti giocati ai danni di insegnanti. certo niente a che vedere con i cancellini lanciati ai professori, bambini down picchiati da sedicenti nazisti e cose del genere. per recuperare deve assolutamente consegnare un tema di fantasia entro un certo entro. però incappa in paul giamatti che gli frega l'idea del tema per costruirci su il blockbuster che potrebbe tirarlo fuori dalle pozzanghere dei filmetti per la tv e cose così. il tema non è consegnato e il ragazzetto parte per l.a. per chiedere allo squalo di telefonare al padre e chiedergli di dirgli che lui ha fregato tema e idea... si, come no. un pò come il pappone, cattivone di irina palm... mi vien da sorridere a da dargli uno sbuffetto sul mento. il mitico paul se lo mangia in un boccone, ma siccome siamo in una produzione disney o similar, non può ucciderlo e scioglierlo bnell'acido, come del resto non avrebbe nemmeno sprofondare nella succulenta melma delle produzioni da grindhouse... vebbè questo è un sogno ad occhi aperti. il nano più furbo di una volpe si prganizza in modo e maniera da sputtanare lo squalo paul giamatti e ce la fa perchè tutte le comparse, gli aiuto registi, attori tiranneggiati nel corso degli anni gli danno una mano per fare che la verità alla fine trionfi e padri e figli si vogliano bene come prima e possibilmente più di prima, così non va a finire come nel bel alpha dog. momento memorabile.... un bagno in piscina di paul giamatti, in un bel costumino aderente. slurp, slurp, slurp.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati