Trama

Il commissario Moretti, al fine di arginare le sempre più violente e onnipresenti attività criminose a Torino, si improvvisa giustiziere e travalica il confine della legalità. L'ispettore Danieli, invece, agisce in base al "codice" e tenta di redimere il collega. Il risultato è la nascita di un conflitto interno alla polizia, nel quel diventa sempre più difficile stabilire i concetti di giustizia, legalità ed etica.

Note

Tra i più violenti polizieschi anni 70 di casa nostra, ricicla con esiti decorosi gli stilemi del genere, senza raggiungere i picchi di un Fernando Di Leo. Ausino è anche sceneggiatore e comparsa. George Hilton è credibile nella parte di Moretti.

Commenti (3) vedi tutti

  • Il torinese Carlo Ausino ha esercitato il pieno controllo del film, a partire da regia e sceneggiatura, fino alla fotografia, guadagnandosi a pieno titolo quell’appellativo di “artigiano del cinema” che ben descrive le sue peculiarità. Artigianalità in un’accezione per nulla limitativa ma che, anzi, fa di questo film un piccolo gioiello.

    leggi la recensione completa di Fabrizio Dividi
  • Bande di malavitosi in guerra, rapinatori, giro di prostituzione e un commissario che si trasforma in giustiziere della notte. Troppi volti, troppa materia da gestire per il povero Ausino e il treno deraglia che manco quasi è partito.

    commento di movieman
  • E questo sarebbe un poliziesco violento? Ma li avete mai visti quelli con Tomas Milian o con Maurizio Merli (che sono i migliori). Non c'è mai azione ma solo noia. Lasciate perdere assolutamente

    commento di XANDER
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Non è ancora disponibile nulla.
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito