Trama

Commenti (1) vedi tutti

  • Film drammatico, lirico, sentimentale, ispirato dal classico romanzo di Dumas jr (La signora delle camelie). Nonostante alcuni tempi dilatati, Metzger realizza -con solita classe- un impeccabile lavoro.

    leggi la recensione completa di undying
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

undying di undying
6 stelle

Roma. Marguerite Gautier (Danièle Gaubert), soprannominata Camille per la passione dei fiori (le camelie), pur se compagna del nobile conte De Mauriac, conduce un'esistenza dissoluta, organizzando vivaci festini a base di droga, e trascorrendo le sue notti d'amore con occasionali amanti. Marguerite è, a suo modo, riconoscente al conte con cui vive, il quale, dopo averla… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

kotrab di kotrab
4 stelle

Scialbissima trasposizione della Signora delle camelie in età di "liberazione sessuale": qualche finezza registica (peraltro un pò di maniera) non aiuta il film a sollevarsi da una generale piattezza di sceneggiatura, imbevuta di ridicoli e noiosi festini psichedelici e voyeurismo annacquato. Come si afferma sul dizionario Mereghetti: "il divertimento (non si dice lo spessore)… leggi tutto

1 recensioni negative

2020
2020
2019
2019

Recensione

undying di undying
6 stelle

Roma. Marguerite Gautier (Danièle Gaubert), soprannominata Camille per la passione dei fiori (le camelie), pur se compagna del nobile conte De Mauriac, conduce un'esistenza dissoluta, organizzando vivaci festini a base di droga, e trascorrendo le sue notti d'amore con occasionali amanti. Marguerite è, a suo modo, riconoscente al conte con cui vive, il quale, dopo averla…

leggi tutto
2009
2009

Recensione

kotrab di kotrab
4 stelle

Scialbissima trasposizione della Signora delle camelie in età di "liberazione sessuale": qualche finezza registica (peraltro un pò di maniera) non aiuta il film a sollevarsi da una generale piattezza di sceneggiatura, imbevuta di ridicoli e noiosi festini psichedelici e voyeurismo annacquato. Come si afferma sul dizionario Mereghetti: "il divertimento (non si dice lo spessore)…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito