Espandi menu
cerca

La seconda notte di nozze

Regia di Pupi Avati

Con Antonio Albanese, Katia Ricciarelli, Neri Marcoré, Angela Luce, Marisa Merlini, Patrizio Pelizzi Vedi cast completo

Guardalo su
  • Tim Vision
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

Italia, fine della Seconda guerra mondiale: Lilliana, vedova, è costretta a lasciare Bologna con Nino a causa di gravi problemi economici. I due si trasferiscono in Puglia vicino al cognato Giordano, fratello del marito di Lilliana, che in gioventù era stato perdutamente innamorato di lei...

Note

Storia di un viaggio migratorio all'incontrario (dal Nord al Sud, ma soprattutto dalla città alla campagna, come accadeva durante e alla fine della guerra), il film ha l'aria di una favola di altri tempi, quelli in cui le differenze si potevano ancora riconciliare, i bisogni concreti regolavano i sogni. Scritto come sempre in punta di penna, con interpreti perfetti.

Commenti (25) vedi tutti

  • Una bella favola poetica.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Ottimo film del maestro Pupi Avati

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Saremo anche in Italia alla fine della II° Guerra Mondiale e anche con dei bravi Attori ma qua si rischia il sonno perenne (nonostante la valida Storia in visione …).voto.1.

    commento di chribio1
  • Un bel film, molto bravi tutti gli attori: 7,5

    commento di darioc
  • La trama c'era…ma perchè così lento e senza un dignitoso finale!!

    commento di mitrix
  • Avati ha fatto di meglio comunque buon cast

    commento di antonio de curtis
  • Favola, dramma o commedia ? Per me, 'na cagata.

    commento di sonicyouth
  • 6,5/10

    commento di alex77
  • Bravissimi gli attori.

    commento di Pitter
  • Bel film, sapientemente dosato. La semplicità di Giordano è disarmante.

    commento di sillaba
  • Indimenticabile recitazione di Antonio Albanese in un film dalla bellissima fotografia. Bravi anche gli altri interpreti. Voto 7,5

    commento di jeffwine
  • 7

    commento di arcarsenal
  • carino

    commento di marinobg
  • Che bei luoghi!! VOTO: 7

    commento di taxy driver
  • Risate, risate, risate! MA dov'è quelle riflessioni sferzanti alle quali Pupi ci aveva abituato. Sempre auguri Elia

    commento di CristianBodei
  • VOTO : 6/7 Film elegante, sincero e atipico. Complessivamente riuscito.

    commento di supadany
  • Poetico e ma pieno di svarioni. A volte è un pò grottesco e l'atmosfera del film non sempre viene mantenuta. Tutto si regge sulla fantastica interpretazione di Albanese. Neri Marcorè e Katia ricciarelli abbastanza inutili. Comunque da vedere.

    commento di principessasofia
  • molto grazioso, quasi bello. più del "cuore altrove", che avevo trovato deludente delle aspettative. la ricciarelli non è una "scoperta" ma è misurata ed adatta.

    commento di shadgie
  • Bravissimo e commovente Albanese. La trama non è un granche, ma le ambientazioni ottime. Direi … bellino. 6,5

    commento di toni70
  • Il film a me e' piacuto.Bello, ben diretto e ben recitato.Bravissimo Antonio Albanese, il suo personaggio mi ha commosso.

    commento di int5020
  • Pupi Avati dirige un film leggero, simpatico e interpretato molto bene soprattutto da Antonio Albanese, che costruisce un personaggio alla Forrest Gump. Buone le atmosfere e delicata la regia.

    commento di massimilianovergani
  • Poco da dire.. ben diretto.. abbastanza ben interpretato.. Forse manca un qualcosa che lo possa fare ricordare. COmunque godibilissimo.

    commento di gianbers
  • sinceramente il film non mi sembra niente di eccezionale,bravi gli attori non c'è dubbio,ma sceneggiatura che tende a "far commuovere" e a tratti decisamente scontata…

    commento di caia.80
  • Grande recitazione di tutti gli interpreti (rivelazione Antonio Albanese che fa commuovere..), diretto ottimamente dall'ormai classico stile di Pupi Avati; un film godibile e malinconico, che convinve e fa riflettere.

    commento di battista82
  • Un bellissimo film, poetico ed emozionante!La sua forza consiste proprio nell'essere così dimesso, anacronistico, un film sottovoce che parla di un'Italia che non esiste più…

    commento di lucianobis
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Furetto60 di Furetto60
7 stelle

Puglia nell’immediato dopoguerra, Giordano, alias Antonio Albanese è uno strano individuo che, rischia la vita quasi ogni giorno,per sminare i campi di Torre Canne ed è da tutti considerato un mezzo matto,fuori di testa, difatti è stato anche in manicomio, vive con le vecchie zie, Suntina ed Eugenia nelle persone rispettivamente di Angela Luce e Marisa Merlini,… leggi tutto

26 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Inside man di Inside man
6 stelle

Da diverso tempo Avati pare aver raggiunto l'encomiabile capacità di sfornare annualmente pellicole di buona qualità, quasi avesse uno "stampino" (ricordate quei graziosi giocattoli da spiaggia?). Alla lunga però, il suo cinema è diventato ripetitivo e stucchevole. Onde girare in economia storie alquanto simili con medesimo registro filmico e scansioni di scrittura, il buon Pupi modifica… leggi tutto

16 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Un Avati, che annualmente sforna il suo onesto lavoro d'artigiano, lievemente minore: la storia è meno incisiva e meno pregna di quella nostalgia - che pure non manca, ma rimane in sottofondo - che è marchio di fabbrica delle produzioni del regista bolognese di questi anni. Ciò che più risalta da questa Seconda notte di nozze è un cast adatto alla situazione… leggi tutto

4 recensioni negative

2021
2021
locandina
Foto
2019
2019

Recensione

Furetto60 di Furetto60
7 stelle

Puglia nell’immediato dopoguerra, Giordano, alias Antonio Albanese è uno strano individuo che, rischia la vita quasi ogni giorno,per sminare i campi di Torre Canne ed è da tutti considerato un mezzo matto,fuori di testa, difatti è stato anche in manicomio, vive con le vecchie zie, Suntina ed Eugenia nelle persone rispettivamente di Angela Luce e Marisa Merlini,…

leggi tutto

L'Amore Folle

darkglobe di darkglobe

Definizione di Amore Folle: riempirsi dell’altro fino a non lasciare alcuno spazio per se stessi; la fusione totale, fisica e mentale, di due esseri umani; l’amore assoluto e proprio in quanto tale…

leggi tutto
2014
2014
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2013
2013
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 27 ottobre 2013 su Rai Movie

Recensione

LoLori di LoLori
10 stelle

Un film "pesante"... leggero come una tenera favola dolce amara... E non è certo il commento finale e didascalico a suggerirlo... :) Ottima regia, nel suo stile semplice e genuino, del ns Avati, bella fotografia, attori insospettatibili esordienti che si svelano "vere e proprie rivelazioni"... Da vedere... Ed io ebbi la fortuna di vederlo al cineforum...

leggi tutto
Trasmesso il 1 ottobre 2013 su Rai Movie
Trasmesso il 7 luglio 2013 su Rai Movie
Trasmesso il 14 giugno 2013 su Rai Movie
Trasmesso il 4 giugno 2013 su Rai Movie
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2012
2012

Recensione

barabbovich di barabbovich
8 stelle

Alla fine della seconda guerra mondiale la vedova Liliana (Ricciarelli) col figlio Nino (Marcorè) lascia Bologna alla volta della provincia barese, dove ad attenderli c'è il cognato Giordano (Albanese), strambo erede di una fabbrica di confetti che vive con le anziane zie e fa l'artificiere a tempo perso. L'uomo è innamorato di Liliana sin da quando questa era la moglie del fratello: la donna…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
8 stelle

Divertente favola poetica come non se ne vedono più. Intrisa di malinconia e tenerezza, difficilmente non fa effetto sullo spettatore. Bravissimi gli attori che fanno praticamente a gara per conquistare il pubblico. Chi più ci riesce è forse Albanese, che interpreta un bonaccione debole di mente con molta intensità, riuscendo a essere estremamente…

leggi tutto
Recensione

Pupi Avati: Un Maestro italiano

Albotre di Albotre

Pupi Avati è certemante un vero e proprio maestro italiano della settima arte! Da più di quarant'anni al servizio del cinema...ci ha regalato tantissimi film, oltre 40! Un cinema fatto di alti e bassi, di fiammate…

leggi tutto
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2011
2011
Trasmesso il 31 dicembre 2011 su Rai Movie
Trasmesso il 19 dicembre 2011 su Rai Movie
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito