Espandi menu
cerca
La carica dei 101

Regia di Clyde Geronimi, Hamilton Luske, Wolfgang Reitherman vedi scheda film

Recensioni

L'autore

maso

maso

Iscritto dall'11 giugno 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 173
  • Post 3
  • Recensioni 769
  • Playlist 184
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La carica dei 101

di maso
8 stelle

101 dalmata e un vasto campionario di razze canine fra cui il terranova e il danese sono i protagonisti assoluti di questo lungometraggio Disney molto amato e di grande presa ancora oggi seppur privo di particolari colpi di scena nella seonda parte a mio avviso un po noiosa rispetto ad un primo tempo ricchissimo di trovate a cominciare dalla passeggiata iniziale dei quadrupedi in perfetta simbiosi con i loro rispettivi padroni per fisionomia e portamento completato poi dalla sequenza del telegrafo del crepuscolo con il quale gli autori ci danno una interpretazione fantasiosa e divertente dell'ossessivo abbaiare dei cani da un capo all'altro della città in un autentico botta e risposta.
La caratterizzazione degli esseri umani e degli animali è abbastanza difforme, Rudy e Pongo sono meglio tratteggiati rispetto ad Anita e Peggy mentre la cattiva Crudelia Demon che si veste con pellicce di cane (?) sembra essere coerente al suo nome ma anche abbastanza incapace e un po tonta come i suoi scagnozzi Gaspare ed Orazio sopratutto nella scena del cammuffamento con la fuliggine, fra gli animali di contorno la zampa d'oro come miglior attore va al sergente Tibbs gatto audace e sveglio assolutamente fondamentale nell'operazione recupero cuccioli.
Le tavole sono sempre luccicanti tanto nella fumosa ed annebbiata Londra quanto nelle innevate campagne del Sussex.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati