Trama

A otto anni Brian si sveglia nella cantina di casa sua con il naso sanguinante senza avere idea di cosa è successo. Dopo questo avvenimento ha paura del buio, fa pipì a letto, ha terribili incubi. Anni dopo, la sua ricerca per scoprire quello che è accaduto lo conduce a Neil McCormick, un affascinante e gelido ragazzo. Insieme, i due fanno luce sul loro passato.

Note

Araki sa sempre costruire momenti folgoranti: ma è l'immaginario di Mysterious Skin che delude, non la sua messinscena. Ecstasy Generation era molto più duro sull'amore, il sesso, l'adolescenza, la solitudine, la ricerca di un altrove, e senza tentare di confortare nessuno.

Commenti (13) vedi tutti

  • Estremo fino alla fine. Per mostrare il disagio della società attuale non sempre è necessario arrivare agli estremi. Araki ci sa fare, ma spinge troppo sull'accelleratore, e questo non è un pregio, o almeno così credo.

    commento di slim spaccabecco
  • Il suo film più maturo,più intimo,che porta all'attenzione la pedofilia,in maniera abbastanza cruda,e ciò che ne consegue.Molto bello e straziante.

    commento di SaintlySinner
  • Possibilmente uno dei film piu' coraggiosi mai girati sul tema della pedofilia.

    commento di Utente rimosso (buzzin´ fly)
  • PENETRANTE, ESTREMAMENTE DISTURBANTE, ANGOSCIOSO…

    commento di Il cattivo nullatenente
  • 6,5/10

    commento di alex77
  • 7

    commento di arcarsenal
  • VOTO : 6/7 Film coraggioso, con scene di grande impatto emotivo. Coraggioso.

    commento di supadany
  • Bellissimo!

    commento di Totororesurrection
  • Un film affascinante e misterioso, carico di dolore e rabbia sommersa…bello e duro

    commento di vix
  • bel film

    commento di spider20
  • Un film meraviglioso che al posto della pellicola ha degli aghi pericolosi.

    commento di Crawford
  • Il film più bello della stagione. Mai banale, mai pretenzioso, non annoia, fa pensare, discutere ed emozionare. Che cosa si vuole di più?

    commento di Left-Koz
  • Sicuramente uno dei migliori film di questa stagione.Delicatissimo nel trattare un tema sconcertante come quello della pedofilia.Araki dimostra grande talento, le musiche sono bellissime.Capolavoro!!

    commento di crus78
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

degoffro di degoffro
8 stelle

"E mentre ce ne stavamo seduti lì ascoltando il coretto natalizio, avrei voluto dire a Brian che era tutto finito, che tutto si sarebbe sistemato. Ma sarebbe stata una bugia e comunque io non riuscivo a parlare. Avrei tanto voluto poter tornare indietro e cancellare il passato. Ma non era possibile, non potevamo farci più niente. Perciò rimasi lì in silenzio, cercando… leggi tutto

27 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alfatocoferolo di alfatocoferolo
6 stelle

E' il film più sconvolgente che abbia mai visto, non esistono termini di paragone. Il finale di A serbian film è nulla al confronto, Happiness una commediola romantica. Non esagero, guardatelo e vedrete con i vostri occhi. Qual è la novità sconvolgente di questa pellicola? Una sola: il piccolo protagonista non è una vittima del pedofilo di turno ma il primo dei… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Skrikkia di Skrikkia
4 stelle

Niente da dire alla regia e alla fotografia, ottimi i tempi, il tema scelto difficile da sviluppare, le reazione e i caratteri dei personaggi descritti perfettamente. Peccato però per le numerose scene che risultano volgari e purtroppo fine a se stesse. Avrebbe comunque ottenuto gli stessi effetti di angoscia e claustrofobia senza essere così tanto morboso. Inoltre ha un finale scontato e… leggi tutto

7 recensioni negative

2020
2020
2019
2019
2017
2017
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
6 stelle

E' il film più sconvolgente che abbia mai visto, non esistono termini di paragone. Il finale di A serbian film è nulla al confronto, Happiness una commediola romantica. Non esagero, guardatelo e vedrete con i vostri occhi. Qual è la novità sconvolgente di questa pellicola? Una sola: il piccolo protagonista non è una vittima del pedofilo di turno ma il primo dei…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2014
2014

Il mondo è fatto col culo

scapigliato di scapigliato

ATTENZIONE: contenuto hard e linguaggio volgare.   Ho letto questa simpatica notizia di un’attrice inglese di soap-opera che ha scoperto che il proprio fidanzato, Keo Reid di 25 anni, partecipava a film…

leggi tutto
2013
2013

Recensione

barabbovich di barabbovich
2 stelle

Che Gregg Araki, il regista di Mysterious skin, avesse un debole per gli eccessi lo si era capito fin dal primo film, quel Doom generation debordante ed iperbolico nel quale raccontava la deriva di una generazione di giovani. Qui la trama procede su un doppio binario: Neil e Brian quando avevano otto anni ebbero esperienze cruciali. Il primo consumò a quell'età il primo rapporto sessuale con…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2012
2012

Recensione

kubritch di kubritch
2 stelle

Fa schifo da qualunque punto di vista lo si guardi. Solo il protagonista e' di un certo interesse. Per il resto, e' finto, plastificato come la narrazione nordamericana in genere. Trasgressione moralistica sentimentalistica ad uso della nuova generazione di borghesi - sessantottismo imborghesito, commercializzato (e' una storia che si ripete con ogni movimento socio-culturale dopo una prima…

leggi tutto
Recensione
2011
2011

Recensione

arkin di arkin
10 stelle

La vera bellezza di questo film è il modo in cui si piega ai suoi personaggi, senza riserve e senza guidizi, senza moralismi inutili o tentativi di razionalizzare. Il trauma e le sue conseguenze vengono descritti con una poesia e un lirismo che evitano tutte le trappole del cattivo gusto, del pietismo o una brutta ostentazione di violenza. Persino le parti più crude e dolorose…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2010
2010

Recensione

degoffro di degoffro
8 stelle

"E mentre ce ne stavamo seduti lì ascoltando il coretto natalizio, avrei voluto dire a Brian che era tutto finito, che tutto si sarebbe sistemato. Ma sarebbe stata una bugia e comunque io non riuscivo a parlare. Avrei tanto voluto poter tornare indietro e cancellare il passato. Ma non era possibile, non potevamo farci più niente. Perciò rimasi lì in silenzio, cercando…

leggi tutto

Puttane

Redazione di Redazione

Niente eufemismi pietosi. Per identificare la professione più antica del mondo - quella che forse vanta anche il maggior numero di appellativi (volgari e non) - meglio andare dritti. Lo ha fatto Ken Russel, non…

leggi tutto
Playlist
2009
2009

Cip & Ciop...

Dying Theatre di Dying Theatre

http://www.youtube.com/watch?v=YWB5KlcO0pU&feature=popular http://firenze.repubblica.it/dettaglio/botte-allasilo-la-furia-dei-genitori/1796147 Stato di diritto... Un genitore, nell'intervista sopra…

leggi tutto

Segreti di famiglia

Redazione di Redazione

Vite apparentemente normali, persone ordinarie, tutto scorre all'insegna della tranquillità. Ma la macchina da presa indaga, la storia fa il suo corso e appaiono le prime ombre: è il passato che chiama. Scomode…

leggi tutto
2008
2008

Aiuole

Dying Theatre di Dying Theatre

L'ostia mangiata a forza, e vomitata rossa. L'ostia ch'è Corpo d'Assenza, quella senza sabbia ed ombrelloni, per intenderci. Transustanziazione e trans sostanti in stazione, da sempre riflessi prismatici d'un medesimo…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito