Trama

Frances Farmer è, negli anni Trenta, una ragazza anticonformista che rivela promettenti doti di attrice teatrale. Ambiziosa e intelligente, abbandona la provincia borghese e si fa un nome nel Group Theatre di Clifford Odets. Anche Hollywood si accorge di lei, soprattutto del suo aspetto fisico. Il tentativo dell'industria cinematografica è quello di fare di Frances un sex symbol. Ma il suo anticonformismo è un rischio per gli studios.

Note

Ricostruzione dell'esistenza di una vittima dello show business cinematografico. Molto impegno e un sospetto di agiografia, ma soprattutto una meravigliosa interpretazione di Jessica Lange.

Commenti (2) vedi tutti

  • Il film non è soltanto bello:è reale.E chi meglio di Jessica Lange poteva interpretarlo?

    commento di MassimilianoCossu
  • Una storia di passione,coraggio e verità scomode, che tutti gli adolescenti dovrebbero conoscere… è un film didattico che scava a fondo non solo nella vita di un personaggio del cinema,ma nella coscienza delle persone e del nucleo familiare.

    commento di jackD
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

barabbovich di barabbovich
7 stelle

La storia vera di Frances Farmer (Lange), semidiva di Hollywood negli anni '40, anticonformista, simpatizzante di sinistra, che si distinse fin dai tempi del liceo, a Seattle, per il suo spirito iconoclasta, allorché scrisse un saggio sulla "morte di Dio". Nauseata da Hollywood e dalle sue finzioni, Frances venne letteralmente distrutta dalla madre (Stanley), donna vezzosa ed egocentrica,… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni
2016
2016
2015
2015

Madre Padrona

dollyfc di dollyfc

Figli intesi come oggetti di proprietà di cui magari vantarsi e mostrare al mondo  ;  un prolungamento della propria vita ; l'occasione per portare a termine un proprio progetto irrealizzato o, al…

leggi tutto

Recensione

barabbovich di barabbovich
7 stelle

La storia vera di Frances Farmer (Lange), semidiva di Hollywood negli anni '40, anticonformista, simpatizzante di sinistra, che si distinse fin dai tempi del liceo, a Seattle, per il suo spirito iconoclasta, allorché scrisse un saggio sulla "morte di Dio". Nauseata da Hollywood e dalle sue finzioni, Frances venne letteralmente distrutta dalla madre (Stanley), donna vezzosa ed egocentrica,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2010
2010

Storia vera

Redazione di Redazione

Ancora una taglist che prende spunto da una playlist (in questo caso questa di Maghella). Proviamo a mettere in fila i film tratti da storie vere, quelli che prendono spunto dalla quotidianità. Non è un lavoro…

leggi tutto
Playlist
Trasmesso il 17 maggio 2010 su Rai 4

Recensione

chribio1 di chribio1
6 stelle

diciamo che la prima parte e' molto tranquilla e penso che rispetti bene l'inizio reale della vicenda umana poi,nella seconda si va molto + nel profondo e nel pesante e il film diventa + crudele e meno tranquillo rispetto all'inizio,cmq si fa guardare.voto.6.5.

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 2 maggio 2010 su Rai 4
2009
2009

Recensione

rebis di rebis
8 stelle

Frances Farmer, attrice: o il trattato della lotta vana… anticonformista e atea, filocomunista e scomoda alla Mecca, manipolata da una madre mostro, venne tacciata di schizofrenia con esiti devastanti. La sceneggiatura (di Bergren, Devore, Kazan) manca di raccordi indispensabili a rendere progressiva la discesa nel baratro e non ci risparmia sensazionalismi spurii e colpi bassi (la…

leggi tutto
Recensione

Follia

Redazione di Redazione

Dolore e sofferenza, ma occasionalmente anche genio e sregolatezza. Il cinema di denuncia, politico e sociale, ha soprattutto usato la messa in scena del disagio per attaccare le istituzioni e i metodi di cura. Ma non…

leggi tutto
Playlist

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

La storia infelice di una promessa non mantenuta per limiti dell'ambiente e non tanto del personaggio in sè. E' il racconto di una solitudine, di un'individualità spiccata e destinata proprio per questo a rovinare, in un sistema - come quello americano degli anni '40-'50 - in cui l'anticonformismo era pura follia antisociale. Bravissima la Lange, forse il film è un po' lunghetto (due ore e un…

leggi tutto
Recensione
2006
2006

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Lo star system la voleva bella e oca al pari di tante attrici dell'epoca, ma Frances Farmer non ci stava: figurarsi che a sedici anni aveva vinto un premio letterario con un saggio tendente a dimostrare che Dio non esiste, scatenando, già allora, la riprovazione degli ambienti retrogradi e puritani della città in cui era nata (Seattle). Così Frances, che già aveva…

leggi tutto
Recensione
2005
2005

Recensione

york74 di york74
8 stelle

Ottimamente interpretato (Jessica Lange offre una delle più incredibili performance della storia del cinema), scenografato e fotografato, il film è però scandalosamente falso e disonesto nel raccontare la storia della Farmer. Basato sulla biografia romanzata "Shadowland" (1978) di William Arnold (che intentò vanamente causa alla Brooksfilm per aver piratato il suo libro), il film presenta…

leggi tutto
Recensione

Recensione

LReno di LReno
8 stelle

Storia di un'attrice perseguitata perchè troppo anticonformista per l'America puritana, pronta ad etichettare chiunque abbia un comportamento non convenzionale con "accuse infamanti" come "pazza" o, peggio ancora,..."COMUNISTA!"... Il film commuove ed indigna. Grande Jessica Lange. "Frances Farmer avrà la sua vendetta su Seattle", cantavano i Nirvana. Speriamo che questa vendetta arrivi…

leggi tutto
Recensione
2004
2004
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito