Espandi menu
cerca
Il mondo di Apu

Regia di Satyajit Ray vedi scheda film

Recensioni

L'autore

steno79

steno79

Iscritto dal 7 gennaio 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 209
  • Post 20
  • Recensioni 1348
  • Playlist 106
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il mondo di Apu

di steno79
9 stelle

Conclusione della trilogia di Apu, con il protagonista ormai adulto che deve affrontare la precarietà lavorativa, il matrimonio in povertà e in seguito la morte della moglie: dopo un periodo di crisi e di sbandamento, saprà riconciliarsi con la vita accettando di prendersi cura del figlio. E' una conclusione perfetta per un ciclo di film che è forse la punta più alta del cinema indiano (insieme a Charulata dello stesso Ray) : un critico francese ha parlato di una "saga lirica della sofferenza e della frustrazione", ma, essendo il regista un umanista, anche nelle situazioni più disperate vi è una forte carica di dignità umana e un anelito alla pacificazione spirituale. Anche qui vi sono molte sequenze memorabili, come tutta la parte che descrive la vita matrimoniale di Apu e Aparna, costretti a sposarsi in circostanze insolite ma poi legati da un vincolo di affetto sempre più forte, che rende indimenticabili le scene in cui i due si risvegliano nella nuova casa e fanno progetti per il futuro, la scena al cinema e poi quella dell'addio al treno, oltre che le varie riletture della lettera di Aparna da parte di Apu. Il regista sembra aver trovato il tono e il registro adeguato per descrivere la felicità effimera, i dolori della vita e la possibilità di una rinascita spirituale senza abbandonarsi a soluzioni melodrammatiche, ma con una sobrietà e un'incisività eccezionali. Menzione d'onore per l'attore Soumitra Chatterjee nel ruolo di Apu, poi divenuto l'interprete preferito del regista, e molto espressiva anche Sharmila Tagore come Aparna. Come sempre, insostituibile contributo delle musiche di Ravi Shankar e della fotografia di Subrata Mitra. voto 9

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati