Trama

Durante un ricevimento ufficiale presso lo shogun, il cerimoniere viene minacciato con la spada all'interno del palazzo. L'autore del gesto verrà costretto a fara hara-kiri. 47 samurai al suo servizio restano senza padrone (trasformandosi in ronin), e giuran odi vendicarlo. Due anni più tardi compiranno la loro vendetta e lo shogun, ammirandone la lealtà, li condannerà a morte.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Peppe Comune di Peppe Comune
10 stelle

Giappone 1971, palazzo dello shogun di Edo durante il periodo dello shogunato di Tokugawa (1603-1868). Il nobile Asano Naganori (Arashi Yoshizaburo) ascolta non visto le pesanti offese fatte contro la sua persona dal "vecchio" maestro delle cerimonie di corte Kira Kozunosuke (Mimasu Mantoyo). Nel "corridoio del Pino" Asano coglie di spalle Kira e tenta di ucciderlo. L'aggressione non va a buon… leggi tutto

8 recensioni positive

2016
2016
locandina
Foto

Recensione

Corinzio di Corinzio
10 stelle

La vendetta dei 47 ronin è uno degli episodi più famosi della storia giapponese che ha avuto molte trasposizioni sia in campo teatrale che letterario. Contrariamente alle aspettative dello spettatore Mizoguchi opera secondo me una scelta molto coraggiosa asciugando il film da ogni elemento epico, negando lo scontro fisico ad eccezione della sequenza iniziale, fondamentale per…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2015
2015
2014
2014

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
10 stelle

La vendetta dei 47 ronin ovvero I samurai leali dell'era Genroku. La condizione del ronin, samurai privo di padrone e destinato a uno stato esistenziale non troppo lontano da quello del vagabondo, è sicuramente estendibile all'intera condizione umana. Con la sola differenza, rispetto alla figura classica del vagabondo, che il ronin tiene a mostrare ancora il suo onore e i suoi valori del…

leggi tutto
2013
2013
2012
2012

Le donne di Mizoguchi Kenji

yume di yume

Dopo Le donne di Kurosawa Akira prosegue con Mizoguchi Kenji l’indagine sulla donna nella filmografia dei maestri che hanno fatto grande il cinema giapponese. Se in registi come Ozu, Kurosawa, Imamura,…

leggi tutto
2011
2011

Buon compleanno a Meladay Ono!

bradipo68 di bradipo68

Un omaggio a  questa stupenda attrice  che ha dato molto al cinema giapponese spesso assieme alla mitica Magari Nonmori. Ha recitato in molti film del maestro Tazzanno Nazinna(tra i suoi allievi Kurosawa, Ozu e…

leggi tutto

Recensione

Peppe Comune di Peppe Comune
10 stelle

Giappone 1971, palazzo dello shogun di Edo durante il periodo dello shogunato di Tokugawa (1603-1868). Il nobile Asano Naganori (Arashi Yoshizaburo) ascolta non visto le pesanti offese fatte contro la sua persona dal "vecchio" maestro delle cerimonie di corte Kira Kozunosuke (Mimasu Mantoyo). Nel "corridoio del Pino" Asano coglie di spalle Kira e tenta di ucciderlo. L'aggressione non va a buon…

leggi tutto
2010
2010

Recensione

21thcentury schizoid man di 21thcentury schizoid man
10 stelle

Ci sono film che da soli riescono ad illuminare l’intera carriera di chi li ha realizzati. E’ il caso de “La vendetta dei 47 ronin”, diretto da Kenji Mizoguchi nell’anno di grazia 1941. A dire la verità di capolavori il regista giapponese nel corso della sua carriera ne ha fatti tanti: “I racconti della luna pallida d’agosto”, “Gli amanti crocifissi”, “L’intendente…

leggi tutto

Ronin

Francisg di Francisg

Samurai solitari o Ronin o gishi (uomini retti) Hagakure (nascosto dalle foglie) Hagakure kikigaki, "annotazioni su cose udite all'ombra delle foglie", di Yamamoto Tsunetomo- Yamamoto Jocho. "La via del samurai" di…

leggi tutto
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2009
2009

Recensione

PP di PP
10 stelle

Voto 9. Mizoguchi non concede nulla all’azione – con la sola eccezione della aggressione iniziale, da cui poi scaturiranno tutti gli eventi. Tutto contenuto in scene d’interni, dove i personaggi parlano e riflettono di avvenimenti, consapevoli del significato trascendente delle proprie azioni, non destinate a finire nel mondo terreno ma asservite a valori supremi di rigore,…

leggi tutto
Recensione

Recensione

OGM di OGM
10 stelle

Dopo la condanna a morte di Asano, nei palazzi dell'antico Giappone feudale il tempo appare fermo, aggrappato agli spazi ormai vuoti di gioia e di fasti imperiali,  nell'attesa che separa la fine di un'epoca dalla nascita di una nuova idea. In questa storia ogni passaggio di condizione, dalla vita alla morte, dalla gloria alla vergogna, è una prolungata agonia fatta di gesti lenti e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

La sete di vendetta oltre il rigido codice comportamentale.Bisogna ancora una volta ringraziare il meritorio lavoro di Ghezzi che ha permesso di riscoprire questo film e il cinema di Mizoguchi.Si parla del Giappone agli albori del 1700.Società feudale ancorata a rituali mutuati dal passato.Un ricco feudatario attacca un altro notabile che lo ha insultato nella dimora dello shogun e viene…

leggi tutto

Recensione

sasso67 di sasso67
10 stelle

La diligenza che corre lungo la prateria, inseguita dagli indiani, è una delle sequenze più famose della storia del cinema e si trova in "Ombre rosse" di John Ford. Essa è l'apice e la sorgente di tanto cinema americano, tutto basato su scene di pura "azione". L'opposto di questo modo d'intendere il cinema è rappresentato da Mizoguchi, differentemente dal suo connazionale Kurosawa,…

leggi tutto
2006
2006
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito