Trama

Commenti (1) vedi tutti

  • Documento straordinario e affascinante che il governo franchista dapprima bandì, quindi reintitolò (“Tierra sin pan”) e usò come bieca manovra di propaganda anti-socialista.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
8 stelle

Un breve documentario di Luis Bunuel che conclude la cosiddetta "Trilogia surrealista" dei suoi esordi: si tratta di un reportage sulle difficili condizioni di vita nella regione delle Hurdes, nei pressi dell'Estremadura, con abitanti che devono sopravvivere in mezzo a malaria, terreni aridi e rituali ancestrali piuttosto cruenti. Si tratta di uno sguardo lucido, privo di compiacimento anche… leggi tutto

12 recensioni positive

2019
2019
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Animalia #1 - Mi cale.

mck di mck

Cicala, oh!, cicala, che suoni, e canti, maschio, il tuo rumore bianco - amplificati schiocchi e vibrazioni a modulazione di frequenza sui 100 e passa decibel* - per tutte le femmine in ascolto, e per tutta…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

IMPULSI BUNUELIANI Terzo film di Luis Bunuel ed unico vero approccio al genere documentaristico da parte del celebre cineasta spagnolo. Reduce dagli infuocati contraccolpi che un film dissacrante e decisamente forte come L'age d'or suscitò nelle sale francesi, al punto da venir ritirato dalla distribuzione solo dopo pochi giorni di programmazione, Terra senza pane (Las Hurdes),…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
2018
2018

Perle nascoste

MVRulez di MVRulez

Il titolo (forse un po' troppo altisonante) di questa playlist ne racchiude il suo scopo: catalogare alcune opere meritevoli (sia classiche che moderne) le quali, per un motivo o per un altro, rischiano di rimanere…

leggi tutto
2017
2017

Recensione

steno79 di steno79
8 stelle

Un breve documentario di Luis Bunuel che conclude la cosiddetta "Trilogia surrealista" dei suoi esordi: si tratta di un reportage sulle difficili condizioni di vita nella regione delle Hurdes, nei pressi dell'Estremadura, con abitanti che devono sopravvivere in mezzo a malaria, terreni aridi e rituali ancestrali piuttosto cruenti. Si tratta di uno sguardo lucido, privo di compiacimento anche…

leggi tutto
locandina
Foto
2014
2014

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
9 stelle

Credo che per poter commentare il contundente documentario “Las Hurdes” un accenno al contesto storico in cui andò a inserirsi sia di dovere. Leggo da più parti, incluso su alcune opinioni in questo sito, che “Las Hurdes” fosse stato pensato da Buñuel come protesta contro Franco e contro i fascismi più in generale. È questa però…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
8 stelle

"Non c'è nient'altro che tenga svegli meglio del costante pensiero della morte. Preghiamo Maria per il riposo dell'anima di...". Dietro la scorza documentaristica, Bunuel sferra un attacco mascherato da indignazione sociale nei confronti di un mondo assurdo e disumano, sia dal punto di vista prettamente sociale, appunto, ritraendo le terribili condizioni di vita degli abitanti delle Hurdes, sia…

leggi tutto
2011
2011

Recensione

ethan di ethan
7 stelle

Amo molto il cinema di Bunuel ma questo documentario, pur avendo una certa carica eversiva tipica del maestro aragonese, non riesce a colpirmi come succede per le sue opere di finzione. Ha tuttavia il pregio di illustrare in maniera aspra e disincantata le tremende condizioni di povertà ed arretratezza in cui versava la popolazione nella zona (definita in spagnolo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2010
2010

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

L’ultima opera di Buñuel prima della guerra civile è un breve documentario su una primitiva regione spagnola nei dintorni di Salamanca. La voce off illustra in modo impersonale, senza pietà né compiacimento, le mostruosità a cui lo spettatore assiste; le sofferenze degli animali (galli a cui viene tagliata la testa durante una cerimonia propiziatoria,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

mm40 di mm40
8 stelle

Decisamente non è il classico documentario-cartolina: Bunuel propone questo Las Hurdes come un vero e proprio atto di denuncia dell'omertà e dell'immobilismo delle istituzioni, teso a diffondere notizie su una zona arretratissima della Spagna e nella speranza che, anche grazie al suo lavoro, la situazione possa migliorare. 'Una miseria desolante', citando le parole dello stesso…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2009
2009
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

OGM di OGM
8 stelle

La gente primitiva ritratta da Buñuel, immersa nella miseria di una regione preistorica, non sembra un popolo, ma solo un rimasuglio di umanità, una scoria della sopravvivenza: con i suoi tetti a scaglie di tartaruga ed i suoi pavimenti fatti di foglie selvatiche, è come un'incrostazione sulla terra pietrosa ed aspra di Las Hurdes. Le menti chiuse dall'ignoranza e dalle tare…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

kotrab di kotrab
8 stelle

Apparentemente distante dai primi due film, Las Hurdes o Tierra sin pan ha in realtà lo stesso carattere analitico (qui a maggior ragione, essendo un documentario), ma la critica e la carica eversiva fanno parte di per sé della stessa materia campionata, in una regione desolata della Spagna che non ha la forza di urlare e di lottare da sé, ma ha aspettato che uno come Bunuel…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

FABIO1971 di FABIO1971
8 stelle

Terzo film di Buñuel, bandito dalla censura spagnola fino al 1937 (quando uscì finalmente in Francia) ed ultimo suo lavoro per quasi una quindicina d'anni, uno splendido semi-documentario sulle miserabili condizioni di vita della comunità primitiva delle Hurdes, impervia regione della Spagna ai confini con il Portogallo, una popolazione ignara…

leggi tutto
Recensione
Utile per 11 utenti
2007
2007

Recensione

Zarathustra di Zarathustra
8 stelle

Terzo capolavoro di Bunuel. Si distacca dai suoi primi due film sono nella forma, un surrealismo meno esplicitato ma più sotteso e profondo. Una voce fredda narra in modo distante e quasi deviante la storia delle Hurdes, della sua povera gente. Il villaggio povero è formato da case senza tetto e da persone afflitte dal cretinismo, malattia dovuta ad incesti e a condizioni di vita disumane;…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

carlos brigante di carlos brigante
8 stelle

Documentario firmato Bunuel e ambientato in una delle terre più povere e arretrate della Spagna, Las Hurdes. La gente non canta, è malata, ha fame e ci sono parecchi "freaks" che si aggirano tutt'intorno. Le case sono strane, senza finestre e camini e per le vie notturne una vecchia dice: "Non c'è nulla che ti mantenga più sveglio del pensiero di morire". Senza…

leggi tutto
2005
2005
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito