Espandi menu
cerca

Trama

Periferia di Parigi. Lydia è stata scelta per recitare nello spettacolo di fine anno e sfila per le strade con il costume settencentesco ripetendo il testo del _Gioco del caso e dell'amore_ di Marivaux. Quando Krimo, il duro del quartiere, la vede se ne innamora perdutamente. Per corteggiarla accetta una parte nella commedia...

Note

Quella di Abdel Kechiche è una camera stylo che racconta con pudica forza i suoi personaggi, applicando una poetica "alta" (Marivaux: è il condizionamento sociale a rendere schiavi di un ruolo e di un ambiente) a un contesto terribilmente "basso". La banlieue, la frontiera, la darkness on the edge of town dove i destini sono (già) segnati. Senza didascalismi, retorica o quant'altro, tutto in stato di grazia a partire dai due protagonisti. Il doppiaggio eccede in romanesco ma è inutile accanirsi. Questa volta era impresa ardua.

Commenti (3) vedi tutti

  • Un applauso, ma solo per i bravi interpreti. La storia diventa interessante solo nella fase conclusiva. Per il resto è un grumo informe di litigi assurdi e chiacchiere inutili. 3

    commento di Brady
  • Un film sulle periferie senza che per forza sia sinonimo di degrado e violenza, uno film che parla dei ragazzi in modo semplice ma intenso

    commento di Arpo05
  • 8,5

    commento di incallito
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Peppe Comune di Peppe Comune
8 stelle

In una classe multietnica di una banlieu parigina, si sta preparando la commedia di Marivaux “Il gioco del caso e dell’amore”. Lydia (Sara Forestier) interpreta Lisetta e gira orgogliosa per il quartiere col costume d’epoca che ha comprato per la recita. Krimo (Osman Elkharraz), un ragazzo che ha il padre in prigione e che vive solo con la madre (Meryem Serbah), la… leggi tutto

27 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

OGM di OGM
6 stelle

Ciò che  meritoriamente distingue L’esquive dall’ingiustamente celebrato Cous Cous è, anzitutto, l’assenza di quegli ammiccamenti festivalieri dati dal folclore etnico e dal favoleggiamento sull’integrazione, e da quei coloriti stereotipi serviti come elementi di identità culturale. Ciononostante, anche in quest’opera, la diligenza… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

barabbovich di barabbovich
4 stelle

In Francia, per fare l'Autore con la A maiuscola basta trasferirsi nelle banlieues parigine, prendere qualche ragazzetto di origini magrebine e metterlo a recitare con stile neo-neorealista una storiellina sentimentale qualsiasi. È quello che avviene con questo La schivata, al centro del quale c'è Krimo (Elkharraz), bulletto adolescente beur, indolente e indeciso, che si lascia irretire… leggi tutto

2 recensioni negative

2021
2021

IL TEATRO NEL CINEMA

articolotre di articolotre

Amo il Teatro, che a modesti livelli ho anche fatto, e trovarlo a volte abbinato all'altro piacere del Cinema mi da una grande gioia. Questa passione, senz'altro condivisa da molti, mi ha portato a scegliere una…

leggi tutto
2019
2019

Animalia #2 - Tritoni e Arpie.

mck di mck

E Tenie Intestinali, Larve di Mosca, Ragni, Scorpioni, Topi di Fogna & Ratti delle Chiaviche, Iene, Sciacalli, Maiali, Fiere Feroci... Oltre alle amebe mangia-cervello (anche se, a giudicare dalla situazione…

leggi tutto
2017
2017
2015
2015
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2014
2014

Recensione

luca826 di luca826
8 stelle

Titolo emozionante di come parla dell'adolescenza, delle 'beghe' adolescenziali, dei drammi sociali in certe periferie. Ma il dramma è solo il contenitore perché il centro del film è l'età inquieta, con i suoi slanci, le ansie, le inquietudini di un periodo di passaggio che simbolicamente obbliga anche la sceneggiatura a non avere un vero e proprio finale,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2013
2013

Recensione

filippocipolla di filippocipolla
10 stelle

Ragazzi e ragazze liceali appartengono a mondi separati, molto diversi tra loro. Krimo si innamora e si dichiara mettendo in moto un complesso meccanismo di gelosie, incomprensioni ma anche minacce e violenza. Perchè nell'universo eterosessuale si crea una collisione tra questi due mondi, maschile e femminile, che secondo Kechiche sono sempre destinati a fronteggiarsi e scontrarsi verbalmente,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
locandina
Foto

Recensione

aldebaran thor di aldebaran thor
10 stelle

Stupendo. Capolavoro assoluto del cinema. Il film spiega come l' infrangere una regola, anche banale, in un contesto " altro ", come in alcune periferie, qui di Parigi, possa innescare un effetto a carambola dagli esiti imprevedibili e pericolosi che solo per puro caso, come qui raccontato, si risolvono positivamente ( Questo e' il motivo per il quale il film e' stato chiamato LA SCHIVATA ).…

leggi tutto
2012
2012
Trasmesso il 25 dicembre 2012 su Iris
Trasmesso il 17 dicembre 2012 su Italia 1
Trasmesso il 29 novembre 2012 su Iris
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso il 10 giugno 2012 su Iris
Trasmesso il 7 giugno 2012 su Iris
Trasmesso il 5 giugno 2012 su Iris

Recensione

Baliverna di Baliverna
8 stelle

E' un'originale e interessante incursione nel sottobosco della periferia di qualche città francese, abitata in maggioranza da immigrati di orgine mediorientale. I personaggi sono quasi tutti adolescenti. La cifra dei loro rapporti personali è la violenza e crudezza verbale, la prevaricazione, il ricatto, l'egoismo, e per fortuna un po' di amore (però velleitario). Purtroppo non si può dire…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito