Trama

La relazione tra il giovane allievo Michael e il pittore Zoret, suo maestro, è ambigua. Zoret infatti lo ha adottato come fosse suo figlio, ma il suo affetto è mal riposto: infatti non appena Lucia Zamikoff, una principessa russa, lo concupisce, il giovane pittore scappa con lei trafugando per di più un quadro cui il vecchio maestro era immensamente legato. Il dolore di Zoret è grande. A consolarlo resta solo il fedele amico Swift, un giornalista americano. Ma l'artista trova rifugio anche nell'arte: dipingerà un ultimo intenso quadro che raffigura un uomo solo sulla spiaggia e potrà affrontare con serenità la solitudine e la morte.

Commenti (2) vedi tutti

  • voto 7,5. Struggente dramma dei sentimenti, un raffinato e doloroso film sull'amore e sulla solitudine. Da vedere.

    commento di PP
  • Dire solo su questo film " Il più sensuale fra i film del maestro danese" è una cattiveria. Questo film è ben altro! Un film molto emozionante

    commento di mise en scene 88
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

alan smithee di alan smithee
8 stelle

Desiderio del cuore ovvero: le differenti, varie sfaccettature dell'amore, che travalica dall'attaccamento paterno ad una vera e propria passione fisica che si trasmette nel risultato eccellente di opere d'arte in cui la persona amata viene posta al centro, come fulcro dell'opera stessa. Il celebre pittore Zoret ha adottato un suo affezionato allievo di nome Michael, non solo perché… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
6 stelle

A reggere questo film (tratto da un romanzo di inizio Novecento di Herman Bang) è una coppia di paralleli, continuamente riproposti: quello fra la vita e la vitalità artistica - cioè la creazione, lo sfogo artistico come certificazione inoppugnabile della propria esistenza, nonchè fonte di sopravvivenza - e quello fra la passione e la realizzazione materiale, come se… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2016
2016

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

Desiderio del cuore ovvero: le differenti, varie sfaccettature dell'amore, che travalica dall'attaccamento paterno ad una vera e propria passione fisica che si trasmette nel risultato eccellente di opere d'arte in cui la persona amata viene posta al centro, come fulcro dell'opera stessa. Il celebre pittore Zoret ha adottato un suo affezionato allievo di nome Michael, non solo perché…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2014
2014

Recensione

jonas di jonas
7 stelle

“Ora posso morire sereno, perché ho conosciuto un grande amore”, è la frase che ricorre all’inizio e alla fine: ciò che lo spettatore non comprende subito è a quale amore essa si riferisca. All’inizio è un triangolo quasi tradizionale: un celebre pittore, il suo modello-allievo-figlio adottivo (che sia qualcosa di più il film lo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2013
2013
Trasmesso il 5 dicembre 2013 su Rai Movie
Trasmesso il 5 ottobre 2013 su Rai Movie
locandina
Foto
2012
2012

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Un film che in questi giorni (luglio 2012) andrebbe fatto vedere a politici cattolici come la Bindi o la Binetti (non la Minetti, che si addormenterebbe o comincerebbe a spogliarsi dopo cinque minuti), per la lezione d'amore che impartisce allo spettatore. Si tratta di un amore omosessuale, ma, per il sottoscritto, il discorso non cambierebbe di una virgola se il segno fosse opposto. Un amore…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2010
2010

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

A reggere questo film (tratto da un romanzo di inizio Novecento di Herman Bang) è una coppia di paralleli, continuamente riproposti: quello fra la vita e la vitalità artistica - cioè la creazione, lo sfogo artistico come certificazione inoppugnabile della propria esistenza, nonchè fonte di sopravvivenza - e quello fra la passione e la realizzazione materiale, come se…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2008
2008

Recensione

steno79 di steno79
8 stelle

Forse non è tra i capolavori del regista danese questo film che racconta di un rapporto molto intenso tra un pittore e un suo modello, in cui alcuni hanno voluto leggere un antesignano di certi film a tematica omosessuale (nel film il rapporto non è esplicitato ed è più simile a quello tra un padre e un figlio adottivo, ma è pur vero che l'opera è…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito