La mala ordina

Regia di Fernando di Leo

Con Mario Adorf, Henry Silva, Woody Strode, Adolfo Celi, Luciana Paluzzi Vedi cast completo

In streaming
  • Chili
  • iTunes
  • iTunes
  • Chili
In STREAMING

Trama

Un boss della mala americana si convince che il magnaccia siciliano Luca Canali abbia fatto sparire un carico di eroina del valore di alcuni miliardi. Per farlo fuori manda i killer Frank Webster e David Catania a Milano, dove l'uomo vive. I sicari, spalleggiati da don Vito, uccidono la moglie e la figlioletta di Luca. La sua vendetta sarà terribile.

Note

Scerbanenco, al quale di Leo si ispira, è solo un pallido ricordo, ma gli elementi noir del film sono comunque sublimi. Forse il capolavoro del regista, al quale ha guardato neanche troppo di sottecchi Tarantino per i personaggi di Travolta e Jackson in _Pulp Fiction_.

Commenti (10) vedi tutti

  • Dopo Milano calibro 9 Di Leo realizza il secondo capitolo di una felice trilogia (seguirà Il boss), puntando stavolta sulla strepitosa maschera (in via di metamorfosi) di Adorf. Risalta qui un ritmo frenetico, destinato ad un eccezionale finale, da "Western" metropolitano.

    leggi la recensione completa di undying
  • Americani un accidenti! freddi ingranaggi senza consistenza storica ne fantasia, solo noi ammazziamo con passione!

    commento di michel
  • Di Leo fa un film grintoso ma confuso e con scene di violenza e azione tutt'altro che convincenti,si salva un po nell'ultima mezz'ora.Comunque il film ha una buona media voto in molti altri siti.voto 5

    commento di wang yu
  • Un must del genere poliziottesco italiano degli anni '70…imperdibile per gli appassionati, divertente da seguire per tutti gli altri…

    commento di ultrapaz
  • mah a me non ha convinto al 100 %,silva e strode li ho trovati un pò legnosi e i dialoghi a volte non sono molto convincenti,poi ci sono momenti morti che appesantiscono un pò il tutto..meno male che adorf gigioneggia alla grande ;-)

    commento di ed crane
  • Inseguimenti mozzafiato e tenaci, tensione alta e bravi attori. 8 1/2

    commento di kotrab
  • In un ideale podio con "Milano Calibro 9" e "Il boss", "La Mala Ordina" occupa il gradino più basso, ma di assoluto rispetto.

    commento di movieman
  • Film di malavita ben diretta da Di Leo. I personaggi dei due killer venuti dall'america hanno senz'altro influenzato Quentin Tarantino per i personaggi di Travolta e Samuel L.Jackson in Pulp Fiction.

    commento di jeffwine
  • Avrà pure un'importanza storica, ma a me proprio non è piaciuto.

    commento di zio_ulcera
  • La mala ordina non è solo un b-movie all'italiana ,ma è anche un bel film. Tarantino non si sbagliava… questo film è un cult. Però attenzione non è un capolavoro.

    commento di mise en scene 88
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

undying di undying
9 stelle

Il modesto macrò Luca Canali (Mario Adorf) viene utilizzato come capro espiatorio dal padrino Don Vito Tressoldi (Adolfo Celi): a lui è attribuita la mancata consegna di un carico di droga pari a 3 miliardi delle vecchie lire. L'americano Corso (Cyril Cusack), che ha subìto il contraccolpo economico, invia due killers con lo scopo di dare una vistosa lezione al protettore,… leggi tutto

19 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alexio350 di alexio350
6 stelle

La mafia americana spedisce due sicari in Italia per fare lo scalpo a Luca Canali, un povero magnaccia su cui un boss nostrano è riuscito ad addossare la responsabilità di un affare scippato. Non hanno fatto i conti però con Canali, che restituirà colpo su colpo sparpagliando cadaveri ovunque.   Come di consueto, Fernando Di Leo trascina il lettore in un mondo… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

full metal ale di full metal ale
4 stelle

Voto: 4. La ricetta di Di Leo per il suo action questa volta non funziona a dovere e, da noir/drammatico che poteva essere, risulta soltanto una variante migliore del solito poliziottesco all’italiana. Impregnato di momenti triti e rozzi, di sequenze banali al limite dello stereotipo, con una regia fin troppo virtuosistica che eccede nella ridondanza. Riserva alcuni momenti efficaci e ben… leggi tutto

5 recensioni negative

2019
2019
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017
Trasmesso il 30 novembre 2017 su Cielo

Recensione

undying di undying
9 stelle

Il modesto macrò Luca Canali (Mario Adorf) viene utilizzato come capro espiatorio dal padrino Don Vito Tressoldi (Adolfo Celi): a lui è attribuita la mancata consegna di un carico di droga pari a 3 miliardi delle vecchie lire. L'americano Corso (Cyril Cusack), che ha subìto il contraccolpo economico, invia due killers con lo scopo di dare una vistosa lezione al protettore,…

leggi tutto
2016
2016

Old Wild City

wilco di wilco

Poliziesco, noir, thriller, film che ci ricordano quanto poco sicure siano le strade! L'intento era raccogliere i film più interessanti di questo genere dagli anni '70 ad oggi. Sono gradite aggiunte,…

leggi tutto
Playlist
Trasmesso il 10 dicembre 2016 su Cielo
Trasmesso il 9 dicembre 2016 su Cielo
Trasmesso il 2 giugno 2016 su Cielo

Recensione

Texano98 di Texano98
7 stelle

Seguito del magnifico Milano Calibro 9, questo secondo capitolo della Trilogia del Milieu fatica a reggere il confronto col suo predecessore. Il film senz'altro giova della grande interpretazione del sottovalutato Mario Adorf, protagonista di un bellissimo inseguimento sfrenato dove asciugandosi le lacrime si gioca il tutto per tutto pur di acciuffare l'assassino di moglie e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2015
2015
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

alexio350 di alexio350
6 stelle

La mafia americana spedisce due sicari in Italia per fare lo scalpo a Luca Canali, un povero magnaccia su cui un boss nostrano è riuscito ad addossare la responsabilità di un affare scippato. Non hanno fatto i conti però con Canali, che restituirà colpo su colpo sparpagliando cadaveri ovunque.   Come di consueto, Fernando Di Leo trascina il lettore in un mondo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2014
2014
2013
2013
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
8 stelle

Non è un film perfetto ed ha delle crepe macroscopiche ma allo stesso tempo esprime potenzialità ed energia artistica innegabile. Il fascino dei due protagonisti americani che ispirerà Tarantino per il suo Pulp Fiction è solo uno degli aspetti, il taglio delle inquadrature, il ritmo serrato, il susseguirsi di piccoli colpi di scena che portano al crescendo finale rendono questa pellicola un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2012
2012

Recensione

TheWarOfEcho di TheWarOfEcho
8 stelle

Ottimo noir per Fernando Di Leo che si dimostra ancora una volta uno dei capisaldi per quanto riguarda il poliziottesco-noir italiano. Trama avvincente, ottime sequenze d'azione, interpretazioni ottime (soprattutto quella del protagonista Mario Adorf) e i gangster americani saranno fonte di ispirazione per Tarantino per il suo Pulp Fiction.

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 5 marzo 2012 su Rai Movie
2011
2011

Recensione

Tarabas di Tarabas
8 stelle

Una partita di eroina rubata, un pesce piccolo a cui addossare la colpa, una vendetta cieca e rabbiosa. Una strada senza uscite. Tutti elementi noti al genere noir, che Di Leo usa con mestiere confezionando un altro film "scerbanenchiano" dopo Milano Calibro 9 (curiosamente, il racconto da cui viene l'idea di partenza del film si intitola proprio così, mentre MC9 è ispirato a…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito