Trama

Una giovane infermiera veneta decide di andare a Roma e lavorare presso una famiglia molto particolare composta da padre medico, madre e figlia ninfomani, figlio ritardato, nonno porcellone e una foca...

Note

Talmente insulso e pecoreccio (vedi il titolo) da essere diventato il manifesto del cinema trash.

Commenti (9) vedi tutti

  • . La storia non è altro che una serie di scenette alcune piuttosto volgari ma spesso abbastanza divertenti; gli attori funzionano.

    commento di wang yu
  • surreal-ciceresco voto: 6 1/2

    commento di kurosawa
  • Una divertente commedia erotica di Nando Cicero con Lory del Santo, Bombolo e Michela Miti

    commento di Utente
  • Bellissimo!

    commento di Grande film
  • Di una stupidà imbarazzante è impensabile,che un film cosi,sia diventato un cult del trash.

    commento di Lebowsky84
  • Bello solo per Michela Miti

    commento di Super Film
  • mamma mia che roba..a tratti inguardabile, di una volgarità veramente becera, a tratti ho riso come un cretino.parata impressionante di caratteristi.comunque impossibile da rivalutare ;-)

    commento di ed crane
  • Un disastro totale. Un grande numero di volgarità.

    commento di IGLI
  • In questo periodo si è parlato molto di questo film e di una sua possibile rivalutazione… forse un giorno lo vedrò…

    commento di gabriargento
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

bradipo68 di bradipo68
2 stelle

ho letto basito la recensione del Mereghetti sul suo omonimo dizionario che parla di trash con spunti surreali(la foca per intenderci).Basito perche'o abbiamo visto due film diversi oppure lui dall'alto della sua esperienza ha visto cose che noi umani non possiamo neanche immaginare.Io ho visto solo un collage male assortito di barzellette sul pecoreccio andante che mi ha strappato qualche… leggi tutto

7 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

kotrab di kotrab
6 stelle

Il film appartiene al puro trash italiano e bisogna riconoscere che si è meritato il titolo di cult pur essendo modesto sotto il profilo puramente tecnico: l'impianto è palesemente e programmaticamente macchiettistico e sboccatamente barzellettistico, ma Cicero, Bombolo, l'arzillo vecchietto Billi e le prorompenti sagome femminili riescono a garantire un buon ritmo e strappano non poche volte… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

federico di federico
8 stelle

L'avesse diretto John Waters saremmo tutti li' a lodare la straordinaria carica trash di questo film. E invece no... il film, per i soliti benpensanti, e' una sequela di porcherie insulse. Ma Bombolo e' una forza della natura, arriva direttamente dai fescennini, dalla farsa popolare, ha una carica comica che rende perfino accettabili i tardi film con Tomas Milian (quelli di Bruno Corbucci,… leggi tutto

4 recensioni positive

2015
2015
Trasmesso il 31 marzo 2015 su Rai Movie
2014
2014
2013
2013

Recensione

Utente rimosso (Luke Vacant) di Utente rimosso (Luke Vacant)
6 stelle

"W la foca" sarebbe triviale solo se di triviale avesse il titolo ed invece l'intera pellicola ci sguazza apertamente, come ogni prodotto del suo genere si rispetti. Eppure per quanto sguaito e rozzetto, è un tipo di film che a tratti funziona anche. Ed il merito se lo prende tutto Bombolo, un attore capace di farmi piegare in due dalle risate solo parlando normalmente. Suoi i punti che…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 24 ottobre 2013 su Rai Movie

Recensione

Raffaele92 di Raffaele92
8 stelle

Spesso e volentieri, il fatto che su un film ci sia poco da dire non significa che si tratti per forza di una pellicola di scarsa importanza. “W la foca” (il titolo dice già tutto sullo spessore del film) è importante perché è la summa, il massimo risultato ed esponente di un filone che tra gli anni ‘70 e la prima metà degli anni ‘80…

leggi tutto
Recensione

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
2 stelle

Uno spogliarello gratuito dietro l'altro a partire dalla primissima scena, e Nando Cicero -”er Fellini de Trastevere”- ci accompagna così tristemente fino all'agognato 'the end', dopo una pesantissima ora e mezza di pellicola. Davvero un prodottino di serie C senza capo né coda, con protagonista principale un'attrice di serie Z come Lori Del Santo. Eccovi un esempio della finissima…

leggi tutto
Recensione
2012
2012

Recensione

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
4 stelle

Diciamo subito che se dovessimo premiare uno dei vari registi di commedie sexy all'italiana del periodo d'oro con il titolo di più originale, probabilmente il maggior candidato sarebbe Nando Cicero. Nei suoi lavori inserisce spesso spunti surreali e grotteschi che discostano il suo cinema dalla media dei coevi prodotti. Uno dei suoi film più ricercati è stato per anni W LA FOCA. Proiettato…

leggi tutto

Recensione

bellahenry di bellahenry
4 stelle

Film come tantissimi del genere ma che, dopo la proiezione a Venezia è stato eletto rappresentante di un genere. Sinceramente il film è poca cosa, è uscito tardi per appartenere al genere della commedie sexy, alcune gag sono buone ma regna una volgarità selvaggia e tutto è ridotto ad una sequenza di barzellette più o meno riuscite. Ma dopo Venezia si è parlato di capolavoro, di…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 27 luglio 2012 su Rai Movie
Trasmesso il 17 febbraio 2012 su Rai Movie
2010
2010
Trasmesso l'8 dicembre 2010 su Rai Movie
Trasmesso il 29 novembre 2010 su Rai Movie

Recensione

federico di federico
8 stelle

L'avesse diretto John Waters saremmo tutti li' a lodare la straordinaria carica trash di questo film. E invece no... il film, per i soliti benpensanti, e' una sequela di porcherie insulse. Ma Bombolo e' una forza della natura, arriva direttamente dai fescennini, dalla farsa popolare, ha una carica comica che rende perfino accettabili i tardi film con Tomas Milian (quelli di Bruno Corbucci,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 3 ottobre 2010 su Rai Movie
Trasmesso il 1 ottobre 2010 su Rai Movie
Trasmesso il 27 settembre 2010 su Rai Movie

Recensione

Dik di Dik
2 stelle

Triviale commedia-sexy di una banalità e di una idiozia fin mortificante, ingiustamente rivalutata e divenuta, “d’ufficio”, un piccolo cult. Tutta colpa, nel 1982,  di un gruppo di censori con le fette di salame davanti agli occhi, i quali, dopo appena due settimane dall’uscita (col divieto ai 18), hanno deciso di ritirare la pellicola dal mercato per…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 7 luglio 2010 su Rai Movie
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito