Trama

Città del Messico. L'ex marine John Creasy, viene ingaggiato per proteggere la piccola Pita dopo che i suoi genitori, l'industriale Samuel Ramos e sua moglie Lisa, hanno ricevuto varie minacce da una banda di rapitori. Dopo le iniziali reticenze, tra la bambina e l'uomo si instaura un feeling particolare e quando Pita viene rapita Creasy è disposto a tutto per liberarla.

Note

Un abominio: lungo come la quaresima, improponibile, familista e tronfio. Per non parlare di tutto il resto, morale sull'eroe e simili. La faccia migliore è quella di Rourke, che peraltro si vede poco. Walken è ormai a pilota automatico, mentre Denzel ha l'espressione di una sedia a sdraio. Giannini non si sa cosa ci stia a fare. C'è pure un pappagallo.

Commenti (14) vedi tutti

  • Ancora un buon action sfornato dall' accoppiata Denzel Washington - Tony Scott .

    leggi la recensione completa di daniele64
  • A me è piaciuto; ci sono scene violente? Penso che la realtà di questi ultimi anni e del momento attuale siano ancora irraggiungibili; la storia c'è e il film si fa vedere.

    commento di hatverde
  • Quando di un film non si dimentica, anche a distanza di anni, nemmeno una scena, vuol dire che quel film è un capolavoro. Questo è il mio giudizio su Man on Fire.

    commento di enandre
  • eccezionale

    commento di danandre67
  • Il bravo Washington stavolta c'è proprio cascato. Per Tony Scott e il suo stile "flashoso" è arrivata l'ora della pensione.

    commento di movieman
  • In una parola:…STREPITOSO!!!

    commento di silent1978
  • Un buon film d'azione nonostante alcune inquadrature assurde e sottotitoli del tutto inadeguati al genere.7

    commento di DiDiX
  • VOTO 4 film fatto davvero davvero male

    commento di arcarsenal
  • bravo denzel washinghthon come al solito… aiutato dall'astro nascente dakota fanning film piacevole voto 6,5

    commento di pol
  • l'oscar gli a fatto male a denzel !!!!!!!!!!!!!!!!!!!! non indovina piu un film…questo e' veramente vergognoso polpettone sentimentale fascista!!!!!!!!!!1reazionario!!!!!!!!!!!!!!1 ma giannini cosa fa?

    commento di willow77
  • Perchè tartassare così questa pellicola? E' un film che non pretende di entrare nella storia del cinema, ma solo di far trascorrere agli spettatori un paio di ore senza annoiarli. Tali erano le aspettative e in questo non fallisce.

    commento di frotti85
  • definire mediocre questo film è eccessivo

    commento di kross
  • Film di violenza efferata, anche se ipocritamente mascherata. Insopportabile per la maggior parte del tempo.

    commento di matesi
  • CON QUESTO CAST ERA VERAMENTE DIFFICILE FALLIRE,SCOTT C'E' RIUSCITO

    commento di RICHIARD
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

LAMPUR di LAMPUR
8 stelle

Perché non piace Tony Scott, ed a chi? Forse a chi non sopporta che un plot videoclippettaro coniughi il profilo melodrammatico al gore vagamente sfiorato? A chi non gradisce che uno sfacciato vendetta-blockbuster-concept, termini senza lieto fine? A chi non garba che grossi-grossi nomi aderiscano alle iniziative scottiane? A chi non immaginava la Dakota Fanning bimba di accertato e… leggi tutto

16 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

passo8mmridotto di passo8mmridotto
6 stelle

146 minuti per raccontare una storia vera, il rapimento a scopo di estorsione di Lupita "Pita" Ramos, unica figlia di una coppia benestante, Samuel Ramos e Lisa Ramos, che alla fine si rivelerà una messa in scena dai risvolti drammatici e tragici. Raccontare per filo e per segno questo film di Tony Scott, occuperebbe ben più tempo dei 146 minuti della durata del film stesso, tanti… leggi tutto

9 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Paul Hackett di Paul Hackett
4 stelle

Tony Scott è sempre stato un onesto mestierante che nella sua carriera ha alternato alti e bassi, realizzando buoni film o squallide ciofeche a seconda della sceneggiatura che di volta in volta ha avuto a disposizione. Con questo "Man on fire" il pendolo ha oscillato decisamente verso la ciofeca. La perizia tecnica del regista inglese non si discute: il film è ottimamente girato, con una bella… leggi tutto

20 recensioni negative

Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 31 marzo 2018 su Paramount Channel

Recensione

daniele64 di daniele64
7 stelle

John Creasy è un ex mercenario con un passato violento e terribile che pesa sulla sua coscienza come un macigno , tanto da ridursi ad alcolizzato . A salvarlo , nel momento in cui niente sembra più tenerlo aggrappato a questo mondo , è prima una pallottola che fa cilecca e dopo una vivacissima bambina a cui deve fare da guardia del corpo . Il tutto sul palcoscenico di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso l'11 marzo 2018 su Paramount Channel
Il meglio del 2017
2017

Recensione

passo8mmridotto di passo8mmridotto
6 stelle

146 minuti per raccontare una storia vera, il rapimento a scopo di estorsione di Lupita "Pita" Ramos, unica figlia di una coppia benestante, Samuel Ramos e Lisa Ramos, che alla fine si rivelerà una messa in scena dai risvolti drammatici e tragici. Raccontare per filo e per segno questo film di Tony Scott, occuperebbe ben più tempo dei 146 minuti della durata del film stesso, tanti…

leggi tutto
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015
Disponibile dal 9 luglio 2015 in Dvd a 8,04€
Acquista
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013
Il meglio del 2012
2012
Il meglio del 2011
2011

Recensione

LAMPUR di LAMPUR
8 stelle

Perché non piace Tony Scott, ed a chi? Forse a chi non sopporta che un plot videoclippettaro coniughi il profilo melodrammatico al gore vagamente sfiorato? A chi non gradisce che uno sfacciato vendetta-blockbuster-concept, termini senza lieto fine? A chi non garba che grossi-grossi nomi aderiscano alle iniziative scottiane? A chi non immaginava la Dakota Fanning bimba di accertato e…

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

michii di michii
2 stelle

In assoluto si tratta della cosa più orrenda che abbia visto negli ultimi 2 anni, tralasciando l'orrore d'immoralità di un anti-film come Tony Manero. Il cinema di Tony Scott è un becero trapasso di quello che fu il cinema degli anni '80, tutto Stallone-Rocky-Rambo-Commando. L'ho visto per stupida curiosità: Enrico Terrone (un grande critico si fa per dire, è…

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

Paul Hackett di Paul Hackett
4 stelle

Tony Scott è sempre stato un onesto mestierante che nella sua carriera ha alternato alti e bassi, realizzando buoni film o squallide ciofeche a seconda della sceneggiatura che di volta in volta ha avuto a disposizione. Con questo "Man on fire" il pendolo ha oscillato decisamente verso la ciofeca. La perizia tecnica del regista inglese non si discute: il film è ottimamente girato, con una bella…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2008
2008
Il meglio del 2007
2007

Recensione

degoffro di degoffro
8 stelle

"L'arte di Creasy è la morte: sta per dipingere il suo capolavoro!" Tony Scott all'ennesima potenza. Chi ama il cinema patinato, ipertrofico, pubblicitario, pompato, estetizzante, accelerato ed esagitato del regista si accomodi e si goda il sontuoso, nevrotico ed adrenalinico spettacolo. Per gli altri invece d'obbligo astenersi. "Man on fire" è un action furibondo e scatenato, violento e…

leggi tutto
Il meglio del 2006
2006

Recensione

tobanis di tobanis
8 stelle

Sarebbe interessante scoprire l'allucinogeno che usa la critica, perché prendere una tale cantonata è storico. Definisco addirittura stupide le recensioni della critica. Film bellissimo, con pochissime pecche (un paio di dialoghi, un paio di situazione inverosimili), con D. Washington in stato di grazia e, malgrado una sceneggiatura nella norma, viene enormemente valorizzato dalla fantastica…

leggi tutto
Il meglio del 2005
2005

Recensione

dskat di dskat
6 stelle

Senza infamia e senza lode. Il film poggia su un'idea interessante, ma la sceneggiatura è troppo prolissa. Vengono esasperati aspetti come la redenzione, l'amore, la vendetta. Un film violento, sadico, esagerato direi. Interpretazioni da rivedere. Un peccato vista l'interessante regia.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Anche gli intellettuali amano Tony Scott

Jimmy Dean di Jimmy Dean

dà l'dea di un festival vivibile quest'anno: l'anno scorso fu, dal punto di vista organizzativo, un vero disastro: troppi film, troppe sovrapposizioni, una concentrazione di eventi assurda, bastava uno slittamento di…

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2004
2004
Uscito nelle sale italiane il 6 settembre 2004
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito