Trama

Londra, 1889: la sera dell'inaugurazione del World Expo, una fiera che espone gli ultimi ritrovati in fatto di tecnologia, il giovane inventore Rei riceve un pacco da suo nonno Roid, che vive negli Stati Uniti. Il contenuto è un importante dispositivo che Roid ha spedito al nipote per evitare che finisse nelle mani della temibile O'Hara Foundation...

Note

Visionario, intenso e complesso, il film del maestro nipponico - che ha alle spalle ben dieci anni di gestazione - è una sorta di affresco che racconta il periodo della Rivoluzione Industriale alla maniera di Philip K. Dick, con la Storia che si mescola a echi dickensiani e si trasforma in fantascienza.

Commenti (5) vedi tutti

  • Forse troppo film e poco cartone. Difficilmente seguibile da bambini, ma anche da ragazzi. Un lavoro intenso, accuratissimo, e di una precisione disarmante. Bellissimo lavoro; peccato che i manga hanno poco mercato in Italia.

    commento di slim spaccabecco
  • Meccanica che Otomo riesce ad elevare ai massimi livelli. La maestosità degli elementi viene resa perfettamente, inseriti in una trama interessante. Di contorno i due giovani, e meno interessanti protagonisti

    commento di negro
  • voto : 7

    commento di alice89
  • Destinato più ai bambini. Noioso.

    commento di mosez
  • Film d'animazione incredibile per l'elevatissima perizia tecnica e il messaggio che la sorregge: un grido contro la guerra e la "cattiva" scienza.

    commento di HarryLime
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Antisistema di Antisistema
5 stelle

"La potenza della pura animazione tradizionale messa al servizio di una pellicola gigante che poggia su piedi d'argilla, che ne minano la stabilità portando al crollo dell'intera impalcatura"   Creata un'opera come "Akira", che ha reso famoso il nome di Otomo in tutto il mondo, il regista decide di fermarsi per un bel po' di anni dedicandosi a progetti per lo più… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

superficie 213 di superficie 213
8 stelle

KATSUHIRO OTOMO ' un grande dell'animazione non solo giapponese,il suo AKIRA e' un vero capolavoro, ancora non capito da molta critica "colta" che lo considera pesante e noioso. Dopo aver visto questo bel film continuo invece a pensare che Otomo sia un grande. Tecnicamente il film e' talmente curato da far paura,i combattimenti aerei sono straordinari,le battaglie in mezzo a Londra restano… leggi tutto

9 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Myau di Myau
4 stelle

Uno strano, indefinibile oggetto questo Steamboy. Senza dubbio i fantasmagorici mezzi profusi nel realizzarlo avrebbero meritato una sostanza diversa. A parte un interessante, triplo conflitto generazionale, la storia sembra procedere quasi a caso e non desta particolare interesse. Certo, in quanto a design siamo a dei livelli superlativi, qualunque cosa sia stata concepita per questo film… leggi tutto

5 recensioni negative

2019
2019
2018
2018
2017
2017

Recensione

Antisistema di Antisistema
5 stelle

"La potenza della pura animazione tradizionale messa al servizio di una pellicola gigante che poggia su piedi d'argilla, che ne minano la stabilità portando al crollo dell'intera impalcatura"   Creata un'opera come "Akira", che ha reso famoso il nome di Otomo in tutto il mondo, il regista decide di fermarsi per un bel po' di anni dedicandosi a progetti per lo più…

leggi tutto
2014
2014
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Majin79 di Majin79
8 stelle

Ho sempre amato molto le atmosfere retrofuturistiche in stile steampunk e questo film ne è praticamente immerso, c'è da apprezzare molto la regia e l'animazione che sono molto curate, purtoppo la trama, seppur serrata, sembra l'accostamento di eventi quasi casualmente affiancati, di certo sarebbe potuta essere costruita meglio, ma nel complesso è un ottimo lavoro che…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Utente rimosso (Luke Vacant) di Utente rimosso (Luke Vacant)
8 stelle

Otomo realizza un film che si avvale di un'ottima animazione e di una storia intelligente e che riesce pienamente a coinvolgere e ad inserire una bella domanda di fondo: a chi serve il progresso? Ad una prima parte curiosa e con dei fili da districare vi è una seconda più fracassona, forse anche un filino troppo lunga, ma tuttavia funzionante.

leggi tutto
Recensione
2013
2013

Recensione

sasso67 di sasso67
4 stelle

Il kolossal a cartoni di Otomo mi ha, tutto sommato, deluso. L'avventura steampunk di Ray Steam, con babbo Eddie Steam e nonno Lloyd è troppo confusa e piena di luoghi comuni per colpire davvero lo spettatore, specialmente quello che arriva affascinato dai lavori di un altro maestro dell'animazione nipponica, come Miyazaki. Il messaggio pacifista di Steamboy, dove si accosta l'immensa forza…

leggi tutto
Recensione
2012
2012
Trasmesso il 18 novembre 2012 su Boing
2010
2010

Recensione

Myau di Myau
4 stelle

Uno strano, indefinibile oggetto questo Steamboy. Senza dubbio i fantasmagorici mezzi profusi nel realizzarlo avrebbero meritato una sostanza diversa. A parte un interessante, triplo conflitto generazionale, la storia sembra procedere quasi a caso e non desta particolare interesse. Certo, in quanto a design siamo a dei livelli superlativi, qualunque cosa sia stata concepita per questo film…

leggi tutto
Trasmesso il 17 novembre 2010 su Iris

Recensione

mmciak di mmciak
8 stelle

 "Steamboy" diretto nel 2004 da Katsuhiro Otomo, devo dire che mi è piaciuto molto. La storia si svolge in Inghilterra nel 1889 e racconta che la sera dell'inaugurazione del World Expo, una fiera che espone gli ultimi ritrovati in fatto di tecnologia, il giovane inventore Rei riceve un pacco da suo nonno Roid, che vive negli Stati Uniti. Il contenuto è un importante…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 2 gennaio 2010 su Italia 1
2009
2009

Treni

Redazione di Redazione

Da quando hanno iniziato a fischiare le loro "blue notes" nelle praterie americane, i treni si sono impressi nell'immaginario di Hollywood e del mondo intero. Difficile che il loro binari non corressero paralleli a…

leggi tutto
Playlist
2008
2008

Recensione

OGM di OGM
6 stelle

Inconsueto prodotto di animazione, che presenta l'utilizzo industriale del vapore a metà del secolo XIX come primo esempio di progresso tecnologico pericoloso, che rende le macchine ingovernabili e potenzialmente micidiali. Le scenografie sono suggestive ed accurate, i disegni e le animazioni sono tecnicamente efficaci anche se imperfetti; il tratto ed i movimenti sono quelli tipici dei…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 14 ottobre 2008 su Italia 1

Recensione

scandoniano di scandoniano
6 stelle

Katsuhiro Otomo realizza un lungometraggio animato dai disegni spettacolari, ma dalla storia confusionaria ed, in parte, prevedibile. Una famiglia di scienziati, nell’Inghilterra di metà ‘800 riesce ad inventare la “Sfera steam”, un dispositivo a vapore capace di ottimizzare e rendere invincibile qualsiasi congegno la integri. Il nonno però cerca di sfruttare l’aggeggio per fini…

leggi tutto
Recensione
2007
2007

Recensione

chester82 di chester82
8 stelle

Visivamente rasenta l'orgasmo, e solo questo basterebbe a giustificare la visione. Anche l'atmosfera steampunk è realizzata egregiamente, molto coinvolgente. Non mi hanno convinto il ritmo - dinamico sì, ma troppo altalenante e in alcuni momenti moribondo - e il protagonista: troppo anonimo, non è in grado di trascinare l'azione... è casomai l'azione che lo trascina. Spettacolo comunque…

leggi tutto
Recensione

Recensione

tobanis di tobanis
4 stelle

Estremamente noioso, direi proprio brutto: non basta una tecnica straordinaria (nel disegnare e altro), se poi la storiaccia è quella che è. Nei titoli di coda, beffardamente, il film che avremmo voluto vedere al posto di questo. Secondario, ma come se non bastasse, pieno di errori storici.

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito