Espandi menu
cerca
The Day After Tomorrow. L'alba del giorno dopo

Regia di Roland Emmerich vedi scheda film

Recensioni

L'autore

axe

axe

Iscritto dal 23 marzo 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 25
  • Post -
  • Recensioni 1206
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su The Day After Tomorrow. L'alba del giorno dopo

di axe
7 stelle

Un discreto film catastrofico, che, pur con alcuni pregi, non spicca per originalità. Come molti altri appartenenti al genere, la pellicola racconta le storie dei componenti di una famiglia che, al momento di un rapido scatenarsi di una concatenazione di devastanti fenomeni naturali, sono divisi. I pregi della film sono nei frequenti, ma non insistenti, richiami ad eventi di attualità. Il clima impazzito, causato dall'eccessivo inquinamento; i paesi "ricchi" costretti a chiedere aiuto ai paesi poveri; l'uguaglianza e la fratellanza tra le persone ritrovata in un contesto di estrema emergenza e pericolo; il monito a non ripetere errori del passato. Cause ed evoluzione dei fenomeni sono spiegati agli spettatori con molta chiarezza tramite un classico espediente di regìa: uno dei protagonisti è il climatologo che per primo cerca d'informare comunità scientifica ed autorità - prima sorde, poi disponibili ad ascoltarlo - sui rischi degli sconvolgimenti. Il progredire degli eventi è prevedibile. Fenomeni isolati, dati anomali rilevati da stazioni meteo, poi i crolli delle temperature, onde gigantesche, tempeste di neve, crolli delle temperature, il tutto sotto l'occhio attento dell'equipaggio di una stazione spaziale. I molti personaggi di primo e secondo piano agiscono nell'esaltazione di valori di solidarietà familiare ed umana; è inserita, come di consueto in questo genere di film, retorica patriottica filoamericana, ma, una volta tanto, senza particolare insistenza. Bravini gli attori, per quanto la loro recitazione non sia al centro del film. Ovviamente inverosimili molte situazioni nelle quali si trovano coinvolti (lupi cresciuti in cattività, diventano in un attimo spietati cacciatori; resistenza fisica assolutamente fuori dal normale). Coinvolgenti e vari gli effetti speciali - Los Angeles devastata dai tornado; New York battuta da piogge, onde giganti e neve; la Scozia trasformata in un letale deserto di ghiaccio. Conclusione prevedibile, colonna sonora non particolarmente degna di nota.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati