Espandi menu
cerca
The Day After Tomorrow. L'alba del giorno dopo

Regia di Roland Emmerich vedi scheda film

Recensioni

L'autore

sasso67

sasso67

Iscritto dal 6 dicembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 97
  • Post 64
  • Recensioni 4484
  • Playlist 42
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su The Day After Tomorrow. L'alba del giorno dopo

di sasso67
6 stelle

Un film catastrofico ecologista con un buon impianto fantascientifico (ma chissà poi quanto "fanta") e un trama collaterale piuttosto risibile. Insulse sono soprattutto le vicenede del figlio del protagonista e l'improbabile gruppo di persone che si ritrovano intrappolate nella biblioteca pubblica di New York: a un certo punto Sam e i suoi amici vengono perfino attaccati da un branco di lupi famelici in pieno centro di Manhattan. Appiccicata con lo sputo invece la parte relativa alla moglie dello scienziato, impegnata fino da ultimo in ospedale con un piccolo paziente colpito da una serie innumerevole di gravi malattie e disgrazie. Interessante e un po' ironica la parte che fa vedere i campi profughi pieni di americani che tentano di rifugiarsi in Messico. Il film è fin troppo lungo (ne avrebbe guadagnato se si fosse tenuto qualche minuto sotto le due ore) per ciò che intende raccontare, ma costituisce uno spettacolo che si può guardare.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati