Trama

Quando Karl Rossmann, il giovane protagonista di _Amerika_ di Franz Kafka, sbarca a New York vede subito la Statua della Libertà. Non gli appare come un'immagine rassicurante perché è una figura mastodontica, destabilizzante e minacciosa, che ostenta una spada vendicatrice, molto diversa dalla celebre fiaccola della speranza. Comincia così l'avventura del ragazzo che i genitori avevano scacciato dalla Praga dei primi del Novecento, spedendolo alla conquista della fortuna.

Note

Il rapporto col testo è puramente illustrativo, gli agganci con l'attualità prevedibili e banali. Ma forse è colpa e merito della ripresa, la quale evidenzia impietosamente tutti i trucchi di un teatro molto tradizionale, che fa a pugni costantemente con il cinema. Le prime vittime sono gli attori, inchiodati a trucchi e mosse che sullo schermo sono insostenibili.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

HAL70 di HAL70
6 stelle

Kafka non è più intraducibile di Kleist o Freud. Si suppone che Kafka non sia cinematograficamente "rappresentabile" solo perchè i piani di lettura dei suoi racconti, dei suoi romanzi sono davvero molteplici e, affrontando questo autore, si teme troppo e a sproposito di non risultare esaustivi a sufficienza, quasi che la scelta , deliberata e responsabile, di alcune chiavi ermeneutiche e non… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
4 stelle

Ripresa cinematografica, pura e semplice, dello spettacolo omonimo di Maurizio Scaparro andato in scena la scorsa stagione, questo “film” inaugura un ambizioso progetto di sinergia tra cinema e teatro (“Teatro è cinema”, addirittura), con una fulminea apparizione in qualche sala e poi la distribuzione in Dvd. Ma la partenza non lascia granché sperare. Il testo-base è il celeberrimo… leggi tutto

1 recensioni negative

2004
2004

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
4 stelle

Ripresa cinematografica, pura e semplice, dello spettacolo omonimo di Maurizio Scaparro andato in scena la scorsa stagione, questo “film” inaugura un ambizioso progetto di sinergia tra cinema e teatro (“Teatro è cinema”, addirittura), con una fulminea apparizione in qualche sala e poi la distribuzione in Dvd. Ma la partenza non lascia granché sperare. Il testo-base è il celeberrimo…

leggi tutto
Recensione

Recensione

HAL70 di HAL70
6 stelle

Kafka non è più intraducibile di Kleist o Freud. Si suppone che Kafka non sia cinematograficamente "rappresentabile" solo perchè i piani di lettura dei suoi racconti, dei suoi romanzi sono davvero molteplici e, affrontando questo autore, si teme troppo e a sproposito di non risultare esaustivi a sufficienza, quasi che la scelta , deliberata e responsabile, di alcune chiavi ermeneutiche e non…

leggi tutto
Recensione
Uscito nelle sale italiane il 19 aprile 2004
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito