Trama

All'improvviso alcuni celebri personaggi della televisione italiana spariscono nel nulla. I media si scatenano e il guru televisivo Sonia Norton, titolare dell'omonimo show, non esita a rendere ancora più drammatica la situazione con i suoi servizi allarmistici. L'ex ispettore di polizia Lucia Allasco con il collega Fabio Berradi indagano sul caso e scoprono che esiste un collegamento diretto tra Sonia Norton Show e le sparizioni.

Note

Nel film ci sono alcune incongruenze e non sempre la tensione della suspense e le notazioni grottesche si coniugano senza scossoni. Le due protagoniste sono brave e convincenti.

Commenti (6) vedi tutti

  • La smania di apparire trasforma uno spettacolo televisivo in un macabro reality. Una preveggente metafora dell'involuzione del piccolo schermo. Geniale.

    commento di OGM
  • a me è piaciuto moltissimo! voto 8 e mezzo

    commento di Skrikkia
  • VOTO : 5,5 Film così così. Da un lato coraggioso, perchè di genere, dall'altro un pò scialbo in alcune sue parti. E poi manca il salto sulla sedia, non si respira mai una tensione vera.

    commento di supadany
  • VOTO 5 ma perché gli italiani si ostinano a fare questo genere? finiscono solo per essere ridicoli, certo mai come gli ultimi film di Dario Argento

    commento di arcarsenal
  • La brutteza delle immagini e la pateticità della recitazione rende il film quasi grottesco ed involontariamente comico… i personaggi sono talmente steretipati e patetici che è impossibile arrivare oltra la prima mezzora…

    commento di RageAgainstBerlusca
  • Buon film di genere, girato con abilità da Infascelli e interpretato ottimamente dalla bravissima Margherita Buy.

    commento di florentia viola
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

giancarlo visitilli di giancarlo visitilli
4 stelle

Reduce dall’eccessivo successo di critica di Almost Blue, che lo aveva posto nell’olimpo dei nuovi registi visionari del nostro cinema, Alex Infascelli, mette in bella mostra la sua eccessiva vanità, condensandola nel suo nuovo film Il siero della vanità. La storia di un giovane folle turbato profondamente da un evento passato, disposto a tutto pur di poterlo ripetere. A meno che non… leggi tutto

12 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

penelope68 di penelope68
6 stelle

Di questi tempi solo a una cosa non c'e' scampo (a parte le tasse)e cioe'al dominio della tv.Qui infatti la televisione è messa sotto accusa,e i motivi sono tanti,dal fatto che essa crea miti ma anche mostri e li divora alla velocita'supersonica,che si nutre delle tragedie fingendo pieta'e che fatalmente puo' rimbeccilire la gente.Questo e' un fatto sulla cui verita' non si discute,ma il… leggi tutto

22 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

speedy34 di speedy34
8 stelle

E’ risaputo che il secondo film della carriera di un giovane regista rappresenti una tappa non facile unita anche ad “un’attesa al varco” che non concede molte attenuanti! Così l’inizio del 2004 segna il ritorno sul grande schermo di due dei nostri più promettenti ed originali registi ex debuttanti: Marco Ponti con il suo “A/R – Andata + Ritorno” ed Alex Infascelli che nel… leggi tutto

17 recensioni positive

2015
2015

Recensione

barabbovich di barabbovich
3 stelle

Un mago psicopatico, convinto di essere l'erede naturale del grande Houdini, rapisce e segrega i cinque personaggi che lo dileggiarono durante una trasmissione televisiva di dieci anni prima. Una poliziotta (Buy) a mezzo servizio indaga con successo. La tv-verità è soltanto a caccia dello scoop. Dopo Almost blue, Infascelli (che ha lavorato su un copione di Niccolò Ammaniti…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2012
2012
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 18 febbraio 2012 su Rai Movie
2011
2011
Trasmesso il 1 maggio 2011 su Rai Movie
Trasmesso il 2 febbraio 2011 su Rai Movie
2010
2010

Recensione

panflo di panflo
2 stelle

Il titolo è l'unica cosa valida del film  : il siero della vanità deve essere stato iniettato a dosi massicce a quel figlio d'arte che è  Infasceli, emulo di De Palma, Argento, Hitchcock e tutti gli altri. Una noiosissima accozzaglia di omicidi sanguinolenti, con alternanze di effetti visivi colorati che procurano solo fastidio. Quando non c'è talento non…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

riorob di riorob
6 stelle

La prima volta che ho visto Almost Blue ho pensato a Infascelli come al regista del futuro italiano. La persona che avrebbe portato avanti il cinema horror italiano inseguendo la linea di Dario Argento coniugandola con il cinema americano di genere. Tipo il collezionista di ossa e simili per intenderci. Poi ho visto H2 odio o come si chiama lui. E ne ho preso le distanze. In realtà tutti…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Myau di Myau
6 stelle

La televisione è il male, ma Infascelli poi c'è "finito dentro", come dice Ghezzi, gustosamente parodiato dallo stesso Infascelli negli extra del DVD. Un giallo tutto sommato abbastanza classico e senza sorprese che mette in scena lo squallore del mondo dello spettacolo e della TV in particolare. Da manuale la descrizione della ex miss italia in crisi,…

leggi tutto
Recensione

Recensione

tobanis di tobanis
6 stelle

Giallo italiano. Qualche cazzata di troppo, venature horror, ma alla fine non è malvagio, sarei sicuramente per un 6. L’atto di accusa alla tv trash, voluto o meno, ha un suo perché, e anche se è sempre quella, non bisogna mai stancarsi di condannare con sdegno le stronzate che vengono propinate, se no scatta l’assuefazione. Bene la Buy, Mastandrea benino ma la…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 27 luglio 2010 su Rai Movie

Recensione

LAMPUR di LAMPUR
8 stelle

Infascielli c'intrattiene con quest'opera che intende berlinare il mondo mediatico e televisivo in genere, schiavo dell' estremo trend della nostra società iperconsumistica, ovvero il mito dell' “essere o, perlomeno, apparire”. Confeziona un gialletto che dovrebbe, a parere di vari utenti, rifarsi a non meglio specificati canoni dariargentani (ma prendendogli più di una…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 23 luglio 2010 su Rai Movie
Trasmesso il 19 luglio 2010 su Rai Movie
Trasmesso il 4 giugno 2010 su Rai Movie
Trasmesso il 3 giugno 2010 su Rai Movie
Trasmesso il 31 maggio 2010 su Rai Movie

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Infascelli esordiva nel 2000 con Almost blue; qui è alla seconda prova dietro alla macchina da presa ed ha dalla sua un invidiabile cast (Mastandrea; Buy; Francesca Neri; Giallini; Bobulova) ed un soggetto "d'autore", ovvero un racconto di Niccolò Ammanniti. E, per quanto il film sia intenso, ricco di emozioni e colpi di scena, vivace, scattante, allo stesso tempo pretende un po'…

leggi tutto

Recensione

renzoarde di renzoarde
8 stelle

Gran bel thriller che in certe sequenze di segregazione delle vittime  mi ha ricordato "Il silenzio degli innocenti". Interessante anche la descrizione del mondo artificiale e pericoloso della televisione che crea aspettative e frustazioni che possono poi degenerare nel modo che il buon film descrive. Una maggior attenzione alla sceneggiatura avrebbe reso il film ancora piu' interessante e…

leggi tutto
Recensione

Recensione

shadgie di shadgie
6 stelle

mi piace scrivere, ma difficilmente ho delle idee solide abbastanza da portare avanti un racconto. dopo averne avuta una e aver cominciato a buttar giù qualche riga scopro che Alex Infascelli ne aveva avuta una pressoché uguale...così faccio di tutto per allontanarmi dalla trama di questo film, componendo una schifezza assai forzata. aneddoti personali a parte, sono riuscita…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito