Espandi menu
cerca
Milano odia: la polizia non può sparare

Regia di Umberto Lenzi vedi scheda film

Recensioni

L'autore

ezio

ezio

Iscritto dal 24 agosto 2004 Vai al suo profilo
  • Seguaci 103
  • Post 1
  • Recensioni 2579
  • Playlist 10
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Milano odia: la polizia non può sparare

di ezio
8 stelle

Il mio secondo omaggio a Tomas Milian (dopo il film d'autore di Antonioni) in un polar che fa gelare il sangue nelle vene....da recuperare.

Bandito da quattro soldi ed eterno perdente Giulio Sacchi (Milian) si trasforma in una belva che non si ferma davanti a niente e i morti innocenti si moltiplicano ,mettendo in seria difficolta' il commissario Grandi (Silva) che in mancanza di prove sara' costretto a farsi giustizia da solo.Diventato un classico del poliziesco all'italiana nonostante le intenzioni del regista Umberto Lenzi fossero quelle di farne un noir,resta comunque un'opera avvincente e spettacolare,soprattutto nella rappresentazione disumana della violenza.Tutti gli ingredienti sono stati collocati nel punto giusto per essere cucinati dalla mano esperta di un cuoco come Lenzi,perche' bisogna ammetterlo "Milano Odia" e' un prodotto cosi' particolare ,una scheggia impazzita all'interno della produzione seriale del periodo,quel piccolo ,grande cult movie che oggi tutti riconoscono come tale.Tomas Milian ai massimi livelli in un noir che fa gelare il sangue nelle vene,e la sua figura di Giulio Sacchi ,partendo dalla schematizzazione di Gastaldi,si e' cucito addosso nessun pudore e nessuna inibizione un personaggio che restera' nella mente dello spettatore,come un marchio indelebile.Sullo sfondo di una Milano plumbea,fredda e senza sole,sicuramente una delle pellicole piu' claustrofobiche e angoscianti di tutto il

cinema d'azione italiano.Consigliatissimo....e recuperabile in home video.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati