Espandi menu
cerca
Milano odia: la polizia non può sparare

Regia di Umberto Lenzi vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Carlo Ceruti

Carlo Ceruti

Iscritto dal 16 maggio 2004 Vai al suo profilo
  • Seguaci 29
  • Post -
  • Recensioni 3601
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Milano odia: la polizia non può sparare

di Carlo Ceruti
8 stelle

Forse il miglior Lenzi.

Un tizio violento e poco di buono organizza con una banda di disgraziati un rapimento. Un poliziotto si mette sulle sue tracce...

Aldilà delle considerazioni politiche, Milano odia: la polizia non può sparare è proprio un bel poliziesco, forse il migliore di Lenzi. Tomas Milian è ottimo e finalmente le sue doti agili e versatili da vero attore vengono ben sfruttate (prima che arrivi il micidiale Bruno Corbucci a rovinarlo coi film del commissario Giraldi). E' violento sì, ma di una violenza che ha un significato e non è fine a sé stessa. Ha un ritmo invidiabile, una tensione che non si affloscia mai ed i personaggi di contorno sono tutti ben costruiti.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati