Espandi menu
cerca
Milano odia: la polizia non può sparare

Regia di Umberto Lenzi vedi scheda film

Recensioni

L'autore

giurista81

giurista81

Iscritto dal 24 luglio 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 18
  • Post -
  • Recensioni 1407
  • Playlist 108
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Milano odia: la polizia non può sparare

di giurista81
8 stelle

Favoloso poliziottesco (probabilmente il capolavoro del polivalente Lenzi) che si avvale delle superbe interpretazioni di Tomas Milian e Henry Silva (curiosamente a ruoli invertiti rispetto ai loro canonici personaggi: Silva è lo sbirro, Milian è lo psicopatico) e che lascia lo spettatore incollato alla poltrona dall’inizio alla fine grazie ad un’ottima regia e ad una discreta sceneggiatura. Non mancano scene davvero crude e ricche di violenza e un’evidente critica al sistema giudiziario incapace di contenere il crimine. Decisamente da avere in videoteca soprattutto per gli amanti di film di genere. Quanti rimpianti nel non vedere più realizzate pellicole del genere in Italia. Voto: 9

Sulla colonna sonora

Discreto lavoro di Morricone in puro stile poliziottesco.

Cosa cambierei

Assolutamente niente: è un capolavoro del genere.

Su Ray Lovelock

Sufficiente.

Su Henry Silva

Altro grande attore, spesso presente in pellicole made in Italy, che con la sua interpretazione innalza il valore della pellicola.

Su Tomas Milian

Attore davvero molto bravo e capace di calarsi in tutti i ruoli. In “Milano Odia” regala un’interpretazione esaltante degna di un attore di prima fascia di Hollywood. Voto: 9

Su Umberto Lenzi

Credo che con questa opera abbia raggiunto la vetta di tutta la sua ricca e variegata filmografia. Lenzi è stato un signor regista che purtroppo è stato troppo spesso criticato come è avvenuto ad altri maestri del cinema italiano (Fulci su tutti). Voto: 8

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati