Trama

Un ex ladro esce di prigione. Prova allora a iniziare una nuova vita con una sua amica di penna, una brava donna di un villaggio, ma il suo passato sembra non volerlo lasciar andare.

Commenti (1) vedi tutti

  • Divertente e triste allo stesso tempo, come solo i russi sanno fare. Bellissima e bravissima Lidija Fedoseva-Suksina (moglie del regista). Sicuramente vederlo in originale con sottotitoli sarebbe stato molto meglio…

    commento di Begemotik
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

alan smithee di alan smithee
7 stelle

VENEZIA 76 - CLASSICI RESTAURATI Il galeotto Yegor Prokudin esce di prigione e, senza casa né famiglia, non trova soluzione migliore che andare a trovare una giovane donna del suo paese, abbandonata dal marito violento, con la quale l'uomo aveva tenuto una fitta corrispondenza durante i cinque anni di detenzione. Giunto in loco, comincerà a comprendere dai genitori della ragazza… leggi tutto

3 recensioni positive

2019
2019

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

VENEZIA 76 - CLASSICI RESTAURATI Il galeotto Yegor Prokudin esce di prigione e, senza casa né famiglia, non trova soluzione migliore che andare a trovare una giovane donna del suo paese, abbandonata dal marito violento, con la quale l'uomo aveva tenuto una fitta corrispondenza durante i cinque anni di detenzione. Giunto in loco, comincerà a comprendere dai genitori della ragazza…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
2017
2017
2016
2016
2014
2014

Recensione

Baliverna di Baliverna
9 stelle

Bellissima questa storia di ricerca di riscatto e di senso di un uomo ai margini della società. Suksin riesce bene su almeno due fronti. Uno è la rappresentazione delle difficoltà di un ex-carcerato a reinserirsi (o inserirsi) nella società per condurre una vita onesta e normale. La gente con i pregiudizi, la maldicenza e i pettegolezzi può rendere la via irta…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2011
2011
2007
2007
Trasmesso il 6 febbraio 2007 su Rai Movie
2006
2006
Trasmesso il 22 agosto 2006 su Rai Movie
Trasmesso il 6 agosto 2006 su Rai Movie

I COLORI DELL'ANIMA: IL ROSSO

spopola di spopola

Il rosso è un colore forte, un colore che più di altri può essere definito come il colore dell’anima e del desiderio, il colore degli eccessi e delle emozioni, il colore della paura e dell’amore… Rosso come…

leggi tutto
2005
2005

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Šukšin morì d'infarto nel 1974, a 45 anni, dopo avere diretto questo "Viburno rosso", che ci mostra una Unione Sovietica inedita, minore, lontana mille miglia dai santini e dagli eroi narrati dal realismo socialista e dal cinema bellico dell'epoca staliniana, tanto che c'è da meravigliarsi che in pieno periodo brezneviano un film del genere si sia potuto realizzare e mettere in circolazione.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito