Trama

Commenti (1) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
10 stelle

VOTO 10/10  La terra di Aleksandr Dovzenko è ambientato in Ucraina al tempo della collettivizzazione delle terre. Nel corso di questa fase di transizione e trasformazione economica, un gruppo di agricoltori decide di fondare una cooperativa per avvalersi di nuove tecniche agricole e nuovi macchinari. I kulaki si oppongono vigorosamente a questo progetto e uccidono il principale sostenitore… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

PP di PP
4 stelle

Voto 4,5. Vedo che per i precedenti giudizi si tratta di un capolavoro o giù di lì. Io confesso di aver trovato questo film un vero macigno e non mi è piaciuto affatto. Mi ha detto poco, l’ho trovato statico, didascalico, molto molto datato e privo di fascino figurativo. [28.02.2010] leggi tutto

1 recensioni negative

2017
2017

Recensione

Texano98 di Texano98
8 stelle

Il mondo non ha catene, così come l’uomo quando nasce. Dovženko unisce l’eterna libertà della natura a quella dei contadini che espropriano la terra dei ricchi – i famosi kulak – scavando nel corpo dei protagonisti la sofferenza di lotte interminabili, accompagnate da spensierati momenti liberatori che culminano, ironicamente, con l’ennesimo colpo di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

CONSIGLI D'AUTORE 20 - Da Stone a Tarr

SillyWalter di SillyWalter

"...E dopo, quando abbiamo fatto un secondo film e un terzo sapevamo bene che non ci sono solo i problemi sociali. Abbiamo anche alcuni problemi ontologici e ora credo che un bell'ammasso di merda sia in arrivo dal…

leggi tutto
Playlist
2016
2016
2014
2014
2011
2011

Fratelli

Redazione di Redazione

Il titolo non necessita davvero di molte spiegazioni. Il legame tra i fratelli è archetipico (pensate a Caino ed Abele ;-) e il cinema ci si è soffermato un'infinita di volte. Ci arrischiamo quindi in questo mare…

leggi tutto
Playlist

7 Film per ogni decade: 1930-1939

Phyrex di Phyrex

Dopo l'avvento del sonoro, 7 grandi opere fra classici e sperimentazioni. In ordine cronologico. --- In riserva: L'angelo azzurro (1930) Tabù (1931) Il vampiro (1931) La guerra lampo dei fratelli Marx (1933)…

leggi tutto
2010
2010

Recensione

steno79 di steno79
10 stelle

VOTO 10/10  La terra di Aleksandr Dovzenko è ambientato in Ucraina al tempo della collettivizzazione delle terre. Nel corso di questa fase di transizione e trasformazione economica, un gruppo di agricoltori decide di fondare una cooperativa per avvalersi di nuove tecniche agricole e nuovi macchinari. I kulaki si oppongono vigorosamente a questo progetto e uccidono il principale sostenitore…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti

Recensione

PP di PP
4 stelle

Voto 4,5. Vedo che per i precedenti giudizi si tratta di un capolavoro o giù di lì. Io confesso di aver trovato questo film un vero macigno e non mi è piaciuto affatto. Mi ha detto poco, l’ho trovato statico, didascalico, molto molto datato e privo di fascino figurativo. [28.02.2010]

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2009
2009

Recensione

FABIO1971 di FABIO1971
10 stelle

Capolavoro assoluto dell'ucraino Aleksandr Dovzenko, uno splendido poema lirico che rifugge le trappole dell'estetismo e della propaganda (nonostante i diktat imposti dalla produzione) con la freschezza dell'ispirazione e con la limpidezza creativa di una straordinaria messinscena. Ambientato nell'Ucraina del 1929, quando, cioè, la collettivizzazione della terra…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Rivoluzione

Redazione di Redazione

Esce il monumentale film di Soderbergh sul Che, impossibile resistere al desiderio di mettere tutto a soqquadro con una bella taglist sulla Rivoluzione. Il tema è chiaro e facile. Qui si parla di ribaltare il mondo,…

leggi tutto
Playlist
2006
2006
Trasmesso il 15 aprile 2006 su Rai Movie

Recensione

sasso67 di sasso67
10 stelle

Non è tanto semplice descrivere un capolavoro: l'unica cosa da dire è che si deve vedere. Il dubbio principale che mi ha lasciato è se mi sia piaciuto di più "La terra" o "Arsenal" (1928), altro grandissimo film di Dovzenko. Quel che è certo è che "La terra" è uno sconvolgente poema lirico, con l'afflato panteista delle "Georgiche" di Virgilio. Il film di Dovzenko non è certo un idillio,…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 28 febbraio 2006 su Rai Movie
2005
2005

Recensione

Aquilant di Aquilant
8 stelle

Poetico affresco sulla coesione tra l’uomo e la natura in un’alternanza di vita e di morte concepita alla stregua di un imperscrutabile fenomeno ciclico, ovvero di un evento naturale celebrato nelle immagini maestose di fieri personaggi, dediti con impegno alla coltura (leggasi anche cultura) di una terra dal fecondo alito vitale. Il lavoro umano è tratteggiato con indiscusso vigore tramite…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
1932
1932
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito