Espandi menu
cerca
Il cartaio

Regia di Dario Argento vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Lina

Lina

Iscritto dal 28 ottobre 2005 Vai al suo profilo
  • Seguaci 109
  • Post 8
  • Recensioni 1081
  • Playlist 15
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il cartaio

di Lina
1 stelle

Un'idea sbagliata per un film altrettanto sbagliato. Non c'è trama, non c'è quasi mai suspence (pochissimi, ma neppure preziosi i momenti in cui si avverte) e non c'è neanche l'essenza del vero Dario Argento in tutto questo. La trovata dell'assassino che si gioca delle vite umane durante delle partite di videopoker contro la polizia sarebbe forse originale? Macchè, è più che altro attuale (soprattutto per gli americani) e avrebbe potuto anche funzionare se non fosse stato per la sceneggiatura ridicola che invece di sorreggere il tutto, lo fa affondare. Le succitate e forzate gare di videopoker tra le forze dell'ordine e l'assassino avrebbero dovuto creare tensione terrorizzando e facendosi disprezzare, ma il regista questa volta si muove forse involontariamente verso la strada della comicità rendendo i pericoli frivolezze ed i ricatti e le scommesse del killer un gioco addirittura divertente all'apparenza poichè i pokeristi buoni, quando s'accorgono di vincere, ridono e festeggiano appagati invece che angosciarsi di fronte al loro scabroso approccio con un pazzo scatenato. Tutto è reso al limite del grottesco, dai dialoghi davvero insulsi e sconvenienti, all'epilogo che si rivela di una spanna anche più assurda e stupida rispetto a tutto il resto (mai un rapporto tra carnefice e vittima fu più farsesco di quello dei protagonisti di questa storia, Carlo ed Anna). Decisamente fuori luogo e poco credibile poi in un genere come questo la partecipazione di Stefania Rocca.

 

Dario Argento

 

Che vergogna, com'è caduto in basso...

 

Cosa cambierei

 

La sceneggiatura che più che quella di un thriller sembra quella di un film grottesco che di risate ne strappa pure troppe.

 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati