Trama

Buenos Aires, 1952. Nel corso della veglia funebre di un capocomico, una compagnia teatrale ha un'idea: gli attori decidono di recitare nella vita reale e non più a teatro i ruoli dei parenti dei defunti. Un giorno nel corso di una veglia, scoprono che il morto non aveva parenti né amici che possano ereditare le sue fortune. Per la compagnia si presenta un occasione d'oro...

Note

Il film tratto dal libro dell'argentino Marco Daveni (pubblicato in Italia da Sellerio) e diretto da Damiano Damiani ha i ritmi della pochade senza ritmo. Un'operazione di cui francamete ci sfugge il senso.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

LorCio di LorCio
4 stelle

Vagamente arrangiato, senza una reale ragion d’essere, dall’impostazione teneramente fuori tempo ma anche irrimediabilmente fuori luogo (nonché fortemente teatrale), è a tutt’oggi l’ultimo film (e penso resterà tale) di Damiano Damiani, che almeno non lascia come ultimo esempio del proprio mestiere quell’attentato di Alex l’ariete. Tratto… leggi tutto

2 recensioni negative

2011
2011

Recensione

LorCio di LorCio
4 stelle

Vagamente arrangiato, senza una reale ragion d’essere, dall’impostazione teneramente fuori tempo ma anche irrimediabilmente fuori luogo (nonché fortemente teatrale), è a tutt’oggi l’ultimo film (e penso resterà tale) di Damiano Damiani, che almeno non lascia come ultimo esempio del proprio mestiere quell’attentato di Alex l’ariete. Tratto…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2010
2010

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Damiani arriva ad ottant'anni e - presumibilmente - al suo ultimo film, doveroso quantomeno per riscattare la bestialità di appena due anni prima intitolata Alex l'ariete, istantaneo anti-cult. La questione intorno alla quale verte la storia è in effetti quella dell'eredità, che può essere sintomatica delle intenzioni del regista; tratto da un racconto dell'autore…

leggi tutto
Recensione
2005
2005

A GABRIARGENTO

E', era, il tuo compleanno?!? bravo!!! e ditemelo domani, io come faccio a fare gli auguri sennò, a questo paladino dei film thriller-horror ed affini?!? Via, lasciamo perdere, un milione di auguri Gabriargento, hai…

leggi tutto
Playlist
2004
2004
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito