Espandi menu
cerca
Yossi and Jagger

Regia di Eytan Fox vedi scheda film

Recensioni

L'autore

zombi

zombi

Iscritto dal 21 luglio 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 98
  • Post 13
  • Recensioni 1644
  • Playlist 277
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Yossi and Jagger

di zombi
8 stelle

nemmeno la guerra, freddi confini di battaglia, grezza vita militare può fermare l'amore... sembra una strofa di una canzone che fa venire il diabete tanto è melensa, e invece è ciò che succede in questo bel film.
belle scene sgranate di albe passate a guardare oltre il confine, fotografia da dossier o da dogma, telecamera sempre appiccicata ai corpi e ai visi.
se è reso possibile amare anche in situazioni che non hanno nulla a che fare con esso, come in guerra, non è reso altrettanto possibile dichiarare ogni tipo d'amore.
c'è sempre un elemento più libero, che una volta accettatosi, non concepisce più di nascondersi, anzi nascondersi è una parola che ha un solo significato: occultarsi dal nemico, sfuggire al suo mirino e non farsi uccidere.
tremendo è riuscire ad accettarsi solamente quando è troppo tardi per vivere felici. per i cuori sensibili la fine è lacrimevole ma anche molto aperta e solare, con yossi che è l'unico a conoscere veramente jagger, quando nemmeno la madre è in grado di dire quasi nulla su di lui.
il film è corto, ma la storia è talmente grande che non se ne sente il "peso".
i due protagonisti sono qualcosa che sarà difficile scordare, come difficile è scordare le magnifiche albe in mezzo alla neve e come può essere facile scordarsi di tutto quando si può abbracciare il proprio uomo nella neve e scordarsi di confini, guerre, conflitti.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati