Espandi menu
cerca
Un colpo di fortuna

Regia di Preston Sturges vedi scheda film

Recensioni

L'autore

claudio1959

claudio1959

Iscritto dall'8 settembre 2013 Vai al suo profilo
  • Seguaci 52
  • Post -
  • Recensioni 802
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Un colpo di fortuna

di claudio1959
8 stelle

Deliziosa commedia degli equivoci e dei buoni sentimenti in pure tocco Sturges.

locandina

Un colpo di fortuna (1940): locandina

Dick Powell, Ellen Drew

Un colpo di fortuna (1940): Dick Powell, Ellen Drew

Dick Powell, Ellen Drew

Un colpo di fortuna (1940): Dick Powell, Ellen Drew

UN COLPO DI FORTUNA ( CHRISTMAS IN JULY )- la trama : Jimmy Mac Donald(Dick Powell)e’ un contabile con una particolare passione per tutti i giochi e le lotterie. Il suo sogno nel cassetto e’ vincere un premio in denaro, per potersi permettere di sposare la sua fidanzata Betty Casey(Ellen Drew) e cambiare il suo stato sociale. Tre colleghi per scherzo gli fanno pervenire un falso telegramma secondo il quale il nostro si sarebbe aggiudicato il primo premio di 25.000 dollari di un concorso indetto da una ditta di caffè per lo slogan migliore di una campagna pubblicitaria. Jimmy alla notizia non sta più nella pelle ed essendo un generoso, pensa soprattutto agli altri: un anello di fidanzamento per la sua dolce Betty, un divano letto per sua mamma, donna di umili origini e regali per tutta la comunità dove vive. Christmas in July e’ il secondo film del grande sceneggiatore Preston Sturges, una commedia comica piacevolissima, che già contiene tutti i tempi comici e la brillantezza del futuro cinema di Preston Sturges, commedia degli equivoci allo stato puro, slapstick, con lieto fine incorporato, non fa solo ridere, ma pure riflettere, perché descrive in modo lucido la società del 1940, con la differenza tra i vari strati sociali, ma lo fa senza drammi, con il sorriso e la leggerezza, quello che diventerà negli anni “Il tocco di Sturges”. Contribuiscono alla riuscita del film i due attori protagonisti, simpatici ed in sintonia, molto bravi anche tutti gli altri attori, che recitano alla perfezione i caratteri dei loro personaggi e fanno funzionare il film in modo perfetto, bellissima nel finale la scena del gatto nero che attraversa la strada alla nostra coppia, i due chiedono ad un inserviente se è vero che porta sfortuna, la magnifica risposta al luogo comune e’: “Dipende da quello che succede dopo “. Battuta semplice, ma di grande classe e realista, al di là delle superstizioni, da segnalare anche la scena corale della distribuzione dei regali a tutti gli abitanti del quartiere, girata in modo splendido, la mdp si muove in modo fluido ed armonioso , sembra di essere dentro la scena per il realismo che si percepisce. Il film si ispira alla piece “A Cup of coffee”, scritta dal medesimo Preston Sturges nel 1931. Voto al film 8. Interpreti e personaggi Dick Powell: Jimmy MacDonald Ellen Drew: Betty Casey Raymond Walburn: Dottor Maxford Alexander Carr: Signor Shindel William Demarest: Signor Bildocker Ernest Truex: Signor J.B. Baxter Franklin Pangborn: Don Hartman Harry Hayden: Signor E.L. Waterbury Rod Cameron: Dick Adrian Morris: Tom Harry Rosenthal: Harry Georgia Caine: Ellen MacDonald Ferike Boros: Signora Schwartz Torben Meyer: Signor Schmidt Julius Tannen: Signor Zimmerman Alan Bridge: Signor Hillbeiner Lucille Ward: Signora Casey Kay Stewart: segretaria Vic Potel: venditore Davenola

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati