Espandi menu
cerca
Il cielo sopra Berlino

Regia di Wim Wenders vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alfatocoferolo

alfatocoferolo

Iscritto dal 20 marzo 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 93
  • Post 16
  • Recensioni 1848
  • Playlist 58
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il cielo sopra Berlino

di alfatocoferolo
6 stelle

Soporifero. Un mortorio di immagini poetiche (e sicuramente dall'estetica efficace), dialoghi sofferti e musiche atroci (non certo in termini di qualità, Nick Cave è un mostro di bravura). Per pochi eletti.

La forza di questo film è nelle immagini evocative che si miscelano a dialoghi introspettivi e musiche sofferte, in un ciclo di eterna poiesi che coinvolge gli angeli protagonisti. Roba buona con cui passare intere serate nei salotti buoni a sottolineare la carica espressionista di questo capolavoro di Wim Wenders, la potenza ieratica dei dialoghi, l'orchite acuta che occhieggia dalle gonadi enfie di poesia. Già, perché a me questo gran capolavoro ha annoiato dal primo all'ultimo fotogramma, i dialoghi li ho trovati banali - seppur con una carica di significati che emergeva qui e là - le musiche tediose, il ritmo soporifero. Sarà pure un capolavoro ma ho sofferto parecchio ad arrivare alla fine e sicuramente non lo consiglio. Non è un film per tutti i palati, è come un piatto di animelle in agrodolce cucinato bene. Fa sbrodolare i fini gourmet d'alto bordo e rizzare le carni a tutti gli altri. Bravo Ganz ma non vale da solo la visione del film.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati