Trama

Bobby, tossicodipendente che spaccia al Needle Park, conosce la prostituta Helen. La ragazza diventa schiava della droga e trova in Bobby il suo protettore, il suo spacciatore e il suo amante. I due cercano con tutte le loro forze di lasciarsi alle spalle quel mondo.

Note

Primo ruolo da protagonista per Al Pacino.

Commenti (2) vedi tutti

  • Primo film da protagonista per Al Pacino e Kitty Winn (che in seguito girerà L'Esorcista), film sul consumo di eroina a New York nei primi anni '70, interessante quanto basta, da vedere soprattutto per l'interpretazione profonda e struggente dei due attori protagonisti.

    leggi la recensione completa di Luckye
  • alla lunga annoia un po. Ma è la genesi cinematografica di un mostro sacro.

    commento di emil
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

mck di mck
8 stelle

* * * * ¼   Amor Panico.   Cosa sono disposta a fare per te.   Requiem for a Nightmare.   ...Cinderella, she seems so easy "It takes one to know one", she smiles And puts her hands in her back pockets Bette Davis style And in comes Romeo, he's moaning "You Belong to Me I Believe" And someone says,"You're in the wrong place, my friend You better… leggi tutto

7 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Luckye di Luckye
5 stelle

Girato nei primissimi anni '70, questo è un film americano sul consumo della droga (l'eroina tanto in voga in quegli anni tra i giovani tossicomani) ambientato in un freddo e "sporco" angolo di New York, il "Needle Park" (parco della siringa), luogo di ritrovo per spacciatori e tossicodipendenti. Ottima interpretazione da parte di Kitty Winn, struggente quanto basta, alla sua prima… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni
2016
2016

Recensione

Luckye di Luckye
5 stelle

Girato nei primissimi anni '70, questo è un film americano sul consumo della droga (l'eroina tanto in voga in quegli anni tra i giovani tossicomani) ambientato in un freddo e "sporco" angolo di New York, il "Needle Park" (parco della siringa), luogo di ritrovo per spacciatori e tossicodipendenti. Ottima interpretazione da parte di Kitty Winn, struggente quanto basta, alla sua prima…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2014
2014

La droga e i drogati

fabry33 di fabry33

Un tema che mi ha sempre affascinato e incuriosito, un problema sempre più attuale a cui trovare una soluzione sembra impossibile o, per lo meno, improbabile. Sempre più giovani usano e abusano di…

leggi tutto
2013
2013

Recensione

mck di mck
8 stelle

* * * * ¼   Amor Panico.   Cosa sono disposta a fare per te.   Requiem for a Nightmare.   ...Cinderella, she seems so easy "It takes one to know one", she smiles And puts her hands in her back pockets Bette Davis style And in comes Romeo, he's moaning "You Belong to Me I Believe" And someone says,"You're in the wrong place, my friend You better…

leggi tutto
2012
2012

Recensione

mmciak di mmciak
8 stelle

"The Panic in Needle Park-Panico a Needle Park" diretto nel 1971 da Jerry Schatzberg,devo dire che mi è piaciuto. La storia si svolge a Needle Park,a New York e racconta del tossicodipendente Bobby,che spaccia al Needle Park,che un giorno conosce a casa di un suo cliente la prostituta Helen. Però poi la ragazza diventa schiava della droga e trova in Bobby il suo protettore, il suo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2010
2010

Recensione

Simon Hackman di Simon Hackman
6 stelle

Un film di Jerry Schatzberg con tematiche forti e importanti diretto in modo abbastanza realistico, ma che non riesce ad aver quel qualcosa in più per la mancanza di qualche piccola cosa che gli avrebbe fatto fare un maggiore salto di qualità, per esempio una trama fatta meglio e più lavorata. Infatti se il film viene ricordato e perchè è…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Puttane

Redazione di Redazione

Niente eufemismi pietosi. Per identificare la professione più antica del mondo - quella che forse vanta anche il maggior numero di appellativi (volgari e non) - meglio andare dritti. Lo ha fatto Ken Russel, non…

leggi tutto
Playlist

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
8 stelle

Un film che ci mostra da vicino e con notevole coraggio il mondo della droga, della malavita, dei bassifondi. Un ritratto crudo, amaro, veritiero e senza pietà. Bravissimo Pacino. Tabellino dei punteggi di Film Tv ritmo:2 impegno:3 tensione:3

leggi tutto
Recensione
2009
2009

Recensione

jonas di jonas
10 stelle

Needle Park è uno spelacchiato angolo di verde (definirlo giardino sarebbe troppo) in mezzo a una strada di New York: si chiama così (“parco siringa”, dice Pacino nella versione italiana) perché è il ritrovo dei tossicodipendenti del quartiere, che bivaccano tutto il giorno su quelle panchine in attesa di qualcosa. Uno di loro, Bobby (Al Pacino al suo primo ruolo da protagonista),…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2008
2008

Recensione

pimpi di pimpi
8 stelle

"Puoi tradire solo qualcuno di cui hai bisogno, altrimenti non conta"! - afferma la protagonista nel bellissimo trailer del film, e non c'è verità più autentica di questa. Panico a Needle Park è un film difficile ed esplicito, un ritratto disincantato e realistico, ma senza la pretesa di fare facile moralismo o di esprimere giudizi in merito alle scelte dei protagonisti, di una…

leggi tutto
Recensione

Un decennio oscuro

pimpi di pimpi

mi è piaciuta molto la play sul cinema anni '70 che mi sono lasciata ispirare a mia volta. il conturbante contesto storico-politico, declinato però in chiave "noir", che giustamente non tornerà più perchè…

leggi tutto

Recensione

sasso67 di sasso67
6 stelle

Il primo ruolo importante per Al Pacino, che qui recita un personaggio che riporta alla mente il Rico interpretato da Dustin Hoffman in "Un uomo da marciapiede". L'attore newyorkese lavora qui per Schatzberg, uno dei registi che rappresentò la speranza della New Hollywood. Qui Alfredino gigioneggia fin troppo, e infatti al Festival di Cannes del 1971 fu premiata la sua partner Kitty Winn.…

leggi tutto
Recensione
2007
2007
Trasmesso il 30 dicembre 2007 su Italia 1
Trasmesso il 15 luglio 2007 su Canale 5
2005
2005

Recensione

wakeup-neo di wakeup-neo
8 stelle

drammaturgia aperta, tipica del cinema indie dei primi anni '70 e realismo della messa in scena. Lo spaccato della tossicodipendenza è violento e lacerante senza essere urlato (ma co qualche colpo basso). Efficace nel mostrare la piaga, meno nel coinvolgere. Debutto da protagonista per Pacino.

leggi tutto
Recensione
2004
2004

Un tempo... oh che bel tempo

aboutaboy di aboutaboy

la gente si sedeva al cinema ed assaporava scampoli di vita "artificiale", storie umane, da toccare, storie "sanguigne" e si emozionava, piangeva, sognava e si arrabbiava, tifava per i nostri eroi, per i nostri…

leggi tutto
Playlist
2003
2003
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito