Espandi menu
cerca
L'amore infedele. Unfaithful

Regia di Adrian Lyne vedi scheda film

Recensioni

L'autore

berkaal

berkaal

Iscritto dal 16 giugno 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 16
  • Post -
  • Recensioni 197
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su L'amore infedele. Unfaithful

di berkaal
7 stelle

Remake di "La Femme Infidèle" di Claude Chabrol del 1969, il film appartiene a due generi cinematografici. Fino a 75 minuti dall'inizio si tratta di una dramma psicologico della gelosia, interessante per gli argomenti che affronta e sui quali fa pensare, la fedeltà, l'amore, l'inganno, la tentazione, e tutti i risvolti collegati. Al settantacinquesimo minuto succede qualcosa, che ha sorpreso chi scrive, che cambia le carte in tavola, e accentua il carattere drammatico della vicenda. E' curioso come la colpa, venuta in essere a capo della moglie, si trasferisca sul marito, e muti completamente il rapporto tra i due coniugi, nel bene e nel male. Buona complessivamente la prova dei protagonisti, sui quali spicca di parecchie lunghezze Diane Lane, coinvolta in alcune scene indubbiamente scabrose, del resto dal regista di "Attrazione Fatale" ci si poteva aspettare questo ed altro. Se si vuole trarre una morale da questo film, si potrebbe dedurne che, come ciò che è buono fa ingrassare, così le occasioni più irresistibili sono contrarie alla legge, alla religione, al buon costume, alla sicurezza, al proprio tornaconto.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati