L'imbalsamatore

play

Regia di Matteo Garrone

Con Ernesto Mahieux, Valerio Foglia Manzillo, Elisabetta Rocchetti Vedi cast completo

Guardalo su
  • RaiPlay
  • Amazon Prime Video
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

Peppino è di piccolissima statura e fa il tassidermista in una località del litorale casertano. Quando incontra il giovane Valerio, fa di tutto per prenderlo a lavorare con sé, stringendo con lui un rapporto sempre più ambiguo. L'equilibrio fra i due viene rotto da Deborah, una ragazza licenziata da un'officina meccanica...

Note

Per questo film, più che Lynch, ritornano in mente Fassbinder e i suoi ambigui dolori. Quei dolori, quegli scarti, quell'ovvia incomprensione che impediscono ai tre protagonisti - sorta di naufraghi alla ricerca di un amore che possa giustificare il loro male di vivere - di interagire e di relazionarsi se non in forma violenta.

Commenti (25) vedi tutti

  • Quando si dice il cane azzanna il proprio padrone 6 e mezzo

    commento di eros7378
  • Bel film che si regge sulle spalle di un eccellente Mahieux ...

    leggi la recensione completa di daniele64
  • Buon lavoro di Garrone.Coriaceo ma realista.

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Notevolissimo ritratto del (nefasto) incontro fra tre destini infelici. Dal giovane Garrone un film ben confezionato seppur non ai livelli dei futuri capolavori “Gomorra” e “Reality”.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Noir crudo e realistico; non esente da momenti di stanca, il film delinea comunque una vicenda diabolica e impietosa.

    commento di Stefano L
  • veramente ottimo film 

    commento di Spettro
  • Stigmate. Se foste nani, squartatori di cadaveri e vi piacessero i bei giovanotti, contro chi puntereste la pistola?

    commento di michel
  • Tra i film italiani dell'arco 2000-2009, tra i migliori. Oscurità, mali profondi, ambienti che contaminano e sporcano i personaggi, tratto sicuro della mdp. E due attori magnifici, Mahieux e Foglia Manzillo. Un piccolo capolavoro

    commento di MARIOTIRINO
  • Voto 7,5!

    commento di Mr Blonde
  • Morbosità oggi.

    commento di Totororesurrection
  • Voto 7,5 Grandangolare

    commento di luca826
  • un bel film ma da rivedere più volte per capirlo voto 7

    commento di nerd
  • voto 7

    commento di nerd
  • Un bel film non molto leggero…

    commento di stegualty
  • VOTO 5

    commento di arcarsenal
  • Inquietante. Per fortuna c'è qualcuno che sa fare del cinema in questo paese. Bravissimi tutti.

    commento di redi_mustang
  • Ho visto più di una volta “L’imbalsamatore”: ambiguità ammiccamenti, sesso sfrenato, violenza, e una voluta assenza di ‘Luce’, per un film lasciato “senz’anima” e che mi ha turbato non poco attraendo e respingendomi allo stesso modo.

    commento di luca e.
  • L'atmosfera crepuscolare, il linguaggio in dialetto, il senso di smarrimento e gli odori sporchi che escono dalla pellicola rendono il film molto interessante. Manca, però, qualcosa dal punto di vista narrativo

    commento di sonicyouth
  • Una buona prova cinematografica.

    commento di slim spaccabecco
  • Ottima prova di Garrone che costruisce un film intenso e sentito. bravi gli interpreti (Mahieux su tutti), bellissima la fotografia. Da vedere!

    commento di CERAUNAVOLTA
  • 8

    commento di incallito
  • Un Film Claustrofobico ed inquietante,fatto di perfette geometrie ,pause di interminabile fascino, decorate ed esasperate da una stupenda fotografia. Rimandi a Lynch ed a Scorsese,per questa opera di una bellezza sconvolgente

    commento di brando
  • UN NOIR DELL'ANIMA CHE NON DA' VIA DI SCAMPO ALLO SPETTATORE CHE SI RENDE CONTO CHE LA NEGATIVITA' DI FONDO PORTERA' AD UNA CONCLUSIONE DEVASTANTE.IMMENSO IL PERSONAGGIO DEL NANETTO E BRAVISSIMI TUTTI GLI ATTORI.UNA SORPRESONA!

    commento di superficie 213
  • Finalmente un grande noir tutto italiano! Ottima la fotografia e azzecatissimi i LUOGHI scelti…

    commento di Xiao
  • Un film italiano originale e interessante che purtroppo a causa della cattiva distribuzione son riuscita solo adesso a vedere al cineforum.

    commento di florentia viola
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Utente rimosso (Cantagallo) di Utente rimosso (Cantagallo)
10 stelle

Tra le storie maledette quella vera di Domenico Semeraro non attendeva altro che di diventare una sceneggiatura poichè soggetto cinematografico - invitante come pochi - lo era già di per se’. Fortunatamente finì in ottime mani attirando l’attenzione dell’allora trentaquattrenne Matteo Garrone, che spostò la vicenda da Roma a Castel Volturno e modificò poco altro oltre ai nomi dei… leggi tutto

52 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

dollyfc di dollyfc
6 stelle

Con questo film il regista Matteo Garrone ha rappresentato   perfettamente l'atmosfera di morbosità , solitudine e perversione che si crea tra i protagonisti : Peppino l'uomo maturo, ambiguo e scafato che riesce ad irretire il giovane Diego , ingenuo , insicuro e debole che si farà trascinare in un vortice di perversioni malate senza riuscire a capire quale sia la propria strada ed i propri… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

alfatocoferolo di alfatocoferolo
4 stelle

C'è un nano invischiato con la camorra e vizioso di sesso (ogni riferimento a persone governanti è stranamente casuale) che si innamora di un ragazzo tanto bello quanto privo di carattere e di personalità. Tutto il film sarà una sorta di flipper in cui questo casanova sarà sballottato da un letto all'altro senza averne apparente coscienza. Abbraccia Peppino, vuole stare con Peppino. Deborah… leggi tutto

5 recensioni negative

2020
2020
Trasmesso il 16 settembre 2020 su Rai Movie
2019
2019
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2018
2018
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
2017
2017

Recensione

daniele64 di daniele64
7 stelle

Questione di colori ...  Questo film non credo che si possa definire un "giallo" , semmai un "noir" ! Matteo Garrone è bravo a narrare , in un atmosfera malsana e torbida ben fotografata da Marco Onorato , la vicenda di un ragazzotto napoletano non troppo sveglio che viene irretito da un imbalsamatore nano e camorrista . Storia di una morbosa ossessione amorosa portata alle estreme…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
7 stelle

Il  film trae spunto da un episodio  di cronaca nera,realmente accaduto,chiamato in gergo giornalistico"il caso  del nano di Termini" Un tassidermista , cioè un imbalsamatore, omosessuale,fu ucciso dal suo protetto in circostanze "misteriose".Peppino Profeta, affetto da nanismo,con dubbie tendenze sessuali e un lavoro "inquietante",con amicizie…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2016
2016
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

cheftony di cheftony
8 stelle

“Io ti ho fatto una semplice domanda. Ho detto: «Come dobbiamo fare con la ragazza?». Come dobbiamo fare significa che c'è un problema e dobbiamo risolverlo. E non credo che tu, andando via con la ragazza, il problema si risolve! Cioè, se avete bisogno di tempo… una settimana, altri quindici giorni, un mese: non è questo che ci guasta la vita.”…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti

Nero Rurale

FedoFedo di FedoFedo

Campagne, piccoli paesi, luoghi desolati per anime desolate. Uomini persi, folli, reietti in balia degli istinti. La playlist racoglie dei film che hanno in comune queste caratteristiche (non per tutti il termine…

leggi tutto
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2015
2015

Difetti speciali

MarioC di MarioC

  Lo sapete, vero, che la Gioconda, una delle donne più ammirate di ogni tempo, non era questo fiore di bellezza? A volte sono i particolari che colpiscono: un naso lungo un'autostrada può…

leggi tutto
Playlist

Recensione

MarioC di MarioC
9 stelle

Roma, 26 aprile 1990. Domenico Semeraro, 44 anni, di professione imbalsamatore, viene ucciso dal ventunenne Armando Lovaglio.   In una notizia apparentemente scabra come questa, quasi da trafiletto di giornalino di provincia (un classico delitto di paese lo avrebbe chiamato Fabrizio De Andrè), si cela una storia da cupissimo noir. Una storia che va ben al di là dello…

leggi tutto
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

scandoniano di scandoniano
8 stelle

  L‘imbalsamatore nano Peppino ed il giovane cuoco Valerio si conoscono quasi per caso ed avviano un rapporto di amicizia intensissimo che diviene anche professionale. L’uomo fa affari con la camorra, che gli presta i soldi per far fare la bella vita al ragazzo, al punto che il legame tra i due diventa morboso ed ambiguo. L’arrivo della cremonese Deborah spezza gli…

leggi tutto
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito